CICLOCROSS. Lucca e l'appuntamento europeo

| 29/09/2011 | 14:48
La città di Lucca è il capoluogo di provincia italiano più ricco di verde urbano e in Toscana ha il primato di possedere  aree ciclabili come vuole sottolineare Gianfranco Battaglia, presidente del comitato organizzatore dell’AC Le Mura: “Lucca ha una grande vocazione ciclistica per merito di atleti che sono diventati grandi campioni del ciclismo italiano. Il centro storico è una delle maggiori aree pedonalizzate d’Italia dedicato agli spostamenti a piedi o sulle due ruote. La sola città possiede una dotazione di 40 chilometri di piste ciclabili con un progetto di ulteriore espansione che è la fotografia di un vero e proprio stile di vita. Il campionato europeo di ciclocross è un evento che qui in città attendono tutti: il circuito delle Mura ha  un’importante posizione strategica e dall’altissimo potenziale turistico”.

Il prossimo 6 novembre si ritroveranno i migliori specialisti di ciclocross delle categorie donne élite, uomini juniores e under 23 del continente europeo. Sul percorso delle Mura, ritenuto dai tecnici e dagli addetti ai lavori molto valido e impegnativo, si sono svolti i campionati italiani assoluti per agonisti e amatori (gennaio 2007) sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana ed ha ospitato per tre volte una tappa del Giro d’Italia di ciclocross fino al 2010. La tappa dell’edizione del 2008 ha avuto un significato ancor più simbolico in quanto intitolato al 150esimo anniversario della nascita del compositore Giacomo Puccini.

Un’organizzazione perfettamente in linea con la tradizione della bicicletta e del ciclocross ormai collaudata qui a Lucca, nonché frutto di un lavoro di sinergia con il Comune e la Provincia.

Lucchese doc è anche uno dei recenti campioni italiani di specialità: Pietro Santini, tuttora under 23 con il Team De Angeli-Versilia Marmi che nel gennaio del 2010 da juniores vestì la maglia tricolore all’Idroscalo di Milano.

Ma nel ciclismo su strada, Lucca è la città di nascita del più acclamato sprinter degli ultimi tempi: “Re Leone” Mario Cipollini capace di vincere ben 42 tappe al Giro d’Italia, 12 al Tour de France, 3 alla Vuelta di Spagna, 3 edizioni della Gand-Wevelgem (1992, 1993, 2002) il campionato italiano in linea nel 1996, la Milano-Sanremo e il Mondiale di Zolder nel 2002.

A novembre, sugli spalti e la cortina delle mura urbane sarà grande spettacolo per vivere un momento di condivisione, ma soprattutto di valorizzazione dell’immagine della città di Lucca e della Toscana anche in vista dei prossimi campionati del mondo su strada nel mese di settembre del 2013.

L’europeo di ciclocross ha avuto un’anteprima di lusso durante l’ultima rassegna iridata su strada di Copenaghen quando sono stati svelati alcuni dettagli in occasione della conferenza stampa di presentazione delle nazionali azzurre per la prova in linea all’interno di Casa Azzurri al Kurkhotel di Skodsborg alle porte della capitale danese. Presenti il presidente dell’AC Le Mura Gianfranco Battaglia assieme all’assessore allo sport Ildo Moschini che hanno ringraziato personalmente il presidente federale Di Rocco per la grande opportunità data alla città. Per l’occasione è stato allestito il “Lucca Point” dove sono stati distribuiti materiale divulgativo e promozionale degustazioni di prodotti tipici agroalimentari in primis l’olio e il vino. Su invito della federazione ciclistica internazionale, l’iniziativa è nata da una sinergia tra il Comune di Lucca, gli assessorati allo Sport e al Turismo, la Camera di Commercio e Maestrodivino di Fausto Borella che si è proposta di presentare la città e le sue eccellenze in attesa dell’altro grande evento datato 28 settembre 2013 quando a Lucca ci sarà lo start ufficiale dei campionati del mondo in linea proprio dalla cornice delle mura cittadine con arrivo a Firenze dopo 267 chilometri.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
LODI E ONORI .....
29 settembre 2011 18:56 claudio58
Lodi e Onori a Gianfranco Battaglia, Presidente della FCI Provinciale lucchese, uno dei pochissimi dirigenti del ciclismo toscano che fa le cose e lavora per il ciclismo anziche parlare, parlare, parlare.....come qualcuno dei capi a Firenze.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Ecco finalmente svelati i 16 papabili corridori - tra questi cui ne verranno scelti 8 - per la prova in linea prevista per domenica 29 settembre nello Yorkshire. Saranno 280 i km da percorrere, lunghi e impegnativi. E per la...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan KÜNG...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


Phil Bauhaus mette la sua firma sull'edizione numero 101 della Coppa Bernocchi (seconda prova del trittico lombardo).  Il tedesco della Bahrain Merida è stato perfettamente pilotato dai compagni di squadra Trantnik e Sieberg e ha avuto la meglio su Consonni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy