GIANNI GOBBO. «BUONE NOTIZIE, LORENZO SI È ALZATO DAL LETTO»

PISTA | 16/07/2019 | 14:34
di Paolo Broggi

Ieri, quando ha lasciato Gand per rientrare in Italia per motivi di lavoro, Gianni Gobbo lo ha fatto con un peso sul cuore e un magone che non voleva saperne di lasciarlo respirare.


«Non è stata una giornata facile, quella di ieri, per Lorenzo - racconta Gianni (nella foto sotto) a tuttobiciweb - perché i medici hanno dovuto applicargli un drenaggio al polmone e la situazione non era bellissima. Lasciarlo mi ha pesato molto, anche se con lui è rimasta in Belgio mamma Alice».


Il suo ragazzo, trafitto al torace e alla gamba da un listello della pista di Gand dopo una caduta nella gara dello scratch, continua la sua degenza all'ospedale di Gand, dove viene curato da una équipe di specialisti.

Per fortuna oggi le cose vanno molto meglio: «Stanotte Lorenzo ha riposato bene, ho parlato con lui e ho sentito il suo respiro finalmente non più affannoso. Sono decisamente più tranquillo, perché l'evoluzione ha preso una deriva positiva. Mi ha raccontato che, nonostante il medico gli consigliasse di non farlo, stamane ha voluto alzarsi per muovere qualche passo e andare in bagno da solo. L'ho detto sin dal primo giorno, ha un carattere davvero da leone».

E ancora: «Sappiamo che la degenza sarà ancora lunga, che ci vorrà del tempo prima di poter tornare a casa, ma è Lorenzo che dà a tutti noi la forza di lottare. E confidiamo nella sua grande voglia di recupero».

Copyright © TBW
COMMENTI
Come una grande gara
16 luglio 2019 19:34 pagnonce
Questa è la tua più grande gara,apprendo che sei in un ottima posizione,mantienila solo così potrai ambire ad un grande risultato.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Come al solito sono pronto a suggerivi le perle di saggezza di EthicSport, in particolare modo quanto suggerito dagli esperti del team per condurre uno stile di vita attivo e sano, sempre alimentato da ottime dosi di energie. Il corpo...


Tutti noi ciclisti non vorremmo far altro che pedalare e goderci la nostra passione all'aria aperta. Praticare sport è una delle poche libertà che di questi tempi ci sono concesse e, come noto, fa bene alla salute. Detto questo, soprattutto se...


Io quando arriva la primavera sono l’uomo più felice della terra, o comunque sto tra i primi dieci, ma c’è un motivo per cui questa primavera in particolare mi mette un po’ di mestizia, più della solita, causa pandemia. Questa...


Gli ultimi 120, 9 km del Tour of the Alps 2021 non sono per nulla scontati. Dalla Valle del Chiese, in località Idroland, alla splendida Riva del Garda, Simon Yates dovrà ancora faticare per portarsi a casa la gara, visto...


In Inghilterra molti li hanno definiti i fratelli terribili, ma fidatevi, di spaventoso non hanno proprio nulla; sotto la mascherina nascondono un bel sorriso, scher­zano, ridono e soprattutto so­gnano un futuro grandioso. Ethan e Leo Hayter (Monguzziphoto) sono due fratelli...


Manca meno di un mese alla sesta edizione della Granfondo Squali Trek e gli organizzatori della manifestazione ciclistica disegnata tra Romagna e Marche hanno fatto numerosi interventi per garantire la sicurezza a tutti gli iscritti, e allo stesso...


Tra palestra, piscina e altre discipline specifiche, lo sport è da sempre parte integrante della vita delle persone, a partire dall’infanzia fino all’età avanzata. Tralasciando chi pratica attività a livello agonistico, sono in molti a prendere il tutto con estrema...


Il primo evento che organizzò, a neppure 17 anni, inserito in un comitato guidato dall’Arcivescovato ambrosiano, non fu ciclistico, ma religioso: la festa per lo scoprimento della Madonnina sul Duomo di Milano. Fino a quel giorno, il 6 maggio 1945,...


Prosegue nel ciclismo la storia del bustocco Dario Andriotto, 48 anni, che dopo una lunga carriera agonistica che lo ha visto professionista dal 1995 al 2010, si è dedicato all’attività di tecnico e dallo scorso anno fa parte dello staff...


  Hanno raggiunto il loro scopo ed ambito traguardo, gli amici che danno vita alla Pagina Social “Ciclismo Mugellano”. Ieri infatti hanno consegnato quattro bicicletta a testa per l’attività giovanissimi alle due splendide realtà del ciclismo mugellano, la Gastone Nencini...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155