CAMPIONATI NAZIONALI. TITOLI PER FEDOROV, TONY MARTIN CHE FA 10 A CRONOMETRO, E BRANDLE

PROFESSIONISTI | 19/06/2021 | 14:30
di tuttobiciweb

Tony Martin è il cancelliere di Germania. Per la decima volta da quando è professionista, il tedesco della Jumbo Visma indossa la maglia di campione nazionale tedesco a cronometro. Martin ha conquistato il suo decimo titolo a Guafelden in 36'25" anticipando di 55" Miguel Heidemann (Leopard) e di 1'10" Max Walscheid della Qhubeka Assos. In Austria la sfida contro il tempo è appannaggio di Matthias Brandle (Israel Start Up Nation) su Felix Ritzinger (Wsa KTM Graz) e Tobias Bayer della Alpecin Fenix.


La Astana – Premier Tech ha dominato l'edizione 2021 dei Campionati Nazionali del Kazakistan, occupando tutti e tre i gradini deu podio: Evgeniy Fedorov divenne il nuovo campione kazako su strada, mentre Yevgeniy Gidich e Artyom Zakharov sono arrivati rispettivamente secondo e terzo.


"Nella crono ho sfiorato la vittoria per pochi secondi ma quella prova mi ha dato grande motivazione. Ho piazzato il mio attacco con  tre giri da percorrere ma non ho mai avuto un grande vantaggio e nel finale il gruppo mi ha ripreso. Ma avevo ancora un po' di energia e nello sprint ho dato quello che avevo. Sono davvero contento della vittoria e indossare questa maglia mi rende orgoglioso. Ora farò una breve pausa e poi andrò ad allenarmi insieme alla mia squadra per preparare per la seconda metà della stagione" ha detto Yevgeniy Fedorov.

GLI ALTRI. In Georgia titolo nazionale per Nika Sitchinava mentre in Turchia si è imposto Onur Balkan della Salcano Sakarya BB Team.

DONNE. Tra le donne, titolo portoghese a Maria Martins (Drops Le Col), mentre in Croazia ha vinto Maja Perinovic del Team Rupelcleaning, squadra che applaude anche il trionfo di Antonia Grondhal in Finlandia. In Slovacchia vittoria di Tereza Medvedova del WCC Team, nella Repubblica Ceca successo di Tereza Neumanova della Women Cycling Team. Lisa Brennauer (Ceratzit WNT pro Cycling) conquista il titolo a cronometro in Germania anticipando Lisa Klein e Hannah Ludwig.

Il titolo olandese su strada, uno di più attesi, è andato a Amy Pieters della SD Worx che ha preceduto Nancy Van der Burg e Karlijn Swinkels. Grande attesa anche per quello in Francia dove si è affermata Evita Muzic (Fdj Nouvelle Aquitainie) allo sprint su Audrey Cordon (Trek Segafredo) e Gladys Verhulst (Arkea)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non poteva che essere Elisa Longo Borghini a regalarmi la prima medaglia azzurra da inviata ai Giochi Olimpici. Una ragazza intelligente, educata e tenace come poche che sono davvero fortunata di aver ammirato dal vivo ancora una volta in una...


Juan Ayuso ha confermato di non soffrire di particolari difficoltà in merito al suo salto tra i professionisti, centrando il 2° posto nella Klasika Ordizia (1.1), gara disputatasi nei Paesi Baschi. Il diciottenne ha potuto beneficiare dell’impeccabile supporto dell’UAE Team...


Se l’Olanda sarà favorita nella gara di Mountain Bike con Mathieu van der Poel, anche la Francia potrà dire la sua, grazie al campione del mondo in carica Jordan Sarrou. Il campione iridato ha staccato il biglietto per Tokyo a...


In gara ha dimostrato una gran gamba, in conferenza stampa una gran testa. Anna Kiesenhofer è la nuova campionessa olimpica di ciclismo ma è un'atleta part time perchè è una ricercatrice ed è questo il lavoro che le dà da...


Ha esultato come se avesse vinto... perchè era convinta di essersi laureata campionessa olimpica. Annemiek Van Vleuten, grande favorita della prova in linea femminile di Tokyo2020, non riesce a nascondere la delusione. In conferenza stampa, ore dopo essere salita sul...


Seconda vittoria stagionale per Riccardo Barbuto. Il giovane comasco di Inverigo, 16 anni da festeggiare dopodomani, si è aggiudicato la 101sima edizione della Targa d'Oro Città di Legnano per la categoria degli allievi. L'atleta in maglia Equipe Corbettese, già vincitore...


“Siamo felicissimi della medaglia conquistata oggi da Elisa Longo Borghini alle Olimpiadi di Tokyo”, questo il commento a caldo di Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion. “Elisa ha sempre onorato il trofeo Alfredo Binda vincendo nel 2013 e quest’anno...


Elisa Longo Borghini ha gli occhi che sorridono, le emozioni che le riempiono il cuore ma nella sua analisi è lucida e spiega: «Oggi, devo dire la verità, ho sofferto molto il caldo. Al via della corsa, non mi aspettavo...


Edoardo Salvoldi, ct delle azzurre, festeggia l'ennesima medaglia di una lunghissima serie: «Già alla vigilia ho sempre cercato di spiegare che l'Olimpiade è una gara fuori contesto. Credo che abbiamo corso con grande pazienza e lucidità, anche se chi capisce...


È gioia pura quella delle ragazze italiane, che ancora una volta si esaltano in maglia azzurra e firmano una bellissima impresa con la medaglia di bronzo di Elisa Longo Borghini. Marta Cavalli, ottava al traguardo, è un fiume in piena:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI