AMSTEL. La Bardiani CSF pronta alla sfida

PROFESSIONISTI | 18/04/2014 | 13:38
Il Bardiani – CSF Pro Team si appresta il 20 Aprile a prendere parte ad uno degli appuntamenti clou della propria stagione 2014: l’Amstel Gold Race, evento World Tour di un giorno che si corre nella regione del Limburgo in Olanda. Una corsa che è considerata tra le classiche monumento del ciclismo mondiale e nella quale, come già avvenuto alla Milano – Sanremo, il #Greenteam cercherà di mettersi in luce con i propri giovani atleti, stimolati inoltre dalla presenza del top management di Bardiani Valvole e CSF Inox, che hanno in questa nazione e in tutto il Benelux, aree strategiche per la loro attività d’impresa.
Considerando il percorso, guidare la squadra ci saranno Sonny Colbrelli e Enrico Battaglin, affiancati da Enrico Barbin e Manuel Bongiorno, con quest’ultimo che torna a correre dopo un periodo d’altura sull’Etna insieme a Zardini, anch’esso al via.
 
FORMAZIONE
Amstel Gold Race: Enrico Barbin, Enrico Battaglin, Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Marco Canola, Sonny Cobrelli, Angelo Pagani e Edoardo Zardini.
 
DICHIARAZIONI
Sonny Colbrelli:”La condizione è buona. Al GP Denain ho sentito sensazioni positive dopo una giornata storta al Brabantse Pijl. Sono felice e emozionato per essere al via di una corsa che ho sempre ammirato e che si addice alle mie caratteristiche. Io ci credo e la squadra con me, ora starà a noi dimostrare di essere al livello di questa importante gara”.
 
Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Siamo pronti per una grande corsa, i ragazzi stanno bene e il percorso si adatta a diversi di loro. Certo siamo consci dell’alto livello degli avversari e che il chilometraggio, con tutti gli strappi da superare, renderà dura la corsa ma noi vogliamo, come nostra natura, lasciare il segno. Ci siamo preparati bene nell’ultime gare e da un punto di vista tecnico, l’arrivo spostato quasi 2km dopo la vetta del Cauberg può giocare a nostra favore, se Colbrelli e Battaglin riusciranno a stare con i migliori sui precedenti strappi, potranno poi sfruttare il loro ottimo spunto veloce”.
 
PERCORSO
L’Amstel Gold Race partirà dal centro di Maastricht per terminare sulla collina del Cauberg a Valkenburg dopo 254km e ben 33 strappi disseminati lungo il percorso, tra cui nel finale il Kruisberg, l’Eysebosweg e il Keutenberg. Da segnalare che dal 2013 l’arrivo è stato spostato un 1.8km dopo la vetta del Cauberg (800 metri al 12%).
 
IN TV
L’Amstel Gold Race sarà trasmessa in diretta televisiva sia su Raisport 2 che su Eurosport a partire dalle ore 14.    



The Bardiani – CSF Pro Team is looking to take the start on Avril 20th at one of most important race of its season: the Amstel Gold Race, a World Tour event that runs in Limburg – Netherlands.
A race considered one of the biggest one-day classic in the pro cycling world and which, as happened at the Milano – Sanremo, the #Greenteam aims to make a superb performance with its young riders, supported here also by Bardiani Valvole and CSF Inox companies, present because Netherlands and all the Benelux area are important markets for their business.
 
Watching the route the team leaders will be Sonny Colbrelli and Enrico Battaglin, supported by Enrico Barbin and Manuel Bongiorno who come back to race after an altitude training camp with the fellow Zardini, also at the start.
 
 
LINE-UP
 
Amstel Gold Race: Enrico Barbin, Enrico Battaglin, Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Marco Canola, Sonny Cobrelli, Angelo Pagani and Edoardo Zardini.
 
 
REACTIONS
 
Sonny Colbrelli:”The condition is good. In GP Denain I felt positive in shape after a not positive day at Brabantse Pijl. I’m excited to take the start at Amstel Gold Race, a race that I always dream to do and really suitable for my skills. I believe in a good result and the teammates with me, we have to proof that we are at the level of this classic”.
 
Roberto Reverberi, Sport Director:”We are ready for a great race! Guys are all in shape and we are confidence for their performance. Of course we know the high level of riders at the start and the challenging route with a lot of uphills. But as showed at the last Milano – Sanremo, we can compete without problems with the strongest teams. Finally the arrival moved to 2km after the top of Cauberg, is seems good for Colbrelli and Battaglin that if will be able to stay with the best during the previous uphills, then they could use their sprint”.
 
 
ROUTE
 
The Amstel Gold Race will start as tradition in the heart of Maastricht and will finish after 254km on the hill of Cauberg in Valkenburg. Between the 33 brief uphills spreaded on the route, the steepest are the Kruisberg, the Eyseborsweg and then the Keutenberg, all in the final part.
To report that since 2013 the arrival is moved 1,8 km after the top of Cauberg (800 meters with 12% of slope).
 

ON TV
 
The Amstel will be live on Eurosport from 2.00pm CET.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Una brutta tegola cade sul fuoristrada italiano a due giorni dal mondiale Marathon di Grächen, in Svizzera. La NADO informa della positività della campionessa italiana ed europea di specialità Mara Fumagalli e la sospende in via cautelare. La 31enne lecchese, quest'anno...


È arrivato in punta di piedi come stagista, ha subito convinto tutti, si è meritato il contratto per il passaggio al professionismo nel 2020, ha vinto pochi giorni fa una kermesse importante come la Textielprijs Vichte e oggi si è...


Dopo gli scrosci di pioggia nella giornata inaugurale a San Severino Marche, il bel tempo ha fatto capolino sul Giro delle Marche in Rosa nella seconda frazione andata in scena all’ombra del Santuario della Madonna di Loreto e della Riviera...


È di Arnaud Demare la ruota più veloce sul traguardo di Hlohovec dove si è conclusa la terza tappa del Giro di Slovacchia. Dopo 200, 6 km il portacolori della Groupama FDJ ha avuto la meglio su Riabushenko e Kristoff,...


Ci sarà anche il vincitore dell’edizione 2019 del Tour de France, il colombiano Egan Bernal, tra i 172  partecipanti al Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec che si correrà domani, sabato 21 settembre, con partenza da Castrocaro e Terra...


Alé Cycling, il noto brand di abbigliamento dedicato al ciclismo, ha il piacere di annunciare l’importante partnership con la slovena BTC Plc. (Centri commerciali e Logistica), che diventerà secondo sponsor del team professionistico femminile Alé Cipollini. Nasce, così, la Alé...


La Nuova Ciclistica Placci 2013 presieduta da Marco Selleri, alla luce dei risultati degli ultimi anni, è stata incaricata dalla Federazione Ciclistica Italiana per l’organizzazione del Giro d’Italia Giovani Under 23 anche per il triennio 2020-2022. Prosegue così il percorso di sviluppo e...


Un documento segretissimo, degno delle attenzioni di James Bond. E non si capisce perché. Parliamo della classifica di rendimento delle formazioni che aspirano ad una licenza WorldTour per il triennio 2020-2022, una classifica evolutiva basata semplicemente sui punti conquistati da...


Splende un pallido sole stamane su Harrogate mentre gli operai stanno allestendo tribune e transenne sul viale che ospiterà l'arrivo di tutte le prove del campionato mondiale che scatterà domenica con l'inedita (a livello iridato) Team Trial Mixed Relay, ovvero...


Patrick Lefevere, CEO della Deceuninck-Quick Step, non è solito lesinare critiche ai vertici dell’UCI e sferra un altro attacco pesante alla vigilia della prima cronosquadre a staffetta mondiale. In una intervista concessa a Het Nieuwsblad il manager belga attacca: «Se...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy