GIRO. Un pazzo sbuca dalla siepe e provoca la caduta. VIDEO

PROFESSIONISTI | 11/05/2015 | 12:49
Ci sono anche le immagini del pazzo che ieri ha causato la caduta di Genova: le ha girato in tifoso, Francesco Cordua, che le ha postate poi su Facebook. Si vede il pazzo in tenuta nera che arriva pedalando da dietro una siepe e appena arriva il gruppo balza in strada, causando la caduta di massa visto che il plotone in quel tratto viaggiava ad almeno sessanta all'ora.

per guardare il filmato CLICCA QUI
Copyright © TBW
COMMENTI
Pazzo???
11 maggio 2015 13:55 Giosa
Diciamo pure che è un atto criminoso perché non si possono ignorare le conseguenze di una simile azione; dovrebbe essere individuato e denunciato e pagare, già ..pagare, cosa che oggi in Italia risulta sempre più impossibile.
Eppure il gesto è grave e la punizione dovrebbe essere esemplare. Aspettiamo fiduciosi. Aspettiamo, come sempre, sperando che anche questa volta non sia la delusione ad avere la meglio.

Nome e Cognome
11 maggio 2015 14:03 Cerbero
Come da titolo, Nome e Cognome di questo imbecille, che venga pubblicato e nominato quale "imbecille dell'anno", ma soprattutto che paghi tutte i danni che ha causato, a livello di immagine, a livello di ferite provocate(con relative cure), a livello di attrezzatura sportiva (telai, ruote, cambi...)

Bisogna dare una punizione esmplare, altrimenti torneranno e ritorneranno, ci vuole la mano forte, basta una volta e non ricapita più

Va bene tutto ma....
11 maggio 2015 15:56 The rider
Questo sarà pure un povero pazzo, ma anche l'organizzatore ha le proprie colpe, gli ultimi chilometri dovrebbero essere transennati, visto che se non baglio erano già nel circuito finale o poco ci mancava....
Come si dice: Prevenire è meglio che curare, soprattutto in una delle due corse più importanti del mondo!!!!

Pontimau.

Mi ripeto:
11 maggio 2015 21:28 OldVintage
Sarà stato lo stesso pi**la che era entrato in gruppo per fare il servizio delle Iene l'anno scorso al giro del Trentino? e dire che qualcuno ci aveva riso anche su!

…Questo non è altri che un altro pi**la, probabilmente ispirato da quel gesto!

transenne
11 maggio 2015 21:40 lattughina
scusami The Rider/Pontimanu, è a quell'imbecille che ha causato la caduta che dovrebbero transennare il cervello ..... ma come si fa ad essere così cretini???!!!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Domenica è sempre domenica...» cantava nel 1957 Renato Rascel ed il brano - scritto da Garinei e Giovannini su musica di Gorni Kramer (pensateci, un poker d'assi) - era destinato a diventare immortale. E «Domenica è sempre domenica...» sembra essere...


Mads Pedersen si conferma uomo da classiche e, dopo aver conquistato la Gand-Wevelgem a ottobre, si porta a casa anche la Kuurne-Bruxelles-Kuurne. Il danese ha nettamente regolato in volata il gruppo dei migliori al termine di una gara davvero appassionante....


Continua il grande febbraio del ciclismo italiano e porta il suo mattone alla causa anche Andrea Bagioli andando a vincere per distacco la Drome Classic. Il valtellinese della Deceuninck Quick Step ha fatto la differenza nel finale sul Mur d'Eurre...


Felicissimo avvio di stagione per i dilettanti toscani. Dopo il successo del fiorentino Tommaso Nencini nella Firenze-Empoli ed il terzo posto del suo compagno di squadra Tommaso Fiaschi nella Coppa San Geo in Lombardia, ecco il successo per distacco del...


  Renato Di Rocco, vice presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale e per 16 anni alla guida della Federazione Ciclistica Italiana, è stato ospite in Toscana in occasione della Firenze-Empoli, classica di apertura della stagione per gli Under 23 per tenere fede...


È una lettera bellissima, quella scritta da Simona Frapporti. Una lettera che trasuda amore e ringraziamento per il ciclismo, sport che l'ha accompagnata per tutta la vita fino ad ora. Simona ha deciso di voltare pagina e lo fa in...


Saranno in tanti oggi a cercare di vincere la Kuurne-Bruxelles-Kuurne e tra questi c’è anche Mathieu van der Poel, l’ultimo vincitore del Giro delle Fiandre che oggi farà il suo esordio in questa corsa. Il successo a Kuurne, lo scorso...


A tre giorni dall’appuntamento del 3 marzo continua ad arricchirsi di nomi importanti il campo dei partecipanti al Trofeo Laigueglia. Proprio in queste ore la segreteria tecnica del GS Emilia, partner tecnico del Comune di Laigueglia per l’organizzazione della gara,...


La domanda esposta nel titolo è chiaramente tendenziosa, ma quel che è accaduto ieri alla Ardeche Classic è perlomeno clamoroso. Un'auto contromano rispetto alla corsa, un'auto dei Sapeurs Pompiers che non rallenta incrociando il gruppo e continua imperterrita il suo...


Era il 2016. Malika, Frozan, Zahra e Zhala in bici. Rukhsar Habibzai in macchina. Loro, le sole, le uniche donne afghane in bici. Lui, il loro custode e allenatore. Loro, la nazionale di ciclismo femminile dell’Afghanistan. Lui, il commissario tecnico....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155