TOUR OF GUANGXI 2018: TAPPE, ALTIMETRIE E PERCORSO

PROFESSIONISTI | 15/10/2018 | 11:30
di Diego Barbera

Tutto pronto per il Tour of Guangxi 2018, corsa a tappe cinese parte del World Tour che si apre domani 16 ottobre da Beihai per concludersi dopo sei frazioni a Guilin. Per prepararci all’evento che chiamerà a sé numerosissimi campioni e tutte le squadre più importanti al mondo, abbiamo preparato una mini guida con tutte le informazioni sul percorso che pensa soprattutto ai velocisti con quattro possibili sprint, agli attaccanti con una frazione mista e anche agli scalatori con l’arrivo in salita.

Il percorso del Tour of Guangxi 2018 è molto simile a quello dell’edizione 2017 fatto salvo per alcuni rimescolamenti di carte nelle città. Si correrà nella provincia omonima e vedrà la classifica generale decidersi sull’arrivo del sito scenografico di Nonglan, dove l’anno scorso aveva trionfato Tim Wellens.

La lista delle tappe

1a tappa - 16 ottobre - circuito di Beihai di 108 km
2a tappa - 17 ottobre - da Beihai a Qinzhou di 147 km
3a tappa - 18 ottobre - circuito di Nanning di 128 km
4a tappa - 19 ottobre - da Nanning a Masan di 154 km
5a tappa - 20 ottobre - da Liuzhou a Guilin di 217 km
6a tappa - 21 ottobre - circuito di Guilin di 171 km

Scendiamo nel dettaglio con più informazioni e le altimetrie.

1a tappa - 16 ottobre - circuito di Beihai di 108 km



Si parte dal golfo di Beibu con la città subtropicale di Beihai che accoglie nuovamente la partenza. Non lontana da Hong Kong e Macao, era già porto fondamentale per la Via della Seta oltre 2000 anni fa. È una località turistica nota per la Silver Beach lunga 24 km, per l’isola vulcanica più grande della Cina, Weizhou e per il lago Xingdao.

Il circuito da ripetere due volte prevede anche il doppio passaggio sulla salita di terza categoria, piazzata comunque a 13 km dal traguardo e non dovrebbe fare la differenza. Volata pressoché sicura per questo breve debutto.

2a tappa - 17 ottobre - da Beihai a Qinzhou di 147 km



Con la seconda frazione si arriva a Qinzhou, sempre nel golfo di Beibu con una popolazione di 4 milioni nella contea. Nell’oceano nuota il delfino bianco cinese e nei negozi vengono vendute le celebri ceramiche locali.

Aumenta in modo leggero il chilometraggio di questa tappa senza asperità che attende nuovamente i velocisti.

3a tappa - 18 ottobre - circuito di Nanning di 128 km



Oltre all’aeroporto internazionale, Nanning domina una contea di quasi 7,5 milioni di abitanti, circondata da verdi foreste tanto da essere nominata “La città verde della Cina”. Ogni anno si tiene il Nanning International Folk Song Festival.

Quattro giri di un circuito con due gpm che non sono altro che strappi. Altro sprint in arrivo.

4a tappa - 19 ottobre - da Nanning a Masan di 154 km



Si ritorna sulla salita che l’anno scorso ha deciso la corsa verso lo scenografico sito di Nonglang, con il tempio di nuova costruzione che si arrampica sulla montagna. Deciderà la classifica.

La frazione più attesa, con un gpm di terza categoria in partenza e con l’arrivo in salita di prima categoria fino a quota 390 metri.

5a tappa - 20 ottobre - da Liuzhou a Guilin di 217 km



Si parte da Liuzhou, città condivisa da 48 etnie e attraversata dal fiume Liujiang e si arriva a Guilin, il centro nevralgico di Guangxi. Tappa molto interessante per gli attaccanti vista la presenza di un doppio gpm di terza categoria nella prima parte e soprattutto di un 2a categoria e 1a categoria in rapida sequenza a 35 km dal traguardo. Soprattutto, è lunga 212 km.

6a tappa - 21 ottobre - circuito di Guilin di 171 km



La città più importante della provincia, Guilin, chiude la corsa. Anche qui doppio gpm di terza e seconda categoria a movimentare il gruppo quando mancheranno oltre 40 km al traguardo. Ce la faranno i velocisti a rientrare? O l’eventuale fuga arriverà in porto?

Seguite il Tour of Guangxi su TuttoBiciWeb con tutte le interviste, le cronache delle tappe, le curiosità e gli approfondimenti direttamente dalla corsa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Il danese Mathias Norsgaard, nuovo acquisto della Movistar, è rimasto vittima di un grave incidente mentre si allenava ieri nella zona di Girona, in Spagna. Secondo la ricostruzione pubblicata dal sito catalano Cassa Digital, il corridore ha visto solo all’ultimo...


A 39 anni Lars Bak ha annunciato il suo addio alle corse qualche settimana fa ma il ciclismo continuerà ad essere la sua vita. Il danese diventerà infatti uno dei direttori sportivi della NTT Pro Cycling. In una squadra relativamente...


  Il paese di Brinzio, località dell’alto Varesotto legata al ciclismo, si prepara ad ospitare domenica 8 dicembre la 20esima edizione della Pedala con i Campioni. Sarà anche in questa occasione un’edizione particolare della pedalata a scopo benefico, promossa dal...


  Non era e non poteva esserlo quest’anno il solito clima goliardico e festoso per il ritrovo che si celebra in autunno all’Antica Trattoria di Tramway a Ponte all’Asse (ora si chiama Poggio Nuovo) organizzato da Juri Naldi e Fabio...


Nella prima giornata della prova di Coppa del Mondo pista a Cambridge, in Nuova Zelanda, l’Italia ha visto in gara il quartetto dell’inseguimento maschile. Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Davide Plebani e Michele Scartezzini hanno fatto segnare il quinto tempo nelle...


Il freddo è arrivato e la pioggia non ci ha risparmiato, ma con gli ultimi prodotti di Santini creati con gli innovativi tessuti Polartec® tutto rientra in ordinaria amministrazione. In particolare modo, è stato un mese in cui la Giacca...


Per il ciclismo è tempo di definire gli organici e i programmi del 2020, ma anche di premiare i protagonisti della stagione conclusa. Fra questi ultimi appuntamenti uno dei più longevi è certamente l'incontro nazionale degli ex corridori, giunto alla...


Conclusa con la settima posizione la terza prova del DVV Trofeo a Kortrijk in Belgio, Eva Lechner in questi giorni sta ultimando il ritiro in Spagna, a Benicasim, in vista degli importanti impegni futuri. “A Kortrijk non ero in giornata...


Dalle situazioni difficili possono nascere nuove opportunità. E’ quello che è successo a Nicola Bagioli, ciclista al 3° anno tra i professionisti che nella prima parte di stagione, a Morbegno, è stato speronato da un’auto che gli ha procurato un...


Il grande ciclismo rosa torna a fare capolino in Veneto, più precisamente in provincia di Vicenza, grazie all'ASD Breganze Millenium, società ormai di riferimento nel panorama femminile nazionale delle due ruote. Dopo il successo dello scorso Ottobre, in occasione dei campionati...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy