COMMISSARI DI GARA. ANCHE FEDERICA GUARNIERO DESIGNATA PER LE OLIMPIADI DI TOKYO 2020

NEWS | 24/05/2019 | 07:27
di Francesco Coppola

Ai prossimi XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma da venerdì 24 luglio a domenica 9 agosto, il ciclismo italiano sarà rappresentato anche da un commissario di gara del Veneto, la rodigina Federica Guarniero che si occuperà del settore fuoristrada. La notizia è stata resa nota ieri da i colleghi. Guarniero quindi andrà ad aggiungersi alla brianzola Rossella Bonfanti, attualmente impegnata al Giro, che a Tokyo seguirà il settore strada.

Federica ha partecipato per tre volte ai Campionati Mondiali e a due prove di Coppa del Mondo di mountain-bike e quest'anno lo farà per la terza ma come presidente di giuria ad Andorra. Guarniero, che ha cominciato ad essere componente di giuria da quando aveva 18 anni, ha partecipato anche a tantissime altre gare nazionali ed internazionali. E' partita facendo la gavetta e seguendo quindi tutta la trafila delle regionali, nazionali e internazionali. Ha fatto parte anche della Commissione Nazionale Giudici di Gara della Federciclismo fino a due anni fa.

"E' stata una grande sorpresa - ha raccontato quasi incredula Federica Guarniero - un sogno nel cassetto che tutti coloro che praticano e seguono lo sport hanno. Un sogno che si realizza. Quanto ho aperto la mail che indicava la mia designazione alle Olimpiadi ho sgranato gli occhi e ho detto che non era possibile. Non ci ho creduto. Mi è sembrato impossibile e l'ho dovuta rileggere più volte. Ognuno ha un sogno nel proprio cassetto e si chiede semmai un giorno lo potrà aprire e nel 2020 io lo farò". "E' stata una gioia immensa - ha concluso - ed è davvero difficile esprimere tutto quello che mi è passato per la mente in quei momenti".

Ad esprimere la propria soddisfazione e quello della Commissione il presidente veneto Sandro Checchin che è stato tra i primi a complimentarsi con Federica. "E' una ragazza sempre e disponibile - ha precisato Checchin - e la cosa bella per lei è che farà le Olimpiadi che per un commissario di gara sono il top. Ma lei prima di andare a Tokyo e dopo che sarà tornata continuerà a seguire anche le gare dei giovanissimi. E' stata premiata certamente la bravura ma anche la sua umiltà. La conoscono tutti come la ragazza della porta accanto che pian pianino ha fatto tutti i suoi passi ed è arrivata dove è arrivata e che non si dimentica da dove è partita". "Io, tra l'altro - ha concluso il presidente - l'ho tenuta a battesimo nel 1995 in occasione della sua prima gara che era per giovanissimi e si svolse a Sant'Apollinare di Rovigo dove ero un giovane presidente di giuria e lei una componente".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Tour de Suisse è stato un importante banco di prova anche per Fabio Felline: il piemontese infatti in occasione della corsa a tappe elvetica è tornato in gara dopo un periodo di stop e così può fare già un...


Ieri in Val di Pejo la Scuderia Fontana è salita per la prima volta sul podio alla e-Enduro. Marco Aurelio Fontana ha concluso 2° assoluto alle spalle di Davide Sottocornola la quarta prova del circuito ed è stato il miglior EEM1. «Abbiamo lavorato tanto sulla bici, sulla...


VO2 Team Pink in festa a Sabbio Chiese (Brescia), con il sodalizio piacentino “cento per cento rosa” protagonista nel terzo Trofeo Rosa-Memorial Bottarelli. Nel giorno del compleanno del presidente Gian Luca Andrina, le “panterine” hanno confezionato il più bel regalo...


Grande successo organizzativo e di partecipazione per i Campionati Italiani Master Strada, organizzati per festeggiare il centesimo anno di fondazione dalla US Nervianese 1919 del presidente Giannantonio Re Depaolini, di Luciano Fontana e di tutti i soci, con al timone...


Se siete affascinati dai colori Astana e avete invidiato in lungo e in largo le Northwave Extreme Pro Astana indossate dai vari Lopez, Fuglsang e compagnia, sappiate che queste sono ora disponibili in negozio nella deliziosa colorazione replica. per leggere l'intero articolo vai su...


  Zdenek Stybar sarà uno dei pilastri della Deceuninck - Quick-Step anche per le prossime due stagioni e che porterà così il corridore ceco a tagliare i dieci anni con il team belga, anni che finora...


Un bel Giro di Slovenia che per l’Androni Giocattoli Sidermec getta lo sguardo con interesse sui campionati italiani in programma nel fine settimana. La breve gara a tappe slovena (2.HC) si è chiusa ieri con l’ennesimo piazzamento di Andrea Vendrame,...


  Con la cerimonia di premiazione finale e l’arrivederci al prossimo anno in Veneto (Conegliano-Valdobbiadene), è calato ufficialmente il sipario sul Meeting Nazionale dei Giovanissimi, la massima rassegna nazionale dedicata al ciclismo giovanile under 13 sotto l’egida della Federazione Ciclistica...


Tirare su quella cerniera e sentire sulla pelle un brivido perché stai indossando una maglia che rappresenta un simbolo per la storia del tuo Paese e dello sport che hai sempre amato. È questa l’emozione che resta a Valerio Conti...


  L’aretino Samuele Franchi ed il lucchese Edoardo Cipollini si sono laureati Campioni Toscani esordienti a conclusione delle due competizioni svoltesi a San Salvatore ai piedi della collina di Montecarlo. Entrambe le prove svoltesi a due settimane dai tricolori in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy