Paolo Bettini campione del mondo

| 24/09/2006 | 00:00
Fantastico. Paolo Bettini è il nuovo campione del mondo. Al termine di una gara favolosa, perfettamente condotta dalla nazioanle italiana, il toscano ha coronato la sua splendida carriera. Campione dei campioni - è campione italiano, olimùoico e mondiale in carica - Bettini ha chiesto e ottenuto gara vera, ha attaccato sull'unico punto duro di un cicrcuito facilissimo, ha provato a fare la differenza, poi si è giocato tutto in volata. Ma non aspettando Boonen: è stato bravissimo, Bettini, a prendere la ruota degli spagnoli e di Zabel volando a conquistare un fantastico oro mondiale. Ordine d'arrivo 1 Paolo Bettini (Italy) in 6.15.36 2 Erik Zabel (Germany) 3 Alessandro Valverde (Spain) 4 Samuel Sanchez (Spain) a 2" 5 Robbie McEwen (Australia) 6 Stuart O'Grady (Australia) 7 Uros Murn (Slovenia) 8 Botcharov Alexandre (Russian Federation) 9 Tom Boonen (Belgium) 10 Vladimir Gusev (Russian Federation) 11 Bernhard Eisel (Austria) 12 Nicki Sorensen (Denmark) 13 Kurt-Asle Arvesen (Norway) 14 Martin Elmiger (Switzerland) 15 Freddie Rodriguez (United States Of America) 16 Karsten Kroon (Netherlands) 17 Marcus Ljungqvist (Sweden) 18 Rene Haselbacher (Austria) 19 Laszlo Bodrogi (Hungary) 20 Gerben Löwik (Netherlands) 21 Stefan Schumacher (Germany) 22 Steffen Wesemann (Switzerland) 23 Christophe Le Mevel (France) 24 Anthony Geslin (France) 25 Andrey Kashechkin (Kazakhstan) 26 Alexandr Kolobnev (Russian Federation) 27 Matija Kvasina (Croatia) 28 Michael Boogerd (Netherlands) 29 Frank Schleck (Luxembourg) 30 Moises Aldape Chavez (Mexico) 31 Fabian Cancellara (Switzerland) 32 Gorazd Stangelj (Slovenia) 33 Nuno Ribeiro (Portugal) 34 Danilo Di Luca (Italy) 35 David Millar (Great Britain) 36 Xavier Florencio Cabre (Spain) 37 Grégory Rast (Switzerland) 38 Luca Paolini (Italy) 39 David George (South Africa) 40 Cadel Evans (Australia) 41 Rui Miguel Sousa Barbosa (Portugal) 42 Sérgio Paulinho (Portugal) 43 Vladimir Karpets (Russian Federation) 44 Alexander Arekeev (Russian Federation) 45 Sylvain Chavanel (France) 46 Tadej Valjavec (Slovenia) a 0.15 47 Christopher Horner (United States Of America) 48 Davide Rebellin (Italy) 49 Carlos Sastre Candil (Spain) 50 Michael Rogers (Australia) 51 Filippo Pozzato (Italy) 52 Alexandr Vinokurov (Kazakhstan) 53 Sergey Yakovlev (Kazakhstan) a 0.34 54 Fabian Wegmann (Germany) a 0.56 55 Marlon Alirio Perez Arango (Colombia) a 1.25 56 Kanstantsin Siutsou (Belarus) 57 Raivis Belohvosciks (Latvia) a 1.53 58 Jose Carlos Silva Rodrigues (Portugal) 59 Radoslav Rogina (Croatia) 60 Jan Valach (Slovakia) 61 Alexandre Usau (Belarus) 62 Roger Hammond (Great Britain) 63 Ruslan Pidgornyy (Ukraine) 64 Dainius Kairelis (Lithuania) 65 Georg Totschnig (Austria) 66 Stijn Devolder (Belgium) 67 Max Van Heeswijk (Netherlands) 68 Christian Vandevelde (United States Of America) 69 Aurélien Clerc (Switzerland) 70 Cyril Dessel (France) 71 Sébastien Joly (France) 72 Joaquin Rodriguez Oliver (Spain) 73 Michael Albasini (Switzerland) 74 Lars Ytting Bak (Denmark) 75 Nick Nuyens (Belgium) 76 Borut Bozic (Slovenia) a 2.02 77 Erki Pütsep (Estonia) a 3.33 78 Alexandre Bazhenov (Russian Federation) a 3.43 79 Przemyslaw Niemiec (Poland) 80 Daniel Petrov (Bulgaria) 81 Jurgen Van Goolen (Belgium) a 6.19 82 Martin Riska (Slovakia) 83 Matej Mugerli (Slovenia) 83 Kjell Carlström (Finland) 85 Nelson Victorino (Portugal) 86 Roman Kreuziger (Czech Republic) 87 Alessandro Ballan (Italy) 88 Simon Gerrans (Australia) 89 Vladimir Efimkin (Russian Federation) 90 Bram Tankink (Netherlands) 91 Philippe Gilbert (Belgium) 92 Thomas Voeckler (France) 93 Sylvain Calzati (France) 94 Alexander Efimkin (Russian Federation) 95 Robert Hunter (South Africa) 96 Beat Zberg (Switzerland) 97 Alexei Markov (Russian Federation) 98 Christian Knees (Germany) 99 Mathew Hayman (Australia) 100 Mauricio Alberto Ardila Cano (Colombia) 101 Jonathan Patrick McCarty (United States Of America) 102 Oliver Zaugg (Switzerland) 103 Tomas Buchacek (Czech Republic) 104 David Loosli (Switzerland) 105 Patrik Sinkewitz (Germany) 106 Janez Brajkovic (Slovenia) 107 Francisco José Ventoso Alberdi (Spain) 108 Luis Perez Rodriguez (Spain) 109 Volodymyr Zagorodniy (Ukraine) 110 Andriy Grivko (Ukraine) 111 Gabriel Rasch (Norway) 112 Thor Hushovd (Norway) 113 Inigo Cuesta Lopez De Castro (Spain) a 6.59 114 Christian Pfannberger (Austria) 115 Danny Pate (United States Of America) 116 Marzio Bruseghin (Italy)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nella giornata più difficile per la Jumbo-Visma, Primož Roglič ancora una volta è stato il corridore che ha dovuto pagare il conto più alto. Lo sloveno è finito a terra insieme a Caleb Ewan, a causa di una balla di...


