Paolo Bettini campione del mondo

| 24/09/2006 | 00:00
Fantastico. Paolo Bettini è il nuovo campione del mondo. Al termine di una gara favolosa, perfettamente condotta dalla nazioanle italiana, il toscano ha coronato la sua splendida carriera. Campione dei campioni - è campione italiano, olimùoico e mondiale in carica - Bettini ha chiesto e ottenuto gara vera, ha attaccato sull'unico punto duro di un cicrcuito facilissimo, ha provato a fare la differenza, poi si è giocato tutto in volata. Ma non aspettando Boonen: è stato bravissimo, Bettini, a prendere la ruota degli spagnoli e di Zabel volando a conquistare un fantastico oro mondiale. Ordine d'arrivo 1 Paolo Bettini (Italy) in 6.15.36 2 Erik Zabel (Germany) 3 Alessandro Valverde (Spain) 4 Samuel Sanchez (Spain) a 2" 5 Robbie McEwen (Australia) 6 Stuart O'Grady (Australia) 7 Uros Murn (Slovenia) 8 Botcharov Alexandre (Russian Federation) 9 Tom Boonen (Belgium) 10 Vladimir Gusev (Russian Federation) 11 Bernhard Eisel (Austria) 12 Nicki Sorensen (Denmark) 13 Kurt-Asle Arvesen (Norway) 14 Martin Elmiger (Switzerland) 15 Freddie Rodriguez (United States Of America) 16 Karsten Kroon (Netherlands) 17 Marcus Ljungqvist (Sweden) 18 Rene Haselbacher (Austria) 19 Laszlo Bodrogi (Hungary) 20 Gerben Löwik (Netherlands) 21 Stefan Schumacher (Germany) 22 Steffen Wesemann (Switzerland) 23 Christophe Le Mevel (France) 24 Anthony Geslin (France) 25 Andrey Kashechkin (Kazakhstan) 26 Alexandr Kolobnev (Russian Federation) 27 Matija Kvasina (Croatia) 28 Michael Boogerd (Netherlands) 29 Frank Schleck (Luxembourg) 30 Moises Aldape Chavez (Mexico) 31 Fabian Cancellara (Switzerland) 32 Gorazd Stangelj (Slovenia) 33 Nuno Ribeiro (Portugal) 34 Danilo Di Luca (Italy) 35 David Millar (Great Britain) 36 Xavier Florencio Cabre (Spain) 37 Grégory Rast (Switzerland) 38 Luca Paolini (Italy) 39 David George (South Africa) 40 Cadel Evans (Australia) 41 Rui Miguel Sousa Barbosa (Portugal) 42 Sérgio Paulinho (Portugal) 43 Vladimir Karpets (Russian Federation) 44 Alexander Arekeev (Russian Federation) 45 Sylvain Chavanel (France) 46 Tadej Valjavec (Slovenia) a 0.15 47 Christopher Horner (United States Of America) 48 Davide Rebellin (Italy) 49 Carlos Sastre Candil (Spain) 50 Michael Rogers (Australia) 51 Filippo Pozzato (Italy) 52 Alexandr Vinokurov (Kazakhstan) 53 Sergey Yakovlev (Kazakhstan) a 0.34 54 Fabian Wegmann (Germany) a 0.56 55 Marlon Alirio Perez Arango (Colombia) a 1.25 56 Kanstantsin Siutsou (Belarus) 57 Raivis Belohvosciks (Latvia) a 1.53 58 Jose Carlos Silva Rodrigues (Portugal) 59 Radoslav Rogina (Croatia) 60 Jan Valach (Slovakia) 61 Alexandre Usau (Belarus) 62 Roger Hammond (Great Britain) 63 Ruslan Pidgornyy (Ukraine) 64 Dainius Kairelis (Lithuania) 65 Georg Totschnig (Austria) 66 Stijn Devolder (Belgium) 67 Max Van Heeswijk (Netherlands) 68 Christian Vandevelde (United States Of America) 69 Aurélien Clerc (Switzerland) 70 Cyril Dessel (France) 71 Sébastien Joly (France) 72 Joaquin Rodriguez Oliver (Spain) 73 Michael Albasini (Switzerland) 74 Lars Ytting Bak (Denmark) 75 Nick Nuyens (Belgium) 76 Borut Bozic (Slovenia) a 2.02 77 Erki Pütsep (Estonia) a 3.33 78 Alexandre Bazhenov (Russian Federation) a 3.43 79 Przemyslaw Niemiec (Poland) 80 Daniel Petrov (Bulgaria) 81 Jurgen Van Goolen (Belgium) a 6.19 82 Martin Riska (Slovakia) 83 Matej Mugerli (Slovenia) 83 Kjell Carlström (Finland) 85 Nelson Victorino (Portugal) 86 Roman Kreuziger (Czech Republic) 87 Alessandro Ballan (Italy) 88 Simon Gerrans (Australia) 89 Vladimir Efimkin (Russian Federation) 90 Bram Tankink (Netherlands) 91 Philippe Gilbert (Belgium) 92 Thomas Voeckler (France) 93 Sylvain Calzati (France) 94 Alexander Efimkin (Russian Federation) 95 Robert Hunter (South Africa) 96 Beat Zberg (Switzerland) 97 Alexei Markov (Russian Federation) 98 Christian Knees (Germany) 99 Mathew Hayman (Australia) 100 Mauricio Alberto Ardila Cano (Colombia) 101 Jonathan Patrick McCarty (United States Of America) 102 Oliver Zaugg (Switzerland) 103 Tomas Buchacek (Czech Republic) 104 David Loosli (Switzerland) 105 Patrik Sinkewitz (Germany) 106 Janez Brajkovic (Slovenia) 107 Francisco José Ventoso Alberdi (Spain) 108 Luis Perez Rodriguez (Spain) 109 Volodymyr Zagorodniy (Ukraine) 110 Andriy Grivko (Ukraine) 111 Gabriel Rasch (Norway) 112 Thor Hushovd (Norway) 113 Inigo Cuesta Lopez De Castro (Spain) a 6.59 114 Christian Pfannberger (Austria) 115 Danny Pate (United States Of America) 116 Marzio Bruseghin (Italy)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Un tempo pedalare durante l’inverno voleva dire vestirsi a strati, una bella rottura di scatole se pensiamo che oggi la tecnologia ci mette a disposizioni materiali e tessuti spettacolari che non molti anni fa potevano essere solo a disposizione degli...


