GIRO LIVE. Tiralongo su Scarponi a Rocca di Cambio

| 12/05/2012 | 11:10
"D'in su la vetta della torre antica,
Passero solitario, alla campagna
Cantando vai finchè non more il giorno;
Ed erra l'armonia per questa valle."


Buongiorno a tutti gli appassionati e benvenuti alla diretta della settima tappa del Giro d'Italia. Sono le parole di Giacomo Leopardi ad accogliere il Giro a Recanati ed è la statua del poeta a vegliare dall'alto sul popolo del Giro. Bella giornata, tantissima gente, una festa fantastica anche in questo angolo di Marche che ha il ciclismo nel cuore.

Ore 11.14. Un grande striscione domina la piazza: «L'Aquila veste rosa. Grazie Michele. Città di Recanati».

Ore 11.31. Il plotone comincia ad incolonnarsi per il via virtuale. Ci sono 27 gradi su Recanati e il caldo rischia di essere uno dei motivi dominanti della giornata di oggi.

Ore 11.33. Il Giro d'Italia lascia Recanati applaudito da una grande folla. Ci avviamo verso il km 0 e poi via verso Rocca di Cambio, 205 chilometri davanti a noi e arrivo in salita. Buona tappa a tutti.

Ore 11.35. Cori da stadio per le strade di Recanati: «Vai Scarpo', vai Scarpo', vai Scarpo'».

Ore 11.43. Km 0, scatta la settima tappa del Giro ed è subito fuga: se ne vanno Rabottini (Farnese Selle Italia), Hollenstein (Team NetApp), Beppu (GreenEDGE) e Selvaggi (Vacansoleil DCM).

Ore 11.54. Dopo 6 km i 4 fuggitivi hanno già 2'30" di vantaggio.

Ore 12.10. La fuga è andata: 7'05" al km 14. Decisamente più tranquillo e lineare l'avvio della tappa odierna rispetto a quella di ieri.

Ore 12.45. Al km 34, subito dopo aver superato la splendida Abbadia di Fiastra, il vantaggio dei 4 corridori ha toccato i 9'05". Il caldo continua a farsi sentire, ci sono 28 gradi.

Ore 12.53. I colleghi in corsa segnalano la presenza di una grande folla sulle strade.

Ore 13.14. Il gruppo aumenta leggermente l'andatura e al km 54 il vantaggio dei 4 fuggitivi è di 8'06".

Ore 13.26. La corsa si sta avviando verso i Monti Sibillini. La tappa, per il momento, offre meno spunti di cronaca rispetto a ieri ma era prevedibile, dopo la "tappaccia" di ieri.

Ore 13.33. L'austriaco Reto Hollenstein, portacolori della NetApp, è la maglia rosa virtuale del Giro d'Italia: occupa infatti il 52° posto in classifica generale a 1'21" dal leader Adriano Malori.

Ore 13.35. I fuggitivi hanno superato Rustici, dopo 62 chilometri di corsa. Alle loro spalle, in testa al gruppo ci sono gli uomini della Lampre Isd.

Ore 13.40. Il vantaggio è stabile attorno agli 8 minuti e 20 secondi mentre si pedala in uno scenario naturale davvero splendido e ci si avvicina verso il primo gpm di giornata, il Colle Galluccio.

Ore 13.49. La discesa di Rustici segna la fine della tranquillità: ora davanti ai corridori ci sono due salite e poi il Gpm. Ragazzi, comincia di nuovo la rumba...

Ore 13.52. Il Giro passa da Amandola, capitale del tartufo dei Monti Sibillini.

Ore 14.02. Sempre quattro uomini al comando, sempre 8'20" di vantaggio al passaggio sullo strappo di Montemonaco.

Ore 14.05. Primo ritiro di giornata, si ferma il belga Gianni Meersman della Lotto Belisol. Ci si aspettava molto da questo corridore che invece lascia dopo una settimana di anonimato.

Ore 14.08. Ci si avvicina al Colle Galluccio, salita di 5,6 km al 5,4% di pendenza media. Salita che il Giro affronta per la prima volta e che per la prima volta porterà l'edizione 95 della corsa rosa sopra quota 1000 metri: si tocca infatti quota 1190. In testa al gruppo c'è sempre la Lampre Isd di Malori, Scarponi e Cunego.

Ore 14.23. Alle pendici di Colle Galluccio il vantaggio dei 4 fuggitivi - Selvaggi, Hollenstein, Rabottini e Beppu - torna a 9 minuti.

Ore 14.40 Siamo quasi a metà gara (km 92) e si inizia a salire. L'ultimo riscontro cronometrico è di 7'50".

Ore 14.50 Il vantaggio degli uomini di testa rimane invariato. Sul gpm di 3a categoria di Colle Galluccio passa per primo Beppu, davanti all'atleta di casa Rabottini.

Ore 15.00 Quando mancano 100 km all'arrivo la fuga fa segnare 8'00". La Lotto Belisol nel frattempo comunica i motivi del ritiro di Meersman: dolori alla schiena e al braccio, retaggio della caduta subita nella 2a tappa.

Ore 15.05 A proposito di abbandoni, Romani Feillu (Vacansoleil), primo ritirato del Giro 2012, fa sapere: «A fermarmi non sono state le botte, ma l'allergia esplosa con il primo caldo».

Ore 15.10 Mentre i corridori continuano a pedalare c'è chi ha raggiunto il traguardo come i due speaker del Giro: Stefano Bertolotti e Paolo Mei, che via facebook e twitter ci anticipano uno scenario mozzafiato a Rocca di Cambio e consigliano a tutti di seguire il finale della tappa odierna.
Su tuttobiciweb, aggiungiamo noi!

Ore 15.20 Superato il rifornimento senza particolari intoppi, resta costante il vantaggio dei quattro fuggitivi di giornata (8'15") sul gruppo guidato dalla Lampre Isd.

Ore 15.30 Quando mancano 80 km al traguardo, il vantaggio scende leggermente (7'44"). Come ieri la temeperatura sfiora i 30°, il caldo costituirà un ostacolo in più per i corridori impegnati nella prima tappa di salita del 95° Giro d'Italia.

Ore 15.40 Il gruppo con in testa sempre gli uomini della maglia rosa Malori, ma soprattutto di Scarponi e Cunego mantiene attorno agli 8' il distacco dai quattro al comando.

Ore 15. 50 Abbiamo appena superato le 4 ore di corsa, la prima tappa di montagna del Giro sta per entrare nel vivo.
Assisteremo alla prima sfida tra i big? I quattro fuggitivi ce la faranno a non farsi riaccuffare dagli inseguitori?
Tra un'oretta avremo tutte le risposte.

Ore 16.00 Cala il vantaggio dei fuggitivi. A Montereale il ritardo del gruppo è di 6'30".

Ore 16.05
Mentre la cronaca della tappa offre pochi spunti (la velocità si aggira attorno ai 33 km/h e nessuno dei big sembra intenzionato a muoversi prima dell'impegnativo finale) il nostro Paolo Broggi ci segnala che Lastras ha lasciato l'ospedale di Macerata e in questo momento è diretto all'albergo della Movistar. Lo sfortunato spagnolo finito a terra ieri mentre era in fuga sta in poche parole "facendo la tappa"... con 4 costole e la clavicola rotta.

16.10 Forse dal gruppo stanno seguendo la nostra diretta perchè non abbiamo fatto in tempo a scrivere della bassa andatura, che gli atleti hanno iniziato a fare sul serio. A 55 km dal traguardo il gap è sceso a 5'40".

Ore 16.30 Quando mancano 40 km alla conclusione della tappa, i battistrada conservano 5'30". A guidare l'inseguimento sempre la Lampre Isd, con Righi e Bono tra i faticatori di giornata. A dare una mano agli uomini di Saronni ora arriva un uomo della Garmin e un Katusha.

Ore 16.40 Il forcing della Garmin sta riducendo di molto il vantaggio dei fuggitivi, ora sotto i 4'. Hesjedal a quanto pare sta bene e oggi vuole vestire la maglia rosa.

Ore 16.45 Il giapponese Beppu vince il traguardo volante di l'Aquila davanti  a Mirko Selvaggi e Hollenstein.  Molto doloroso vedere ancora la città ferita dal terremoto che l'ha colpita nel 2009.

Ore 16.50 Il vantaggio dei fuggitivi crolla vertiginosamente (2'15") e finisce anche la collaborazione tra i quattro protagonisti di giornata. Mirko Selvaggi si lamenta con l'istrionico Beppu per la sua condotta di gara: invece di dare cambi regolari per tutto il giorno si  è messo in mostra per scatti, non ce ne voglia, senza senso.

Ore 16.55 Allunga l'abruzzese Matteo Rabottini, che vuole mettersi in mostra sulle strade di casa. Il giovane della Farnese Selle Italia conserva 1'30" sul gruppo, poco più indietro gli altri componenti della fuga che hanno caratterizzato la tappa finora.

Ore 17.00 Inizia la salita finale (siamo a meno 15 km dall'arrivo) e iniziano gli attacchi. In testa al gruppo si affacciano gli uomini di classifica, finalemente tocca a loro.
Il primo a provare un allungo è Stefano Pirazzi della Colnago.

Ore 17.04 Pirazzi riprende e salta Selvaggi, Hollstein e Beppu. Rabottini conserva 35" sul gruppo. La pendenza per ora non è elevata, si sale dolcemente in vista di un gran finale.

Ore 17.06 Dal gruppo scatta Valerio Agnoli. Si stacca invece la maglia rosa Adriano Malori. Rabottini conserva un piccolo vantaggio sui diretti inseguitori.

Ore 17.08 Herrada Lopez (Movistar) e Pietropolli (Lampre) rientrano su Agnoli. Più avanti Pirazzi riprende Rabottini, che non sembra aver finito le energie e si mette alla sua ruota.

Ore 17.09 Proseguono gli scatti. Ora è la volta di Ivan Santaromita (BMC), Vicioso (Katusha), Bakelants (Radioshack) e Petrov (Astana). Sui due uomini di testa rientra Josè Herrada Lopez.

Ore 17.10 Mancano 12 km al traguardo. Scatta di nuovo Pirazzi, risponde bene Rabottini che non gli concede un metro. Herrada prosegue col suo passo senza sprecare energie utili. A 25" il terzetto composto da Agnoli, Santaromita e Pietropilli. A 35" il gruppo.

Ore 17.12 Rompe gli indugi Manuele Sella (Androni), si muove anche Damiano Cunego (Lampre). Niente da fare. Ci prova Josè Rujano (Androni) ma gli uomini di classifica lo marcano stretto.

Ore 17.15 Le carte si rimescolano veloci.
Ripresi anche i luogotenenti di Scarponi, Basso e Pinotti. Stremato perde terreno Rabottini. Rimangono in testa Pirazzi ed Herrada Lopez.
In testa al gruppo attivissimi gli uomini di Savio ed Ellena.
Ora ci prova Carlos Ochoa.

Ore 17.17 I due di testa hanno 30"quando mancano 9 km al traguardo.
In tanti perdono terreno, il gruppo al momento è composto da non più di 60 corridori. Tutti i big sono lì davanti. Vicioso della Katusha guida l'inseguimento per capitan Purito Rodriguez, oggi uno dei favoriti d'obbligo.

Ore 17.20 Mancano 7 km. Problemi meccanici per Rabottini, che a denti stretti era rimasto col gruppo dei migliori. Herrada e Pirazzi mantengono 28" di vantaggio sul gruppo guidato ancora da Vicioso.

Ore 17.25 A tirare il gruppo dei migliori ora gli Androni, che lavorano per Rujano (in difficoltà invece Rubiano in coda al gruppo). Tutti attentissimi gli uomini di classifica.

Ore 17.27 Passano in testa gli Astana di Kreuziger, numerose le maglie Liquigas Cannondale. A 5 km dall'arrivo riscatta Pirazzi, ma Herrada non gli concede nulla. I due al comando hanno ancora 24".

Ore 17.30 La salita inizia a farsi più impegnativa. Pirazzi ed Herrada ora hanno 15", il forcing della Astana sta riportando sotto di loro il gruppo.

Ore 17.31 Passano in testa gli Omega Pharma Quick Step di Cataldo. Pirazzi scatta per l'ennesima volta, ma invano. A 3 km dalla fine della tappa il vantaggio dei due al comando è sempre più risicato (12").

Ore 17.32 Dopo un breve tratto in discesa la strada si impenna. Mancano 1550 mt, i più impegnativi. Pirazzi imposta male la curva e perde terreno su Herrada.

Ore 17.33 Lo spagnolo della Movistar al triangolo rosso è tutto solo, Pirazzi ripreso dal gruppo in forte rimonta.

Ore 17.34 Grande lavoro della Lampre.
A 700 mt dal traguardo di Rocca di Cambio viene ripreso Herrada.
Parte lunghissima la volata di Scarponi con Tiralongo alla sua ruota.

Ore 17.35 Vince Paolo Tiralongo (Astana) su Michele Scarponi (Lampre Isd). Poco dopo taglia la linea dell'arrivo Frank Schleck (Radioshack) in terza posizione davanti a Joaquin Rodriguez (Katusha) e Ryder Hesjedal (Garmin), nuova maglia rosa.