Simon Clarke ha realizzato il suo sogno. L’australiano della Israel-Premier Tech, che lo scorso inverno era ancora senza contratto ed è tormatoin sella grazie alla fiducia che gli è stata data dal suo nuovo team, ha realizzato il suo sogno...


Tadej Pogačar è stato ancoa una volta il migliore fra gli uomini di classifica e archivia con un sorriso la temutissima tappa del pavé: «Temevo tutti i pericoli che oggi potevano accadere, ho sentito parlare della caduta nel gruppo ma...


Simon CLARKE. 10 e lode. Il 35enne australiano fa vedere a tutti come fa un ciclista finito per la fatica a vincere con quel poco e con quel tutto che gli rimane. Colpo di reni, colpo di mano, colpo d’occhio,...


«Bisogna conoscere il pavé» vale per tutti: corridori, pubblico e addetti ai lavori. Detto che oggi al Tour ne abbiamo viste di tutti i colori - quello che forse le telecamere non mostrano alla Roubaix perché concentrate solo sui battistrada...


Incredibile Primož Roglič! Lo sloveno della Jumbo Visma si è lussato una spalla nella caduta di cui è stato vittima e se l'è rimessa a posto da solo, prima di ripartire. «Una moto staffetta ha colpito una una balla di...


Spettacolo e risultati clamorosi ci si attendeva dalla tappa del pavé: non siamo stati delusi. C'è un vincitore di tappa che è Simon Clarke che batte al fotofinish Taco van der Hoorn, c'è un vincitore di giornata per quanto riguarda...


Ancora Vos, è la trentaduesima volta per l’olandese nella corsa rosa: 32 successi al Giro in una carriera costellata di successi. Appena qualche giorno fa la “cannibale” aveva sbaragliato la concorrenza con una volata incredibile ad Olbia, con tanta emozione...


Silvia Persico l’aveva sognata, sperata e anche studiata per bene. Oggi si arrivava a “Berghem” la sua città, una piccola capitale e centro di una tradizione che solo la gente che è cresciuta qui può veramente capire. La portacolori del...


Si è spento nella giornata di ieri Gedeone Rebellin, papà di davide, il corridore più esperto del gruppo professionistico. Era statp lui, grande appassionato di ciclismo, a mettere in sella il figlio: Davide racconta infatti che «Da bambino papà Gedeone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach