NIPPO FANTINI. Cunego capitano per Laigueglia

PROFESSIONISTI | 16/02/2015 | 15:43
Giovedì 19 febbraio il team NIPPO Vini Fantini De Rosa prenderà parte alla 52ma edizione del Trofeo Laigueglia. Tanti i protagonisti attesi in corsa in questo inizio di stagione, con ben 20 formazioni al via. Saranno 5 le formazioni World Tour e 9 le Professional, tra queste gli #OrangeBlue capitanati da Damiano Cunego, su un percorso a lui più congeniale rispetto al debutto di Donoratico.

La corsa sarà l’occasione per assistere al debutto tra i PRO di Antonio Nibali, fratello del re del Tour, e di Iuri Filosi, il migliore degli italiani under 23 al Campionato del mondo di Ponterrada. Sarà anche debutto stagionale, nella sua regione, per il ligure Pierpaolo De Negri. Prima corsa del 2015 anche per, Manabu Ishibashi e Alessandro Bisolti.

“Mi aspetto un andamento della corsa diverso rispetto a Donoratico” ha dichiarato il direttore sportivo Stefano Giuliani, “anche se come in ogni gara anche qui correremo per essere protagonisti. Questi primi appuntamenti dell’anno sono utili per entrare nel ritmo gara e per cominciare a confrontarsi con avversari di assoluto livello.” Sull’esordio dei due NEO PRO ha poi dichiarato. “Si tratta di un debutto importante per entrambi, contro avversari di livello, in un Trofeo impegnativo come il Laigueglia. Non devono avere fretta di emergere, sanno quel che devono fare per la squadra.”



The 19th of February the NIPPO Vini Fantini will participate to the Laigueglia Trophy. Seasonal debut for De Negri, Ishibashi and Bisolti, official debut with the PRO for Antonio Nibali and Iuri Filosi.

Thursday 19 of February the NIPPO Vini Fantini De Rosa team will be part of the 52° edition of “Trofeo Laigueglia”. Many key riders and team are expected with 20 teams on the starting grid. Five World Tour teams and 9 Professional, among them the #OrangeBlue captain by Damiano Cunego, on a more suitable course for him compared to Donoratico.

The race will be the chance to see also the brother of the Tour the France leader, Antonio Nibali at his debut among PRO riders and Iuri Filosi, the best under23 italian riders to the World Champion of Ponterrada. Seasonal debut, in his region, for Pierpaolo De Negri. First race of 2015 also for Manabu Ishibashi and Alessandro Bisolti.

I’m expecting a different kind of race compared with Donoratico” declared the sport director Stefano Giuliani, “as usual we will ride to be in the heart of the race. These first races of the year are very important to have a comparison with all the other teams and to keep up with the race rhythm”. On the two NEO PRO debut he also declared “It is a very important debut for them, against top level riders, in a difficult Trophy as the Laigueglia. They have to take it easy, they know what they have to do for the team, without any kind of pressure.”
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Emozioni forti a Rotselaar dove si è disputato oggi il GP Vermarc Sport, corsa di riapertura del calendario belga. Emozioni perché si trattava della ripartenza, perché c’era il pubblico delle grandi occasioni, perché ad assistere c’era anche Eddy Merckx, perché...


Parla francese la seconda tappa del Tour de France virtuale grazie a Julien Bernard. Il portacolori della Trek Segafredo ha avuto la meglio in volata su Ovett, Edet e Woods con Giulio Ciccone, comagno di squadra del vncitore, che ha...


Nessuna imperizia, nessuna violazione del codice della strada, nessuna distrazione. Roberta Agosti, la ciclista uccisa nella mattinata di ieri durante un allenamento sul Basso Garda, è deceduta per una tragica fatalità. Dopo le prime, approssimative ricostruzioni, la testimonianza diretta dei...


Si sono presentate in cinque, sulla linea del traguardo della seconda tappa del Tour de France virtuale ed il successo è andato a Lauren Stephens del Team TIBCO - Silicon Valley Bank che ha preceduto Joscelin Lowden della Drops e...


Si torna finalmente a correre e per la D'Amico UM Tools di Ivan De Paolis e Roberto Portunato arriva il primo prestigioso successo. Merito di Nicolò De Lisi il talentuoso ciclistica di Acqui Terme, classe 2001, poi emigrato in Svizzera...


"Il mio rammarico più grande in carriera? L'aver perso il Giro Baby del 2000. La concorrenza era tanta, ma io mi addormentai un attimo durante una tappa di montagna e non recuperai più il margine sui fuggitivi". Così parlò Franco...


Vi siete mai chiesti quanto valga una grande corsa a tappe, in questo caso la più importante, dal punto di vista economico? E' quello che hanno analizzato alcune società specializzate in marketing sportivo e di siti di settore, come Sporteconomy,...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155