dal Giro d'Italia, Giulia De Maio e Pier Augusto Stagi

Ordine d'arrivo
1     TIRALONGO Paolo     ITA     AST     5:51:03     0:00     20"
2     SCARPONI Michele     ITA     LAM     5:51:03     0:00     12"
3     SCHLECK Frank     LUX     RNT     5:51:06     0:03     8"
4     RODRIGUEZ OLIVER Joaquin     ESP     KAT     5:51:06     0:03    
5     HESJEDAL Ryder     CAN     GRM     5:51:08     0:05    
6     POZZOVIVO Domenico     ITA     COG     5:51:12     0:09    
7     MORENO FERNANDEZ Daniel     ESP     KAT     5:51:12     0:09    
8     BASSO Ivan     ITA     LIQ     5:51:12     0:09    
9     NIEVE ITURALDE Mikel     ESP     EUS     5:51:14     0:11    
10     BRAMBILLA Gianluca     ITA     COG     5:51:14     0:11    
11 HENAO MONTOYA Sergio Luis COL SKY 5:51:14 0:11
 12 INTXAUSTI ELORRIAGA Benat ESP MOV 5:51:14 0:11
 13 CAPECCHI Eros ITA LIQ 5:51:14 0:11
 14 PAUWELS Serge BEL OPQ 5:51:14 0:11
 15 GADRET John FRA ALM 5:51:14 0:11
 16 CARUSO Damiano ITA LIQ 5:51:14 0:11
 17 GARATE Juan Manuel ESP RAB 5:51:14 0:11
 18 KREUZIGER Roman CZE AST 5:51:14 0:11
 19 HERRADA LOPEZ Jose' ESP MOV 5:51:14 0:11
 20 PARDILLA BELLON Sergio ESP MOV 5:51:14 0:11
 21 SLAGTER Tom Jelte NED RAB 5:51:14 0:11
 22 CUNEGO Damiano ITA LAM 5:51:14 0:11
 23 LAGUTIN Sergey UZB VCD 5:51:14 0:11
 24 URAN URAN Rigoberto COL SKY 5:51:14 0:11
 25 VANDEVELDE Christian USA GRM 5:51:14 0:11
 26 TSCHOPP Johann SUI BMC 5:51:14 0:11
 27 STETINA Peter USA GRM 5:51:14 0:11
 28 DE GENDT Thomas BEL VCD 5:51:25 0:22
 29 RUJANO GUILLEN Jose' VEN AND 5:51:25 0:22
 30 SELLA Emanuele ITA AND 5:51:28 0:25
 31 SZMYD Sylvester POL LIQ 5:51:28 0:25
 32 VISCONTI Giovanni ITA MOV 5:51:28 0:25
 33 ZAUGG Oliver SUI RNT 5:51:28 0:25
 34 PINOTTI Marco ITA BMC 5:51:28 0:25
 35 AMADOR BIKKAZAKOVA Andrey CRC MOV 5:51:28 0:25
 36 CATALDO Dario ITA OPQ 5:51:28 0:25
 37 NIEMIEC Przemyslaw POL LAM 5:51:28 0:25
 38 VELASCO MURILLO Ivan ESP EUS 5:51:28 0:25
 39 ULISSI Diego ITA LAM 5:51:34 0:31
 40 BRUSEGHIN Marzio ITA MOV 5:51:34 0:31
 41 SANTAROMITA Ivan ITA BMC 5:51:34 0:31
 42 LARSSON Gustav Erik SWE VCD 5:51:34 0:31
 43 CASAR Sandy FRA FDJ 5:51:34 0:31
 44 FELLINE Fabio ITA AND 5:51:34 0:31
 45 DE CLERCQ Bart BEL LTB 5:51:34 0:31
 46 SEELDRAYERS Kevin BEL AST 5:51:34 0:31
 47 GUSTOV Volodymir UKR SAX 5:51:34 0:31
 48 BAKELANTS Jan BEL RNT 5:51:34 0:31
 49 BARTA Jan CZE APP 5:51:41 0:38
 50 DE GREEF Francis BEL LTB 5:51:43 0:40
 51 NIERMANN Grischa Jan GER RAB 5:51:43 0:40
 52 KANGERT Tanel EST AST 5:51:45 0:42
 53 SAMOILAU Branislau BLR MOV 5:51:47 0:44
 54 HUZARSKI Bartosz POL APP 5:51:52 0:49
 55 DUPONT Hubert FRA ALM 5:51:53 0:50
 56 VERMOTE Julien BEL OPQ 5:51:53 0:50
 57 OROZ UGALDE Juan Jose ESP EUS 5:52:03 1:00
 58 RODRIGUEZ Jackson VEN AND 5:52:10 1:07
 59 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel COL AND 5:52:14 1:11
 60 ROHREGGER Thomas AUT RNT 5:52:17 1:14
 61 CLEMENT Stef NED RAB 5:52:19 1:16
 62 SANTAMBROGIO Mauro ITA BMC 5:52:26 1:23
 63 PERGET Mathieu FRA ALM 5:52:28 1:25
 64 PIRAZZI Stefano ITA COG 5:52:42 1:39
 65 BATTAGLIN Enrico ITA COG 5:52:42 1:39
 66 IZAGUIRRE INSAUSTI Jon ESP EUS 5:52:47 1:44
 67 OLIVEIRA Nelson POR RNT 5:52:50 1:47
 68 CABEDO Victor ESP EUS 5:52:50 1:47
 69 OCHOA Carlos Jose' VEN AND 5:52:54 1:51
 70 GASPAROTTO Enrico ITA AST 5:53:44 2:41
 71 SOUPE Geoffrey FRA FDJ 5:54:04 3:01
 72 BERARD Julien FRA ALM 5:54:27 3:24
 73 FRANK Mathias SUI BMC 5:55:51 4:48
 74 RABOTTINI Matteo ITA FAR 5:56:41 5:38
 75 HERMANS Ben BEL RNT 5:56:53 5:50
 76 VICIOSO ARCOS Angel ESP KAT 5:57:58 6:55
 77 SPEZIALETTI Alessandro ITA LAM 5:58:51 7:48
 78 AGNOLI Valerio ITA LIQ 5:58:51 7:48
 79 PIETROPOLLI Daniele ITA LAM 5:58:51 7:48
 80 MOUREY Francis FRA FDJ 5:58:51 7:48
 81 MONTAGUTI Matteo ITA ALM 5:59:04 8:01
 82 HANSEN Adam AUS LTB 5:59:04 8:01
 83 FLECHA GIANNONI Juan Antonio ESP SKY 5:59:04 8:01
 84 MARCZYNSKI Tomasz POL VCD 5:59:04 8:01
 85 ZEITS Andrey KAZ AST 5:59:04 8:01
 86 PAGANI Angelo ITA COG 5:59:21 8:18
 87 KWIATKOWSKI Michal POL OPQ 6:00:29 9:26
 88 GOLAS Michal POL OPQ 6:00:29 9:26
 89 TXURRUKA Amets ESP EUS 6:01:05 10:02
 90 BONNAFOND Guillaume FRA ALM 6:01:12 10:09
 91 TOSATTO Matteo ITA SAX 6:01:12 10:09
 92 PETROV Evgeni RUS AST 6:01:12 10:09
 93 POZZATO Filippo ITA FAR 6:02:27 11:24
 94 FAILLI Francesco ITA FAR 6:02:27 11:24
 95 MAZZANTI Luca ITA FAR 6:02:27 11:24
 96 WYSS Danilo SUI BMC 6:02:27 11:24
 97 SABATINI Fabio ITA LIQ 6:02:27 11:24
 98 KEIZER Martijn NED VCD 6:02:27 11:24
 99 MEIER Christian CAN OGE 6:02:27 11:24
 100 DIETZIKER Andreas SUI APP 6:02:27 11:24
 101 CHRISTENSEN Mads DEN SAX 6:02:27 11:24
 102 VANENDERT Dennis BEL LTB 6:02:27 11:24
    *
 Pos Nome Naz Team Tempo Dist Abb
 103 GASTAUER Ben LUX ALM 6:02:27 11:24
 104 VELITS Martin SVK OPQ 6:02:27 11:24
 105 BRUTT Pavel RUS KAT 6:02:27 11:24
 106 BRANDLE Matthias AUT APP 6:02:27 11:24
 107 SMUKULIS Gatis LAT KAT 6:02:27 11:24
 108 MALORI Adriano ITA LAM 6:02:31 11:28
 109 PONZI Simone ITA AST 6:02:31 11:28
 110 GATTO Oscar ITA FAR 6:05:44 14:41
 111 BEPPU Fumiyuki JPN OGE 6:06:33 15:30 6"
 112 SELVAGGI Mirko ITA VCD 6:06:33 15:30 4"
 113 GAZVODA Gregor SLO ALM 6:06:33 15:30
 114 SCHORN Daniel AUT APP 6:06:33 15:30
 115 HOLLENSTEIN Reto SUI APP 6:06:33 15:30 2"
 116 COLBRELLI Sonny ITA COG 6:08:24 17:21
 117 IMPEY Daryl RSA OGE 6:08:24 17:21
 118 HUNTER Robert RSA GRM 6:08:24 17:21
 119 EISEL Bernhard AUT SKY 6:08:24 17:21
 120 ROLLIN Dominique CAN FDJ 6:08:24 17:21
 121 KEUKELEIRE Jens BEL OGE 6:08:24 17:21
 122 SALERNO Cristiano ITA LIQ 6:08:24 17:21
 123 CAVENDISH Mark GBR SKY 6:08:24 17:21
 124 DENIFL Stefan AUT VCD 6:08:24 17:21
 125 LANCASTER Brett AUS OGE 6:08:24 17:21
 126 CARRARA Matteo ITA VCD 6:08:24 17:21
 127 SERGENT Jesse NZL RNT 6:08:24 17:21
 128 LONGO BORGHINI Paolo ITA LIQ 6:08:24 17:21
 129 LOSADA ALGUACIL Alberto ESP KAT 6:08:24 17:21
 130 BALLAN Alessandro ITA BMC 6:08:24 17:21
 131 IGNATYEV Mikhail RUS KAT 6:08:24 17:21
 132 BODNAR Maciej POL LIQ 6:08:24 17:21
 133 LOCATELLI Stefano ITA COG 6:08:24 17:21
 134 LUND Anders DEN SAX 6:08:24 17:21
 135 ROBERTS Luke AUS SAX 6:08:24 17:21
 136 SCHILLINGER Andreas GER APP 6:08:24 17:21
 137 VAITKUS Tomas LTU OGE 6:08:24 17:21
 138 HAEDO Juan Jose' ARG SAX 6:08:24 17:21
 139 HAEDO Lucas Sebastian ARG SAX 6:08:24 17:21
 140 SEUBERT Timon GER APP 6:08:24 17:21
 141 KAISEN Olivier BEL LTB 6:08:24 17:21
 142 DE NEGRI Pier Paolo ITA FAR 6:08:24 17:21
 143 MAES Nikolas BEL OPQ 6:08:24 17:21
 144 RASCH Gabriel NOR FDJ 6:08:24 17:21
 145 VENTOSO ALBERDI Francisco J. ESP MOV 6:08:24 17:21
 146 MODOLO Sacha ITA COG 6:08:24 17:21
 147 FAVILLI Elia ITA FAR 6:08:24 17:21
 148 BALLONI Alfredo ITA FAR 6:08:24 17:21
 149 SERPA PEREZ Jose Rodolfo COL AND 6:08:24 17:21
 150 LEEZER Thomas NED RAB 6:08:24 17:21
 151 BELLETTI Manuel ITA ALM 6:08:24 17:21
 152 CAZAUX Pierre FRA EUS 6:08:24 17:21
 153 DELAGE Mickael FRA FDJ 6:08:24 17:21
 154 BULGAC Brian NED LTB 6:12:50 21:47
 155 RASMUSSEN Alex DEN GRM 6:12:50 21:47
 156 BILLE Gaetan BEL LTB 6:12:50 21:47
 157 BAK Lars Ytting DEN LTB 6:12:50 21:47
 158 BENEDETTI Cesare ITA APP 6:12:50 21:47
 159 BONO Matteo ITA LAM 6:12:50 21:47
 160 BOARO Manuele ITA SAX 6:12:50 21:47
 161 RENSHAW Mark AUS RAB 6:12:50 21:47
 162 KRISTOFF Alexander NOR KAT 6:12:50 21:47
 163 COLEDAN Marco ITA COG 6:12:50 21:47
 164 SAEZ DE ARREGUI Adrian ESP EUS 6:12:50 21:47
 165 BAUER Jack NZL GRM 6:12:50 21:47
 166 ROSSELER Sebastien BEL GRM 6:12:50 21:47
 167 DYACHENKO Alexsandr KAZ AST 6:12:50 21:47
 168 BOBRIDGE Jack AUS OGE 6:12:50 21:47
 169 BROWN Graeme AUS RAB 6:12:50 21:47
 170 NAVARDAUSKAS Ramunas LTU GRM 6:12:50 21:47
 171 BOS Theo NED RAB 6:12:50 21:47
 172 BANDIERA Marco ITA OPQ 6:12:50 21:47
 173 GOSS Matthew Harley AUS OGE 6:12:50 21:47
 174 TUFT Svein CAN OGE 6:12:50 21:47
 175 MINGUEZ AYALA Miguel ESP EUS 6:12:50 21:47
 176 JORGENSEN Jonas Aaen DEN SAX 6:12:50 21:47
 177 STANNARD Ian GBR SKY 6:12:50 21:47
 178 THOMAS Geraint GBR SKY 6:12:50 21:47
 179 KENNAUGH Peter GBR SKY 6:12:50 21:47
 180 HUNT Jeremy GBR SKY 6:12:50 21:47
 181 RIGHI Daniele ITA LAM 6:12:50 21:47
 182 DEMARE Arnaud FRA FDJ 6:12:50 21:47
 183 VEIKKANEN Jussi FIN FDJ 6:13:01 21:58
 184 BONNET William FRA FDJ 6:13:01 21:58
 185 DE MARCHI Alessandro ITA AND 6:13:08 22:05
 186 FERRARI Roberto ITA AND 6:13:08 22:05
 187 GUARDINI Andrea ITA FAR 6:14:13 23:10
 188 NIZZOLO Giacomo ITA RNT 6:14:30 23:27
 189 PHINNEY Taylor USA BMC 6:14:30 23:27
 190 CHICCHI Francesco ITA OPQ 6:14:30 23:27
 191 BENNATI Daniele ITA RNT 6:14:30 23:27
 192 KUSCHYNSKI Aleksandr BLR KAT 6:14:30 23:27
 193 VAN WINDEN Dennis NED RAB 6:14:30 23:27

Classifica generale
1     HESJEDAL Ryder     CAN     GRM     26:16:53     0:00
2     TIRALONGO Paolo     ITA     AST     26:17:08     0:15
3     RODRIGUEZ OLIVER Joaquin     ESP     KAT     26:17:10     0:17
4     VANDEVELDE Christian     USA     GRM     26:17:14     0:21
5     STETINA Peter     USA     GRM     26:17:19     0:26
6     MORENO FERNANDEZ Daniel     ESP     KAT     26:17:19     0:26
7     KREUZIGER Roman     CZE     AST     26:17:28     0:35
8     BASSO Ivan     ITA     LIQ     26:17:33     0:40
9     CARUSO Damiano     ITA     LIQ     26:17:38     0:45
10     CATALDO Dario     ITA     OPQ     26:17:39     0:46
 11 PINOTTI Marco ITA BMC 26:17:39 0:46
 12 SCHLECK Frank LUX RNT 26:17:41 0:48
 13 INTXAUSTI ELORRIAGA Benat ESP MOV 26:17:44 0:51
 14 CAPECCHI Eros ITA LIQ 26:17:45 0:52
 15 URAN URAN Rigoberto COL SKY 26:17:46 0:53
 16 SCARPONI Michele ITA LAM 26:17:47 0:54
 17 PAUWELS Serge BEL OPQ 26:17:50 0:57
 18 HERRADA LOPEZ Jose' ESP MOV 26:17:51 0:58
 19 VISCONTI Giovanni ITA MOV 26:17:57 1:04
 20 KANGERT Tanel EST AST 26:17:59 1:06
 21 BAKELANTS Jan BEL RNT 26:17:59 1:06
 22 HENAO MONTOYA Sergio Luis COL SKY 26:18:03 1:10
 23 BRUSEGHIN Marzio ITA MOV 26:18:05 1:12
 24 CUNEGO Damiano ITA LAM 26:18:07 1:14
 25 SZMYD Sylvester POL LIQ 26:18:09 1:16
 26 AMADOR BIKKAZAKOVA Andrey CRC MOV 26:18:09 1:16
 27 SEELDRAYERS Kevin BEL AST 26:18:11 1:18
 28 RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel COL AND 26:18:12 1:19
 29 PARDILLA BELLON Sergio ESP MOV 26:18:13 1:20
 30 BARTA Jan CZE APP 26:18:14 1:21
 31 TSCHOPP Johann SUI BMC 26:18:21 1:28
 32 ULISSI Diego ITA LAM 26:18:21 1:28
 33 SLAGTER Tom Jelte NED RAB 26:18:22 1:29
 34 LARSSON Gustav Erik SWE VCD 26:18:22 1:29
 35 SAMOILAU Branislau BLR MOV 26:18:22 1:29
 36 DE GENDT Thomas BEL VCD 26:18:23 1:30
 37 GUSTOV Volodymir UKR SAX 26:18:25 1:32
 38 POZZOVIVO Domenico ITA COG 26:18:35 1:42
 39 NIEMIEC Przemyslaw POL LAM 26:18:37 1:44
 40 GARATE Juan Manuel ESP RAB 26:18:37 1:44
 41 LAGUTIN Sergey UZB VCD 26:18:37 1:44
 42 ZAUGG Oliver SUI RNT 26:18:38 1:45
 43 HUZARSKI Bartosz POL APP 26:18:40 1:47
 44 ROHREGGER Thomas AUT RNT 26:18:44 1:51
 45 CASAR Sandy FRA FDJ 26:18:46 1:53
 46 DE CLERCQ Bart BEL LTB 26:18:48 1:55
 47 SANTAROMITA Ivan ITA BMC 26:18:48 1:55
 48 DE GREEF Francis BEL LTB 26:18:50 1:57
 49 NIERMANN Grischa Jan GER RAB 26:18:53 2:00
 50 OLIVEIRA Nelson POR RNT 26:19:01 2:08
 51 FELLINE Fabio ITA AND 26:19:18 2:25
 52 SANTAMBROGIO Mauro ITA BMC 26:19:26 2:33
 53 GADRET John FRA ALM 26:19:31 2:38
 54 RUJANO GUILLEN Jose' VEN AND 26:19:32 2:39
 55 BRAMBILLA Gianluca ITA COG 26:19:34 2:41
 56 SELLA Emanuele ITA AND 26:19:42 2:49
 57 GASPAROTTO Enrico ITA AST 26:19:51 2:58
 58 DUPONT Hubert FRA ALM 26:20:06 3:13
 59 NIEVE ITURALDE Mikel ESP EUS 26:20:11 3:18
 60 PIRAZZI Stefano ITA COG 26:20:35 3:42
 61 OROZ UGALDE Juan Jose ESP EUS 26:20:39 3:46
 62 RODRIGUEZ Jackson VEN AND 26:20:42 3:49
 63 VELASCO MURILLO Ivan ESP EUS 26:20:50 3:57
 64 SOUPE Geoffrey FRA FDJ 26:21:07 4:14
 65 OCHOA Carlos Jose' VEN AND 26:21:33 4:40
 66 IZAGUIRRE INSAUSTI Jon ESP EUS 26:21:39 4:46
 67 BERARD Julien FRA ALM 26:22:53 6:00
 68 BATTAGLIN Enrico ITA COG 26:23:29 6:36
 69 VICIOSO ARCOS Angel ESP KAT 26:24:10 7:17
 70 AGNOLI Valerio ITA LIQ 26:25:21 8:28
 71 FLECHA GIANNONI Juan Antonio ESP SKY 26:25:27 8:34
 72 GOLAS Michal POL OPQ 26:26:12 9:19
 73 MOUREY Francis FRA FDJ 26:26:20 9:27
 74 HANSEN Adam AUS LTB 26:26:32 9:39
 75 KWIATKOWSKI Michal POL OPQ 26:26:38 9:45
 76 SPEZIALETTI Alessandro ITA LAM 26:27:27 10:34
 77 TOSATTO Matteo ITA SAX 26:27:43 10:50
 78 MALORI Adriano ITA LAM 26:27:59 11:06
 79 SMUKULIS Gatis LAT KAT 26:28:42 11:49
 80 SABATINI Fabio ITA LIQ 26:28:43 11:50
 81 BRUTT Pavel RUS KAT 26:28:48 11:55
 82 POZZATO Filippo ITA FAR 26:29:14 12:21
 83 PONZI Simone ITA AST 26:29:15 12:22
 84 WYSS Danilo SUI BMC 26:29:21 12:28
 85 DIETZIKER Andreas SUI APP 26:29:33 12:40
 86 BONNAFOND Guillaume FRA ALM 26:29:38 12:45
 87 FAILLI Francesco ITA FAR 26:29:57 13:04
 88 CABEDO Victor ESP EUS 26:31:11 14:18
 89 FRANK Mathias SUI BMC 26:31:43 14:50
 90 GASTAUER Ben LUX ALM 26:32:15 15:22
 91 RABOTTINI Matteo ITA FAR 26:32:36 15:43
 92 HOLLENSTEIN Reto SUI APP 26:33:20 16:27
 93 ROBERTS Luke AUS SAX 26:34:33 17:40
 94 BODNAR Maciej POL LIQ 26:34:35 17:42
 95 IMPEY Daryl RSA OGE 26:34:48 17:55
 96 BALLAN Alessandro ITA BMC 26:34:50 17:57
 97 VENTOSO ALBERDI Francisco J. ESP MOV 26:35:51 18:58
 98 VERMOTE Julien BEL OPQ 26:36:03 19:10
 99 COLBRELLI Sonny ITA COG 26:36:10 19:17
 100 PETROV Evgeni RUS AST 26:36:41 19:48
 101 VELITS Martin SVK OPQ 26:37:36 20:43
 102 BRANDLE Matthias AUT APP 26:37:57 21:04
    *
 Pos Nome Naz Team Tempo Dist
 103 MARCZYNSKI Tomasz POL VCD 26:38:12 21:19
 104 PAGANI Angelo ITA COG 26:38:30 21:37
 105 PERGET Mathieu FRA ALM 26:38:40 21:47
 106 LUND Anders DEN SAX 26:38:48 21:55
 107 CLEMENT Stef NED RAB 26:39:19 22:26
 108 BENEDETTI Cesare ITA APP 26:39:20 22:27
 109 BAK Lars Ytting DEN LTB 26:40:04 23:11
 110 ZEITS Andrey KAZ AST 26:40:35 23:42
 111 DYACHENKO Alexsandr KAZ AST 26:41:45 24:52
 112 PIETROPOLLI Daniele ITA LAM 26:42:34 25:41
 113 MAES Nikolas BEL OPQ 26:43:53 27:00
 114 GATTO Oscar ITA FAR 26:44:14 27:21
 115 MONTAGUTI Matteo ITA ALM 26:46:23 29:30
 116 THOMAS Geraint GBR SKY 26:47:28 30:35
 117 KENNAUGH Peter GBR SKY 26:48:13 31:20
 118 MEIER Christian CAN OGE 26:48:19 31:26
 119 BELLETTI Manuel ITA ALM 26:48:25 31:32
 120 LOCATELLI Stefano ITA COG 26:48:29 31:36
 121 GAZVODA Gregor SLO ALM 26:48:34 31:41
 122 SERPA PEREZ Jose Rodolfo COL AND 26:50:17 33:24
 123 BOARO Manuele ITA SAX 26:50:25 33:32
 124 DENIFL Stefan AUT VCD 26:51:49 34:56
 125 NAVARDAUSKAS Ramunas LTU GRM 26:52:13 35:20
 126 MAZZANTI Luca ITA FAR 26:52:16 35:23
 127 RIGHI Daniele ITA LAM 26:52:18 35:25
 128 BEPPU Fumiyuki JPN OGE 26:52:38 35:45
 129 SCHORN Daniel AUT APP 26:52:44 35:51
 130 HERMANS Ben BEL RNT 26:52:52 35:59
 131 BAUER Jack NZL GRM 26:53:00 36:07
 132 CHRISTENSEN Mads DEN SAX 26:53:00 36:07
 133 BONO Matteo ITA LAM 26:53:09 36:16
 134 JORGENSEN Jonas Aaen DEN SAX 26:53:09 36:16
 135 SELVAGGI Mirko ITA VCD 26:53:13 36:20
 136 TXURRUKA Amets ESP EUS 26:53:17 36:24
 137 HUNTER Robert RSA GRM 26:53:23 36:30
 138 STANNARD Ian GBR SKY 26:53:24 36:31
 139 BENNATI Daniele ITA RNT 26:54:39 37:46
 140 MODOLO Sacha ITA COG 26:55:08 38:15
 141 CARRARA Matteo ITA VCD 26:55:20 38:27
 142 LONGO BORGHINI Paolo ITA LIQ 26:55:35 38:42
 143 VANENDERT Dennis BEL LTB 26:56:02 39:09
 144 LANCASTER Brett AUS OGE 26:56:30 39:37
 145 SERGENT Jesse NZL RNT 26:56:36 39:43
 146 KEUKELEIRE Jens BEL OGE 26:56:57 40:04
 147 HAEDO Lucas Sebastian ARG SAX 26:57:26 40:33
 148 DELAGE Mickael FRA FDJ 26:57:48 40:55
 149 GOSS Matthew Harley AUS OGE 26:57:57 41:04
 150 ROLLIN Dominique CAN FDJ 26:57:58 41:05
 151 LOSADA ALGUACIL Alberto ESP KAT 26:58:27 41:34
 152 VAITKUS Tomas LTU OGE 26:58:33 41:40
 153 DE MARCHI Alessandro ITA AND 26:58:38 41:45
 154 NIZZOLO Giacomo ITA RNT 27:00:01 43:08
 155 KRISTOFF Alexander NOR KAT 27:00:56 44:03
 156 VEIKKANEN Jussi FIN FDJ 27:01:41 44:48
 157 BILLE Gaetan BEL LTB 27:02:08 45:15
 158 FAVILLI Elia ITA FAR 27:02:27 45:34
 159 DEMARE Arnaud FRA FDJ 27:02:35 45:42
 160 BANDIERA Marco ITA OPQ 27:03:07 46:14
 161 TUFT Svein CAN OGE 27:03:15 46:22
 162 IGNATYEV Mikhail RUS KAT 27:03:24 46:31
 163 RASCH Gabriel NOR FDJ 27:03:24 46:31
 164 SEUBERT Timon GER APP 27:03:51 46:58
 165 CHICCHI Francesco ITA OPQ 27:04:45 47:52
 166 LEEZER Thomas NED RAB 27:05:03 48:10
 167 RENSHAW Mark AUS RAB 27:05:26 48:33
 168 CAVENDISH Mark GBR SKY 27:05:33 48:40
 169 CAZAUX Pierre FRA EUS 27:06:21 49:28
 170 DE NEGRI Pier Paolo ITA FAR 27:06:54 50:01
 171 KEIZER Martijn NED VCD 27:07:37 50:44
 172 SCHILLINGER Andreas GER APP 27:08:29 51:36
 173 BULGAC Brian NED LTB 27:08:30 51:37
 174 HAEDO Juan Jose' ARG SAX 27:09:24 52:31
 175 BALLONI Alfredo ITA FAR 27:09:33 52:40
 176 KUSCHYNSKI Aleksandr BLR KAT 27:09:36 52:43
 177 SALERNO Cristiano ITA LIQ 27:10:00 53:07
 178 COLEDAN Marco ITA COG 27:10:27 53:34
 179 EISEL Bernhard AUT SKY 27:11:31 54:38
 180 KAISEN Olivier BEL LTB 27:13:43 56:50
 181 FERRARI Roberto ITA AND 27:13:43 56:50
 182 BROWN Graeme AUS RAB 27:13:49 56:56
 183 SAEZ DE ARREGUI Adrian ESP EUS 27:14:34 57:41
 184 BOBRIDGE Jack AUS OGE 27:16:43 59:50
 185 BONNET William FRA FDJ 27:19:45 1:02:52
 186 RASMUSSEN Alex DEN GRM 27:20:55 1:04:02
 187 ROSSELER Sebastien BEL GRM 27:22:07 1:05:14
 188 GUARDINI Andrea ITA FAR 27:23:25 1:06:32
 189 PHINNEY Taylor USA BMC 27:23:35 1:06:42
 190 MINGUEZ AYALA Miguel ESP EUS 27:25:05 1:08:12
 191 HUNT Jeremy GBR SKY 27:26:43 1:09:50
 192 VAN WINDEN Dennis NED RAB 27:27:36 1:10:43
 193 BOS Theo NED RAB 27:33:17 1:16:24