Caro Direttore, l'ennesima notizia di un ciclista, una giovane e talentuosa promessa, vittima di un gravissimo incidente a mio avviso non può e non deve passare sottotraccia. Ad essere franco, in termini forse perentori e poco diplomatici, è da tempo...


«Tutti i giorni tutti noi dobbiamo avere un sogno da realizzare. L’importante è però saper trovare la motivazione per realizzarli». Le parole sono quelle di Ivan Basso e Alberto Contador, campioni di un recentissimo passato e oggi fonte di ispirazione...


L’argentino Gonzalo Najar, vincitore dell’ultima Vuelta a San Juan, è stato squalificato per quattro anni dall’UCI dopo essere risultato positivo al Cera proprio in occasione della corsa argentina, nella quale aveva preceduto Óscar Sevilla e Filippo Ganna.Squalificato ugualmente per quattro...


Il primo anno nella categoria élite è sempre particolarmente delicato ed impegnativo, anche per chi da juniores è riuscita a vincere il Campionato del Mondo sia a cronometro che su strada, ma Elena Pirrone è riuscita subito ad adattarsi molto...


Tre medaglie conquistate ai Campionati Mondiali (2 d'argento e 1 di bronzo); 16 a quelli Europei (10 di oro e 6 d'argento) e 83 ai Tricolori (40 di oro, 20 d'argento e 23 di bronzo). E' l'ottimo bilancio fatto registrare...


Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si appresta ad affrontare la nuova stagione. Davanti a una nutrita...


Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019,  Witoor organizza tre giorni di viaggio su un...


Così come accade da un paio di stagioni, anche nel 2019 l’Unione Sportiva Biassono porterà sui campi di gara una formazione di Allievi. A guidare dall’ammiraglia gli atleti di quindici e sedici anni ci sarà sempre l’esperto Paolo Brugali che,...


Si è svolta presso la Polisportiva Bellaria di Pontedera, la cena di chiusura della stagione sportiva 2018 della giovane società “Una Bici X Tutti”. Il sodalizio guidato da Claudio De Angeli ha portato a termine una stagione ricca di soddisfazioni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy