Juniores: a Govone vince Iannuzzi, bene Porello (5°)

| 29/06/2010 | 09:08

Buona prestazione collettiva degli Allievi del Madonna di Campagna nel 2° Trofeo Comune di Mergozzo (Vb), valevole quale seconda prova del Trofeo dello Scalatore. Al termine di una gara che ha visto tra i protagonisti anche Mirko Torta e Roberto Larocca, a turno in avanscoperta nella fase centrale della gara, alla fine il migliore della squadra è stato ancora una volta Mattia Viel, che sul traguardo ho conseguito un onorevole 4° posto, alle spalle del vincitore Carlo Franco della Rostese, del cuneese Nicolò Testa e dell’astigiano Alberto Marengo. Da segnalare anche il 10° posto del neo-campione regionale Matteo Pepino e il 15° di Mario Tornabene. Grazie al suo lusinghiero piazzamento, Mattia Viel è rimasto saldamente al comando della classifica provvisoria del Trofeo dello Scalatore, che ora capeggia con 76 punti, davanti ad Alberto Marengo (70) e Umberto Barella (66). Le ultime due prove si svolgeranno nel mese di agosto a Fomarco e a Briga Novarese. Per quanto riguarda la squadra Juniores, i ragazzi diretti da Ettore Morat hanno preso parte, al gran completo, al 1° Memorial Carlo Garrone-Trofeo Comune di Govone (Cn), inedita e spettacolare gara svoltasi in circuito sulle colline del Roero. Al termine di una gara che ha visto in prima linea, nelle fasi centrali, anche Luca Terlato e Lorenzo Piotti, nel finale il plotone dei migliori si è ricompattato e nella finale, vinta con lieve margine da Davide Iannuzzi del Velo Club Verbania, Stefano Porello si è classificato al 5° posto e Daniel Gambaruto al 9°.


Mercoledì 30 giugno Mattia Viel e compagni saranno di scena al Velodromo Francone di San Francesco al Campo nella seconda riunione stagionale su pista, dove lo stesso Viel dovrà difendere la maglia di capoclassifica conquistata mercoledì scorso grazie al 2° posto nella velocità e alla netta vittoria nella corsa a punti.


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Al termine di una stagione sicuramente particolare come quella 2020 la Bardiani CSF Faizanè vuole dare un netto rafforzamento al team. Confermata la linea verde con le conferme di molti giovani atleti in forza al team e l’inserimento...


Primož Roglič domenica ha perso la maglia rossa di leader, ma con il suo quarto posto a 30” da Carapaz è ancora in gioco per la vittoria finale nella Vuelta España. Lo sloveno è soddisfatto dell’inizio della seconda settimana di...


Il fatto è che non ci si può distrarre un attimo, perché subito ci si ritrova in un altro mondo. O forse è solo una percezione mia. Ma mi succede questo: fino all’altro ieri consideravo il nuovo ciclismo una faccenda...


Si torna a salire sulle strade della Vuelta: l’ottava frazione - la Logroño - Alto de Moncalvillo di 164 km - propone infatti un nuovo arrivo in quota. Per seguire la cronaca diretta dell’intera tappa a partire dalle 12.55 CLICCA...


Ruota tutta attorno al Giro d'Italia la nuova puntata - la trentatreesima della serie - di BlaBlaBike. Vi proponiamo l'intervista a Fausto Masnada, il bergamasco della Deceuninck Quick Step che ha chiuso la corsa rosa al nono posto dopo aver...


Americano e scalatore, corre con la formazione olandese Jumbo-Visma e all’ultimo Tour de France è stato uno degli uomini più vicini a Primoz Roglic. Stiamo parlando di Sepp Kuss, il ventiseienne che dagli USA è sbarcato nei Paesi Bassi. In...


I continui test e soprattutto l’esperienza accumulata sul campo con i professionisti e i dilettanti che indossano i capi in corsa, spinge Alé Cycling a migliorare contnuamente i propri prodotti, per offrire agli appassionati capi sempre più performanti, efficienti e...


Una gioia grandissima, quella di Cristofer Jurado sul podio della Vuelta Guatemala. Il panamese della Terengganun ha vinto la crono valida come quarta tappa e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale festeggiando con un meritatissimo brindisi grazie...


          C'è chi sceglie la bicicletta per il piacere stesso del pedalare e muoversi in scioltezza, senza per questo rincorrere...


Da una settimana Oscar Gatto è un ex corridore: mercoledì scorso l'ultima gara, la Driedaagse Brugge-Le Panne. Una carriera iniziata nel 2007 con la  Gerolsteiner e proseguita poi on Isd, Farnese Vini-Neri-Sottoli, Vini Fantini, Cannondale, Androni Sidermec, Tinkoff e Astana...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155