A&V PRODIR. FREULER A SEGNO IN SVIZZERA

CONTINENTAL | 16/04/2018 | 13:39

Jan-Andrè Freuler finalmente ha rotto il ghiaccio! Il nipote dello storico velocista Urs Freuler, ancora oggi ricordato come uno degli sprinter e pistard più forti di tutti i tempi, ha conquistato ieri in Svizzera, nel Canton di Vaud,  la 4° edizione de L’Enfer du Chablais. Per Freuler che già aveva raggiunto piazzamenti degni di nota in questo ultimo mese, si tratta del 1° successo stagionale in maglia Amore & vita – Prodir. Una vittoria che lo proietta anche in testa alla classifica generale della Coppa di Svizzera.

Siamo contenti per questo risultato, e facciamo i nostri complimenti a Jan – afferma il G.M. Cristian Faniniè un punto di partenza per traguardi molto più prestigiosi per lui e per tutto il nostra squadra. Ad ogni modo L’Enfer du Chablais è stata una corsa molto impegnativa e spettacolare. Un vero ‘inferno, come dice il nome stesso della corsa, stile classiche del nord e Jan ha saputo correre in modo perfetto. Tra l’altro questa vittoria arriva nel giorno del compleanno del nostro sponsor Giorgio Pagani di Prodir e Premec, quindi ha tutto un sapore molto particolare. La vittoria la dedichiamo a lui, con la speranza che sia la prima di tante”. 

Alle spalle di Freuler sono giunti nell’ordine gli svizzeri Timo Guller, Jonathan Russo e Dylan Page.

Il team Amore & Vita – Prodir tornerà in azione domenica 22 Aprile al Giro dell’Appennino. Nel frattempo occhi puntati su Marco Bernardinetti da oggi impegnato con la nazionale italiana al Tour of the Alpes.

 

 

The Swiss cyclist conquers "Hell of Chablais" and also leads the overall classification of the Swiss Cup


Jan-Andrè Freuler finally broke the ice! The nephew of the historic sprinter Urs Freuler, still remembered as one of the strongest sprinter and pistard of all time, won the 4th edition of L'Enfer du Chablais yesterday in Switzerland, in the Canton of Vaud. For Freuler who had already achieved noteworthy placings in this last month, it is the first success of the season in A&V - Prodir jersey. A victory that also projects him at the top of the overall standings of the Swiss Cup.

"We are happy for this result, and we congratulate Jan - says G.M. Cristian Fanini - is a starting point for much more prestigious goals for him and for all our team. In any case, L'Enfer du Chablais was a very demanding and spectacular race. A true 'hell’, as the name of the race itself, a classic northern style race and Jan has been able to managed it perfectly. Among other things, this victory arrives on the birthday of our sponsor Giorgio Pagani of Prodir and Premec, so it has a very special taste. We dedicate the victory to him, with the hope that it will be the first of many ".

Behind Freuler, beaten in the fines sprint, arrived Timo Guller, Jonathan Russo and Dylan Page.

Amore & Vita - Prodir will be back in action on Sunday 22nd April at the Giro dell'Appennino. Meanwhile, eyes focused on Marco Bernardinetti who will be committed this week in the Tour of the Alpes with the Italian national team.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Esattamente un mese fa si concludeva il 41° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel tra gli applausi di tutto il mondo del ciclismo. La più prestigiosa e impegnativa corsa a tappe per Under 23 non ha tradito le attese. Una...


Non ci sono solo i grandi assi del professionismo a dar spettacolo oggi sulle Alpi ma c'è uno spazio importante anche per le donne, chiamate a battersi ne La Course by Le Tour. 112 atlete, molte delle quali reduci dal...


Come da tradizione anche quest’anno ci saranno degli eventi collaterali di altissimo livello ad arricchire e accompagnare il programma del Tour de Pologne – UCI World Tour in programma dal 4 al 10 agosto. Stiamo parlando dei due appuntamenti che...


Non è stato solo un giorno di riposo, quello di ieri ad Annecy, ma è stata soprattutto l’occasione di cambiare pagina, scenari, aria, prospettive. Dopo le pianure del Nord e le tante trappole che i corridori hanno trovato per strada...


La delusione è ovviamente ancora grande ma Richie Porte è già pronto a voltare pagina. In un messaggio audio diffuso oggi, il corridore australiano della BMC spiega: «Non volevo che andasse così, specialmente dopo l'anno scorso, è doloroso sia fisicamente...


Bauke Mollema si prepara ad affrontare giornate molto difficili. Il corridore olandese della Trek Segafredo, infatti, è caduto ieri nella tappa di Roubaix e ha riportato una brutta botta alla schiena.«Devo cercare di sopravvivere nei prossimi giorni - ha detto...


Jens Keukeleire non sarà domani al via della decima tappa del Tour. Il sito della Lotto Soudal riporta infatti che ieri il corridore belga ha riportato una frattura alla testa del perone e deve fare i conti anche con un...


Vincenzo Nibali si è allenato questa mattina con i compagni di squadra sulle strade della Savoia, una sgambata di un paio di ore, con un due colli, poi incontra i giornalisti al Tulip, l'albergo del team Bahrain, ad Aix-les-Bains. LE...


Il Team BMC avrà un futuro: la Continuum Sports, società di gestione dela formazione rossonera, ha infatti firmato un accordo con la CCC, società polacca attiva nel settore cazaturiero e degli accessori, che sarà title sponsor nel 2019. Il proprietario e...


Chris Froome arriva sereno ai piedi delle Alpi e minimizza le voci di una possibile rivalità interna al Team Sky con Geraint Thomas che lo precede nella generale: «Thomas è arrivato al Tour dopo aver vinto una corsa difficile come...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy