MOLTENI, LA STORIA DI UNA FAMIGLIA E DI UNA SQUADRA. E OGGI LA FONDAZIONE...

LIBRI | 04/12/2021 | 08:20
di tuttobiciweb

«Molteni, storia di una famiglia e di una squadra» è un libro che mancava e che va a colmare una lacuna, riportando in auge i fasti di una delle formazioni più importanti nella storia del ciclismo tutto.


È il racconto di una squadra che ha fatto storia, imperniata attorno al corridore forse più forte di sempre, sicuramente il più vincente di tutti. La storia di una famiglia che di ciclismo non solo era appassionata, ma che ad un punto della propria storia ha deciso di crederci, investendoci, lanciando nell’Italia del boom, quella degli Anni Sessanta, i propri prodotti alimentari.


Prima con un team praticamente italiano, che ha permesso alla Molteni di farsi conoscere fuori dalla Brianza e dalla Lombardia e poi, con l’avvento di Eddy Merckx, il marchio ha varcato i confini nazionali diventando icona per gli amanti delle due ruote e non solo.

Un racconto intimo di una famiglia che dal ciclismo ha avuto tantissimo e che oggi, a distanza di tempo, grazie a Pierangela e Mario, i figli e i nipoti di Ambrogio e Pietro, i due patriarchi di quella avventura su due ruote, ha deciso di mettere ordine ai ricordi e alle emozioni.

La storia di una famiglia, che è poi la storia di tante altre famiglie italiane che si sono fatte da sole, con passione, rigore e volontà. La storia di una squadra che inizialmente, sin dai tempi dei Cerato e dei De Rosso, per non dimenticare di certo i Motta e i Dancelli, era semplicemente famiglia. Poi negli anni Settanta, con l’avvento del Cannibale, anche quel team semplice, ruspante e casalingo, gestito da un uomo pacato e mite come Giorgio Albani, è diventato universalmente simbolo di innovazione e programmazione. Una squadra moderna, che ha contribuito fattivamente a portare il ciclismo tutto in una nuova dimensione, sia dal punto di vista dell’organizzazione sportiva che commerciale.

Il libro raccoglie racconti, aneddoti, interviste ai protagonisti, testimonianze e una ricca documentazione fotografica che il fascino del biano e nero rende ancora più emozionante. Il libro, scritto da Pier Augusto Stagi e con la preziosa prefazione di Eddy Merckx, è stato fortemente voluto da Lalla e Mario Molteni per mettere nero su bianco una storia fantastica ma anche per dare impulso ad una iniziativa che la famiglia Molteni ha voluto e continua a sostenere: tutti proventi del libro - 420 pagine, 50 euro - verranno infatti devoluti alla Fondazione Molteni che aiuta ex ciclisti o gente del ciclismo in difficoltà.

Per acquistare il libro, proposto in un'unica versione con testo in italiano e in inglese, cliccate su info@fondazionemolteni.org

Disponibile anche su Amazon

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Partirà da Carpi il “Giro dell’Emilia” 2022, edizione numero 105 di una fra le corse ciclistiche più antiche d’Europa: sabato 1 ottobre, infatti, la città ospiterà il “via!” alla gara, mentre l’arrivo, come tradizione, avverrà a Bologna, sulla salita di...


Egan Bernal affida ai social il suo primo messaggio dopo il terribile incidente in cui è rimasto coinvolto lunedì scorso. «Ho avuto il 95% di possibilità di diventare paraplegico e ho rischiato di perdere la vita facendo ciò che...


Il terzo “round” della Challenge Mallorca 2022 (da Lloseta a  Lloseta)  è di Tim Wellens (Lotto Soudal) che si imposto dopo 158, 9 di corsa avendo la meglio Valverde (Movistar) e  Clarke (Israel-Premier Tech) ripettivamente secondo e terzo al traguardo. LA CORSA...


L'australiano Cyrus Monk è il primo leader del Tour of Sharjah (2.2) in svolgimento negli Emirati Arabi. Il corridore di Melbourne, classe 1996 del team MEIYO CCN Pro Cycling, ha vinto la prima tappa a cronometro individuale che si è...


Con le prove della staffetta (stasera ora italiana 19.30) non valida per l'assegnazione del titolo iridato, iniziano oggi i Campionati del Mondo di Ciclocross 2022 che si concluderanno domenica. La rassegna iridata è in programma nella città di Fayetteville, nello...


Ci saranno anche i migliori dilettanti delle categorie under 23 ed élite italiani domenica 27 febbraio a sfidarsi e a regalare emozioni nella spettacolare e suggestiva cornice dell’Autodromo di Misano Adriatico dedicato a Marco Simoncelli nella nuovissima Misano 100. Un...


Il Presidente della Commissione Strada Luciano Fusar Poli ha firmato il primo comunicato relativo alal partecipazione dlele squadra al Giro d'Italia Under 23. Le squadre che parteciperanno al Giro Ciclistico d’Italia Giovani U23 cl. 2.2 MU, in calendario dal 8...


Questa mattina alle 10:15 dall'aeroporto dei Malpensa, gli Juniores azzurri Valentina Corvi e Luca Paletti sono partiti alla volta degli USA, destinazione Fayetteville, dove nel week end si tiene il Campionato Mondiale di Ciclocross. Finita la quarantena di 5 giorni,...


Jabal Al Akhdhar (Green Mountain) torna a profilarsi all'orizzont. Nel 2022, il Tour of Oman e le sue strade iconiche tornano nel calendario internazionale con l'11aedizione della gara, proposta in sei tappe dal 10 al 15 febbraio. Il Sultanato e...


Eva Lechner domani a Fayetteville negli Stati Uniti sarà al via del suo dodicesimo Campionato del Mondo di ciclocross nelle Donne Elite. La bolzanina, classe 1985, con la casacca azzurra della Nazionale cercherà nella località in Arkansas di entrare nelle...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI