LA CICLISTICA CAVRIAGO VARA ANCHE LA SQUADRA ALLIEVI

GIOVANI | 08/11/2018 | 07:33

La Ciclistica Cavriago si prepara alla nuova stagione e vara anche la squadra allievi: dopo aver chiuso l’ultima stagione in modo trionfale con esordienti e giovanissimi questa è la nuova sfida dei ds Marco ed Erik Guidetti. Ci saranno grandi novità nell’organico della Ciclistica Cavriago che oltre alle confermate categorie esordienti e giovanissimi sarà al via con una nutrita compagine appartenente alla  categoria allievi. Completati gli organici per il 2019 dal presidente Eliseo Campani e dai ds Erik e Marco Guidetti ora si penseranno i programmi futuri che si prospettano molto ambiziosi.

La Ciclistica Cavriago di fatto in questa stagione ha monopolizzato la categoria esordienti 1 / 2 anno con 43 vittorie ottenute fra strada , pista e tipo pista !
Bene Giacomo Tagliavini 10 vittorie , Leonardo Longagnani 7 vittorie , Vittoria Bigliardi 6 vittorie  tutte su strada, oltre aa atleti come Samuele Grasselli, quest’ultimo autore di una notevole crescita tecnico fisica,oltre all’attività stradistica sono arrivate 10 vittorie nei “Tipo pista “ dove i biancorossi sono autentici specialisti e 10 vittorie su “ pista “ con la cigliegina della maglia di campione regionale  di Longagnani nella corsa a punti esordienti.

Da sottolineare alcune grandi vittorie nelle gare nazionali di Montanaso Lombardo , Faenza , Giro del Friuli con classifica finale , Imola , Carugate , Borsea oltre ai due titoli provinciali.

“Anche in questa stagione la 19° della nostra società ha detto il ds Marco Guidetti è stata la forza del gruppo a fare la differenza , molte vittorie oltre alle indiscusse doti dei vincitori sono state costruite proprio studiandole a tavolino , giocandosi poi durante la gara da squadra vera le nostre possibilità “
Il segreto di questa società secondo Guidetti resta lo stesso “ i valori del nostro team sono l’amicizia , l’entusiasmo sia in gara che in allenamento , la voglia di mettersi sempre in gioco con grande umiltà da parte di tutti , solo così si ottengono grandi risultati”.

“Resteremo fedeli a questa filsofia anche nel 2019 sicuri che le basi sulle quali fa perno il nostro team sono solide e ben ancorate a terra”
Per quanto riguarda i giovanissimi la stagione agonistica 2018  si è conclusa  con un palmares di tutto rilievo con ben 50 vittorie individuali risultando squadra vincente 4 volte , un bilancio entusiasmante per i baby biancorossi diretti da  Davide Guidetti , che ha dimostrato di essere un gruppo omogeneo e numeroso con tanta voglia di divertirsi e impegnarsi in uno sport faticoso come il ciclismo.

Partendo dalle vittorie di squadra che sono state 4 con ben 12 piazze d'onore e 5 terzi posti la S.C. Cavriago ha vinto il meeting provinciale fuoristrada MTB piazzandosi anche nella top ten dei meeting regionali strada e fuoristrada confermandosi anche nel meeting nazionale di Andalo.

Individualmente sono state 50 le vittorie con ben 51 piazze d'onore e 26 gradini più bassi del podio, oltre un centinaio di piazzamenti che vanno dal 4 al 6 posto. i plurivittoriosi in stagione sono stati Tagliavini Giorgia e Fantini Cristian (vincitore del meeting nazionale strada oltre ai meeting  regionale e provinciale  fuoristrada ) con 14 successi ciascuno seguiti da Serena Zannoni con 8 e Simone Fontanesi con 7 a seguire Tommaso Onesti con 4 per finire con Eva Giorgioni con 3.

Da menzionale tutta la struttura tecnica che ha seguito i giovanissimi (la quale con sei categorie maschili e femminili comporta un impegno notevole e un alto numero di accompagnatori e aiutanti) oltre al ds responsabile Davide Guidetti hanno seguito la categoria in allenamenti e gare Camellini Gino, Ivan Ferrari, Roberto Gemma, Ginetto Conte, luigi Castagnetti ,Dino Zobbi, Sabrina Zannoni e Cistina Benini che oltre che per gli allenamenti assieme a Betty Spadoni ha seguito tutta la segreteria del team.

Per il 2019 fino ad ora si contano circa una ventina di giovanissimi iscritti un numero indicativo perché essendo in fase di reclutamento aumenterà ulteriormente.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La calzatura Sidi Ergo 5 con una limited edition dedicata alla Corsa Rosa sarà la scarpa ufficiale del Giro d’Italia 2019. Si avvicina il grande appuntamento con “la corsa più dura del mondo nel paese più bello del mondo”: il Giro d’Italia. Saranno...


Del trittico di classiche che conclude la campagna del Nord, l’Amstel è la meno nobile: rispetto alla Freccia Vallone e ancor di più alla Liegi, la corsa d’Olanda ha meno tradizione, avendo da poco superato il mezzo secolo di vita....


L’elenco delle squadre che prenderanno parte all’ottantunesima edizione del Giro del Belvedere, in programma Lunedì 22 Aprile a Villa di Cordignano (Treviso), si arricchisce con un’altra realtà di riferimento del panorama internazionale U23. L’AG2R U23 Chambery CF, vivaio della compagine...


«La Vita è un dono sacro» afferma Ivano Fanini, tra l'altro anche fondatore e presidente della celeberrima squadra ciclistica Amore & Vita. In questa intervista che gentilmente ci ha rilasciato, ripercorre alcune tappe importanti della sua straordinaria carriera nel mondo...


Molte persone sottovalutano ancora l’importanza della colazione, anche se in realtà questo dovrebbe essere il pasto più importante della giornata. Non dimenticatelo ma durante il sonno il nostro corpo lavora e recupera, nel caso di uno sportivo, le scorte di...


La Seconda Granfondo e il Pat festival sono scivolati via non senza lasciare il segno. I segni della fatica, del sorriso e del futuro, innanzitutto. Per far sì che tutto funzionasse nei migliori dei modi oltre 200 volontari hanno sorvegliato...


Un vecchio adagio recita “non c’è due senza tre” e Lunedì 22 Aprile da Kufstein (Austria), Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) inizierà la caccia al suo terzo Tour of the Alps (22-26 Aprile),...


Saranno 6 giorni di gare intensi e ricchi di spunti di interesse quelli che attendono gli alfieri della Zalf Euromobil Désirée Fior a partire dal fine settimana di Pasqua. Oggi le casacche bianco-rosso-verdi ritorneranno in gruppo a Castel d'Ario (Mn),...


Esiste l’integratore perfetto? Non lo so, ma sono certo che Super Dextrin sia innovativo e completo sotto tutti i punti di vista, un prodotto che ha conquistato molti appassionati ed è stato anche finalista per l’Alimentazione & Integrazione all’Innovation &...


L'olandese Arvid De Kleijn (Metec-TKH p/b Mantel) ha vinto la terza tappa del Tour du Loir-et-Cher (2.2), disputata sui 210 chilometri che separano Mer da Vendôme. Secondo  posto per Jan Barta (Elkov-Author) e terzo per James Shaw (SwiftCarbon Pro Cycling)....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy