CESA. Trentin (Daniele) nel Circuito di Cesa

DILETTANTI | 30/08/2016 | 18:49

Dopo l’edizione dello scorso anno quando questa gara in Val di Chiana , una delle più antiche in assoluto del calendario nazionale con le sue 94 edizioni, fu Campionato Italiano Elite vinto da Gianluca Milani, il gruppo sportivo locale con alla testa Costantino Malentacchi e Marco Barbagli, sindaco di Marciano della Chiana nel cui territorio si trova Cesa, sono tornati ad ospitare la gara regionale valevole anche come Trofeo S.Lucia. Il successo questa volta premia Daniele Trentin portacolori della Malmantile Gaini che con uno spunto travolgente ha regolato altri quotatissimi velocisti centrando l’obbiettivo. Dopo la vittoria sfuggita sabato scorso in casa nella gara di Lastra a Signa, il team biancorosso del presidente Luciano Lari e guidato da Politano e Dessolini si è rifatto in questa corsa di prestigio disturbata anche dalla pioggia che è iniziata a cadere dopo una cinquantina di chilometri. Non era facile imporsi gli antagonisti erano agguerriti e la seconda piazza è stata conquistata da Radice mentre terzo è giunto De Marchi. Scorrendo l’ordine di arrivo di questo 94° Circuito di Cesa-Trofeo S.Lucia troviamo poi il livornese Raffaele reduce dalla vittoria di una settimana fa a Bevagna, quindi il campione nazionale moldavo Raileanu protagonista e sul podio sempre in Toscana domenica scorsa a Castelnuovo Val di Cecina.


Il ritrovo della corsa nella zona industriale “Il Granaio” e dei 140 iscritti, sono stati 113 di 20 formazioni a prendere il via sul classico percorso, con sei giri iniziali più i tre finali più impegnativi. Vertiginosa la media (quella finale superiore ai 43 orari) con vari tentativi di fuga che hanno scremato il gruppo mentre il finale è stato ricco di altrettanti episodi prima dell’epilogo che ha visto al primo posto Trentin, classe 1992, al primo successo della stagione dopo aver conquistato un secondo posto a Lunata, il terzo a Malmantile ed il quarto nel Giro delle Valli Aretine a Rigutino.



ORDINE DI ARRIVO: 1)Daniele Trentin (Malmantile Gaini-Taccetti Vibert Itala) Km 130 in 3h10’, alla media di Km 43,293; 2)Raffaele Radice (Norda MG K Vis); 3)Mattia De Marchi (Cycling Team Friuli); 4)Angelo Raffaele (Team Figros); 5)Cristian Raileanu (Gaiaplast Maglificio Bibanese); 6)Lorenzo Friscia (GFDD Altopack Eppela); 7)Alessandro Pessot (Cycling Team Friuli); 8)Tiziano Lanzano (Acqua & Sapone Mocaiana); 9)Ettore Carlini (Life Team); 10)Antonio Merolese (Uc Porto Sant’Elpidio).

                                   

Antonio Mannori

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È stata una festa, in piena regola, come deve essere in certe occasioni. Una festa per i 30 anni della Colpack azienda leader mondiale nella raccolta differenziata (sacchi in polietilene etc) di Mornico al Serio (Bergamo). Un traguardo, una meta,...


Nel suo primo anno con la Intermache – Wanty Gobert Lorenzo Rota, bergamasco di 26 anni, più volte è andato vicino alla vittoria e il prossimo anno vuole fare meglio. Nella squadra belga è arrivato uno sponsor italiano conme la...


Il 16 dicembre verrà alzato il velo sulla edizione 2022 della Vuelta a España e i riflettori cominciano a puntarsi su Madrid per la cerimonia di presentazione ufficiale. Conosciamo già le pprime tre tappe che si svolgeranno in Olanda, con...


Dopo la vittoria di Wout Van Aert a Boom, tutti gli appassionati del ciclocross attendono con molto interesse il rientro alle corse di Mathieu van der Poel, previsto per il prossimo 18 dicembre a Rucphen. A frenare l’entusiasmo dei tifosi...


Il 2022 sarà un anno importante e speciale per il Club Ciclistico Canturino 1902. La blasonata equipe comasca festeggerà i 120 anni di fondazione e, per la prima volta nella sua storia, allestirà una formazione femminile nella categoria Donne Junior....


La storia d’amore tra Marco Villa e la pista durada oltre trenta anni. Da dilettante prima, poi all'esordio nel professionismo icon i colori di Amore e Vita Beretta nel ’94, scoperto e lanciato dal più grande talent scout del ciclismo...


Il mongolo Jambaljamts Sainbayar (Terengganu Cycling Team) ha vinto il The Princess Maha Chakri Sirindhorn's Cup Tour of Thailand che si è concluso con la sesta e ultima frazione in località Hat Yai Park dove si è imposto l'olandese Adne...


Una giornata fredda in puro stile ciclocrossistico ha contraddistinto la 7^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross. Ieri a Fonzaso, in provincia di Belluno, si sono assegnate le maglie dei campioni veneti e dei campioni provinciali. Organizzazione collaudata del Gruppo...


Davide Toneatti, Eva Lechner e Samuele Scappini hanno conquistato il successo all'Internazionale Ciclocross di San Colombano Certenoli in provincia di Genova. L'azzurro Toneatti, della formazione DP66 Giant SMP; si è aggiudicato l'open maschile anticipando Nicolas Samparisi (Kmt Alchemist) e Antonio...


Il Team BikeExchange Jayco ha voluto rendere omaggio con un caloroso saluto a Esteban Chaves e agli altri cinque ciclisti che per circostanze diverse, non faranno più parte della squadra  World Tour dalla prossima stagione. "Abbiamo condiviso alti e bassi...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI