FRIULI. A LIGNANO PINETA VINCE L'AUSTRIACO GAMPER

DILETTANTI | 05/09/2019 | 17:33

Sono le ruote veloci dell'austriaco Patrck Gamper a sfrecciare sul lungomare di Lignano Sabbiadoro nella seconda tappa del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Regione Friuli Venezia Giulia per under 23 ed élite. Il portacolori del Tirol Ktm Cycling Team ha saputo battere in volata gli altri quattro compagni di fuga assieme ai quali aveva lasciato la compagnia del gruppo partito da Gemona del Friuli.
Dopo 160 chilometri ad altissima velocità, Gamper ha anche beffato i pronostici di coloro che pensavano che, data la conformazione del tracciato, la tappa si risolvesse con una volatona di gruppo. Le squadre dei principali velocisti si sono invece lasciate sfuggire l'occasione.

LA CORSA
Dopo la partenza da piazza del Ferro a Gemona del Friuli, la carovana del Giro ha preso la direzione di Tolmezzo, per poi scendere di nuovo verso valle. Nel frangente, dalle prime posizioni del gruppo sono usciti in cinque: Pellaud e Rappo (Iam), Gamper (Tirol), Champoussin (Chambery) e Groselj (Ljubljiana). Lo sloveno si è preso il traguardo volante di Gemona, Gamper è transitato per primo in entrambi i Gpm, a Tolmezzo e Moruzzo, tanto da riuscire ad accaparrarsi la maglia verde di leader degli scalatori.
Da Moruzzo in avanti, la tappa è andata in discesa, ad altissima velocità, fino al lungomare di Lignano Sabbiadoro. I fuggitivi hanno timbrato il massimo vantaggio di 4'07", passando da Mereto di Tomba, a casa di £lena Cecchini, nonostante una foratura di Pellaud. Il gruppone degli inseguitori, tirato da Team Leopard e CCC, è riuscito a recuperare solo parzialmente: sullo stradone di Lignano, a 10 chilometri dal traguardo, gli inseguitori hanno iniziato il forcing, ma orma non c'era più spazio per riprendere i cinque davanti, che sono entrati a Lignano con l'obiettivo di giocarsi la vittoria in volata.
Sul lungomare Keckler, Gamper ha impostata una volata lunga, regolando Groselj e Pellaud. Champoussin, quarto all'arrivo, s'è consolato con la maglia gialla di nuovo leader della classifica generale. Il gruppo degli inseguitori è arrivato dopo 55", regolato da Dusan Rajovic, della Adria Mobil.

Ordine d'arrivo
1) Partrick Gamper (Tirol), 160 km in 3 ore, 22 minuti, e 53 secondo alla mediia di 47,3 km/h
2) Matic Groselj (Ljubljana), stesso tempo;
3) Simon Pellaud (Iam Excelsior), st;
4) Clèment Champoussin (Chambery Cyclisme Formation), st;
5) Anthony Rappo (Iam Excelsior), st;
6) Dusan Rajovic (Adria Mobil), a 55";
7) Francesco Di Felice (General Store Essegibi), st;
8) Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Desiree Fior), st;
9) Luca Mozzato (Dimension Data), st;
10) Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Desiree Fior), st.

Classifica Generale - maglia gialla Pratic
1) Clèment Champoussin (Chambery Cyclisme Formation)
2) Partrick Gamper (Tirol)
3) Simon Pellaud (Iam Excelsior)
4) Matteo Jorgenson (Chambery Cyclisme Formation)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

È stato il primo corridore, in 21 anni di storia della corsa, a conquistare per due volte consecutive il Tour Down Under. Ma Daryl Impey non si accontenta e vuol provare a fare la tripletta. «Penso che le mie possibilità...


Due giorni sulle pendici dell'Appennino-Piacentino per familiarizzare con tutte le novità che comporta il nuovo assetto del Team Casillo-Petroli Firenze-Hopplà: i corridori confermati e i nuovi arrivati della formazione Continental si sono dati appuntamento a Garbozza, località montana a 1000...


Parla correttamente finlandese, italiano, inglese, francese e svedese, ma se la cava anche col danese e lo spagnolo. Kjell Carlström è l’uomo al quale il ciclismo israeliano ha affidato le chiavi del suo futuro, dandogli in mano la Israel...


La strada che porta al professionismo per le atlete è iniziata , finalmente qualcosa si è mosso ma per arrivare al traguardo occorre sicuramente pedalare ancora. Ne sono convinte le rappresentanti di Assist, l'associazione Nazionale Atlete. In un comunicato...


E’ passata dal nuoto (4 anni di gare con due successi regionali) al ciclismo grazie alla società Santermo Imola che la fece salire in bicicletta in occasione di una gimcana, organizzata per una Festa dello Sport di...


Messa da parte la splendida giornata di Rivalta sul Mincio, con la doppietta di Stefano Leali e Lorenzo Farinati e quella di Faè di Oderzo grazie alle ottime prestazioni di Arianna Bianchi e Luca Furlan, il Team Piton Ciclocross è...


Da queste immagini pubblicate da Roberto Reverberi sembrerebbe che la formazione professioanl Bardiani CSF Faizanè potrebbe aver attuato un restyling molto importante del proprio look. Niente più arancio sulle divise dei corridori 2020. Per scoprire con certezza la nuova livrea...


Il raggio d’azione della funzione Garmin Pay™ sugli smartwatch Garmin si allarga anche ai clienti di FinecoBank: a partire da oggi, infatti, tutti i possessori di una carta Mastercard e Visa dell’istituto bancario potranno effettuare pagamenti contactless direttamente dal proprio...


Il cielo è grigio in questi gorrni sopra Crema ma c'è un insolito raggio di sole che regala emozioni e speranze. È un raggio che porta dritto al velodromo Pierino Baffi, il cui futuro ora è più sicuri e roseo....


Kometa e la Valtellina sono vicini ai giovani ciclisti che sperano di diventare futuri campioni e lo fanno anche con un progetto che pratica l’attività sportiva nelle categorie Esordienti e Giovanissimi. Si tratta del Team Kometa Cycling Academy che è...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy