NERI YELLOW FLUO. Presentate maglia e bicicletta

PROFESSIONISTI | 08/01/2014 | 10:43
Et voilà: la Neri Sottoli - Yellowfluo presenta la nuova divisa ufficiale 2014. Un outfit accattivante, reso dinamico dagli innesti di due nuovi colori chiave al fianco del blasonato e ormai indelebile #yellowfluo. Appare infatti nel design l'azzurro dell'azienda Main Sponsor del team, da sempre simbolo indissolubile di un marchio alimentare dell'eccellenza Toscana in Italia e nel Mondo insieme all'inedito arancione fluo, colore di rifinitura scelto dal team manager Angelo Citracca: "Ci tenevamo a distinguerci e abbiamo costruito una maglia forte nei colori ma sempre molto accattivante - ammette il manager di origini romane - e speriamo che tutti gli appassionati l'apprezzino".
La prima ufficiale della maglia-guida del progetto #MadeinTuscany è andata in scena nella nuova filiale Renault di Firenze, sempre del gruppo Nuova Comauto, altro sponsor strategico del team guidato da Angelo Citracca.
La maglia ufficiale, realizzata da ALE', il nuovo e definitivo brand dell'azienda leader nell'abbigliamento tecnico da ciclista APG di Bonferraro di Sorgà, si dimostra moderna e in linea con le aspettative che il "popolo del ciclismo" nutre verso questo team che ha nell'immagine uno dei suoi punti di forza, e non si limita a confermarsi ma, con coraggio e slancio, si mette in discussione con accostamenti di colore forti che tenderanno a diventare un simbolo distintivo e unico della squadra durante la stagione ormai in apertura. Sulla stessa linea la colorazione da corsa delle Cipollini BOND che equipaggiano la squadra, dove alcuni dettagli sono stati virati all'arancione fluo così come alcuni innesti di #yellowfluo sono stati fatti rispetto alla colorazione base: questa versione del mezzo del team sarà usata in gara, mentre la soluzione full #yellowfluo rimarrà sulle ammiraglie, come bici da scorta e d'allenamento. Gli atleti guidati da Luca Scinto sono quindi pronti al debutto "in scena" per la prima gara ufficiale, il 10 gennaio, con l'apertura della Vuelta Tachira: un ottimo momento per presentare al grande pubblico la nuova, creativa, maglia ufficiale.



#Yellowfluo like main color, but the official jersey of the team presented the blue and the orange - fluo as new entry for a wonderful and special design.
Et voila: the Neri Sottoli - #Yellowfluo Team presents the new official uniform of 2014. An eye-catching outfits, made ​​by the strong coupling of two new key - colors with the indelible #yellowfluo. Indeed, it's inserted the blue of the main sponsor of the team, symbol of unbreakable food brand excellence Tuscany in Italy and around the world together with the new orange fluo, color finishing chosen by the team manager Angelo Citracca "We wanted to do something differentiate and we have built a strong mesh of colors, but still very attractive - admits the manager of Roman origin - and we hope that all the fans will appreciate it".
The first official jersey of Project # MadeinTuscany was presented in the new Renault showroom in Florence, always of Nuova Comauto Group, another strategic sponsor of the team built by Angelo Citracca.
The official jersey, created by ALE', the definitive brand of leader in sportwear production, the company APG, it shows modern and in-line with expectations that the "people of cycling" holds on this team that brand image is one of his strengths, and with courage and enthusiasm, try a strong color combinations that will tend to become a distinctive symbol of the team during all the season. Along the same lines, the race version of Cipollini BOND that equip the team, where some details have been changed in orange fluo as well as some grafts #yellowfluo have been added respect to the base color: this version of the team will be used in the middle of the race while the full solution #yellowfluo will remain on the flagships as spare bike and training. The athletes led by Luca Scinto are then ready to debut "on stage" for the first official race on January, 10, with the ope ning of the Vuelta Tachira: a good time to present to the public the new, creative, official jersey.
Copyright © TBW
COMMENTI
Signori,
8 gennaio 2014 11:12 Fra74
questa è la presentazione della sola maglia con bici oppure anche della squadra?!? Se fosse la presentazione della squadra, mi sembra un poco sottotono...aspettiamo, magari ci sara' una serata UFFICIALE di presentazione di tutto l'organico e dei vari componenti, sopratutto delle varie scelte effettuate per le caratteristiche di ogni ciclista ingaggiato..sono curioso...ciclisticamente scrivendo...
Francesco Conti-Jesi (AN).

che maglia
8 gennaio 2014 13:57 lapalisse
a Roma direbbero "nun se po vedè", anche se non è la peggiore ed immagino le ragioni economiche di questo sgorbio

8 gennaio 2014 14:39 azalai
bella! cosi colorate dovrebbero essere le divise da ciclismo... in controtendenza alla moda del momento che le vuole scure ( vedi sky, movistar ecc..)
purtroppo molti team amatoriali scimmiottano le divise dei pro, e sulla strada ci ritroviamo troppi ciclisti con divise scure (orribili!) troppo poco visibili dalle auto.

avvocatooooooooooooooooo
8 gennaio 2014 19:18 paciacca
In questa prima settimana di Gennaio c'è stato più di un articolo sulle varie maglie. Nessun commento. Oggi c'è quello sulla maglia e la bici della Yellow Flou....ed ecco che lui ( rigorosamente minuscolo) mette il ' capino' fuori......
dimostrando di non sapere neppure l'italiano ( bastava leggere il titolo)
Avvocatoooooooo dai .......stai diventando patetico............i tuoi commenti che vorrebbero essere ironico sono .....patetici..... ..... ciclisticamente parlando ti do un consiglio....fatti curare!

...
8 gennaio 2014 21:10 pippi
avvocato non ti preoccupare quando c'è presentazione squadre c'è prof e juniores insieme in diretta su sky..per quanto riguarda la squadra pensa alla superpotenza marchigiana creata..avvocato ti richiamo all'ordine la rosa è già tanto che c'è tra 2 giorni corrano, smetti con questo accanimento o nel 2014 quando corri contro di noi nn vedi i primi 10:)))..grazie ancora a angelo e luca per tutto....#..

9 gennaio 2014 21:18 SERMONETAN
La divisa e' carina con quei colori la bici non mi fa impazzire,avrei preferito il colore dell'altranno.
Per quando riguarda la squadra marchigiana,dove li ha pescati quei poveretti neanche LE RUOTE ci passano,

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Il Giro d'Italia di "Gambe, la strada è di tutti" continua. Lunedì prossimo la Fondazione Michele Scarponi porterà a Pinerolo (TO) il documentario che racconta, a partire dalla storia di Michele, ucciso nell'aprile del 2017 mentre si stava allenando in...


Continua a essere versato sangue sulle strade del mondo. Continuano a morire ciclisti, spesso giovanissimi. Ieri in Bretagna, a margine del ciclocross organizzato a Pleumeur-Bodou, ha perso la vita un ragazzo di 16 anni. Poco prima delle 15, l'adolescente originario di...


Ragazzi, ci siamo! Abbiamo spento presto la luce ieri sera, chiudendo Katmandu fuori dalle finestre. Ma addormentarsi non è stato facile, adrenalina a mille in corpo, anche se dovrei esserci abituato… Ma è così, ogni vigilia porta emozioni diverse e...


  Il suo nome è Beatrice Roda, ha compiuto quattordici anni lo scorso 4 novembre e nella stagione agonistica che si è conclusa a fine settembre, assieme a Marta Vergobbi e Michelle Di Paolantonio, ha difeso i colori di Bike...


Per quanto riguarda la categoria Allievi gli applausi sono tutti per Edoardo Zamperini. Il veneto della Officine Alberti Val d'Illasi si è imposto nell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Nove Colli precedendo nell'ordine il toscano Ludovico Crescioli dell'Uc Empolese e l'altro veneto...


Un po' d'Italia al fianco di Mathieu Van der Poel: il prossimo anno, infatti, la Corendon Circus potrà contare su Kristian Sbaragli. Il toscano, classe 1990, ha firmato infatti un contratto biennale con il team belga, come ha anticipato il...


Tappa Olimpica e pista ciclabile più alta d’Europa. Cosa significa questa frase? In vista delle Olimpiadi del 2026 la Valtellina si prepara ad allestire una tappa del Giro d’Italia affascinante e su un tracciato inedito con possibile arrivo a Livigno....


  Negli ultimi 6 mesi, la tematica relativa alla mobilità sostenibile ha preso sempre più piede nelle città italiane tra decreti approvati, sperimentazioni, limitazioni e sharing. I cittadini italiani stanno rivolgendo grande attenzione verso questa soluzione che permette di non...


  Trecento chilometri, da Piacenza a Rimini, sola andata. La via Emilia, la statale 9, la route 77. Un uomo solo in bicicletta, e c’è da scommetterci, con il cappello. E’ il 1941, piena Seconda guerra mondiale. Giovanni Guareschi cavalca...


Sarà una "proma volta" carica di emoziuone. Scatta stasera la Sei Giorni di Gand e sarà la prima volta senza Patrick Sercu. Il re delle Sei Giorni e per lunghissimi anni organizzatore dell'appuntamento più atteso della stagione belga dei velodromi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy