AUSTRIA, SONO 40 LE SACCHE DI SANGUE SEQUESTRATE

DOPING | 05/03/2019 | 13:31
di Bibi Ajraghi

La polizia austriaca ha trovato quaranta sacche di sangue nel corso delle perquisizioni relative all’operazione Aderlass e si rivolge agli atleti chiedendo loro di presentarsi spontaneamente: in questo modo otterranno pene più miti, aiuteranno a smascherare l’organizzazione e soprattutto eviteranno di finire in carcere.

È quanto scrive il sito del quotidiano austriaco Krone.at. Fonti degli inquirenti, dicono il prossimo nome potrebbe già uscire nei questi giorni anche se non viene specificato da quale sport provenga.

«Vogliamo smantellare la rete - spiega David Müller dell'Agenzia antidoping austriaca - per cui chiunque si presenti come testimone può aspettarsi una sanzione più mite. E non c’è molto tempo, perché stiamo già lavorando sui DNA delle sacche sequestrate».

Copyright © TBW
COMMENTI
TUTTO INUTILE
5 marzo 2019 14:50 alessandro
Tutto inutile. Se vogliono combattere il fenomeno l'unica soluzione è la radiazione e l'arresto con la detenzione. Ma penso che faccia troppo comodo che questi affari vadano avanti. Così tutti a gridare lo scandalo quando qualcuno viene deliberatamente preso

xalessandro
5 marzo 2019 18:22 limatore
stà parlando di pene della magistratura ordinaria.... per quella sportiva sono già radiati in pratica.

Sacche di sangue...
5 marzo 2019 18:32 roger
Ma vi ricordate che fine hanno fatto tutte le sacche di sangue con i vari soprannomi famosi.... C'è gente tra questi che oggi fanno preparatori e manager per campioni o per squadre molto importanti. Sempre un passo avanti al passaporto biologico o a quant'altro predisposto dalla buona volontà dell'UCI. E' tutto sempre più difficile da controllare e il finale sarà che chi ha tanti soldi ed è più furbo riuscirà sempre a farla franca purtroppo. I giornalisti lo sanno ma stanno zitti. Peccato!!

Ribadisco..
5 marzo 2019 21:07 lele
...saranno future chiocce per giovani ciclisti e Team Manager di squadre.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il ciclismo italiano scalda i muscoli in vista dell'attesa e ormai imminente ripartenza. Si riparte dall'Emilia-Romagna, dal 17 al 26 luglio 2020, con un appuntamento all'insegna della multidisciplinarietà, con gare su strada, pista, mountain bike, cronometro, per E/Under 23...


A fine aprile ha preso la bici e, senza reclamizzare troppo l’impresa, ha scalato per 50 volte il Muro di Grammont, la mitica salita del Giro delle Fiandre. C’era anche il belga Remco Evenepoel, stella emergente del ciclismo mondiale, nella...


Regna il silenzio, anche lì, anche in “Sport e Salute”, che abbozza, cerca di prenderla con sportività, ma non l’ha prende bene. Nessuna reazione ufficiale, l’avvocato Vito Cozzoli (nella foto con il Ministro Spadafora, ndr), presidente-ad, e i suoi più...


Saranno Tom Dumouli  e Bauke Mollema i capitani della nazionale olandese al campionato del mondo del 27 settembre prossimo. LO ha confermato il selezionatore Koos Moerenhout in una intervista concessa al sito AD. «La mia idea è questa: Dumoulin e...


È la politica bellezza e anche lo sport non può farci assolutamente nulla. Anzi, può fare qualcosa: magari un po’ di politica e anche di attesa, che è poi quasi la stessa cosa. Ci vuole pazienza e i grandi dirigenti...


Tanta paura ed una clavicola fratturata per Andrea Di Renzo, giovane portacolori della Vini Zabù KTM, coinvolto in un incidente nella giornata di ieri mentre si trovava in allenamento a Civitanova Marche. Il corridore abruzzese stava superando una fila di automobili...


La notizia è fresca fresca ed è tutto ufficiale, nella stagione 2020 Il team belga Circus-Wanty Gobert-Tormans potrà contare su Bryton come partner tecnico e gli atleti avranno il piacere di utilizzare quello ch viene considerato il modello di punta della collezione, ovvero il Rider...


«Siamo felici e orgogliosi di annunciare che da oggi, sabato 11 luglio, Vittoria ritorna ad essere un'azienda al cento per cento italiana! Wise Equity, fondo di investimento italiano con sede a Milano, ha acquistato la totalità del Gruppo Vittoria...


Un imprenditore appassionato. È questo il ricordo che l’Androni Giocattoli Sidermec conserva di Italo Michelin, il presidente della Fac Michelin. Miche, azienda veneta che solo l’anno scorso ha festeggiato 100 anni di attività, è apprezzato partner tecnico di Androni Giocattoli...


Gli anni che terminano con la cifra “0” hanno portato spesso grandi novità al Tour de France, hanno visto scrivere importanti pagine di storia, hanno portato alla ribalta personaggi e aneddoti. Ve li vogliamo raccontare, in attesa della corsa che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155