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Spettacolo, emozioni forti e una firma, siciliana, sul ventiquattresimo Memorial Nino Priolo. E’ quella di Andrea Alfio Bruno della Forno Pioppi Team Toscano Giarre che sul traguardo di corso Amatuzio ha preceduto Buzzone (Polisportiva Fiumicinese) e Severa (Velosport Ferentino). La...


Philippe Gilbert torna alla Lotto Soudal nella prossima stagione Philippe Gilbert e correrà fino a 40 anni, visto che ha firmato un contratto triennale. È lo stesso Gilbert che spiega: «Volevo correre ancora, così quando la Deceuninck Qmi ha offerto...


Ben Healy, irlandese del Centro Mondiale del Ciclismo di Aigle, ha vinto per distacco la quinta del Tour de L'Avenir che si è conclusa a Saint Julien Chapteuil. Il corridore che è nato a Kingwinsford in Inghilterra e ha passaporto...


Fabio Aru, Fernando Gaviria e Tadej Pogačar sono le stelle della UAE Emirates per la Vuelta che scatta sabato con una cronosquadre alle Saline di Torrevieja. Aru ovviamente curerà la classifica e punterà alle tappe di montagna, Gaviria alle volate mentre...


È un autentico squadrone quello che la Movistar presenterà al via della Vuelta: praticamente, ad eccezione del solo Landa, ci saranno tutti gli assi del team, affiancati dai gregari migliori. In corsa ci saranno infatti Nairo Quintana, Richard Carapaz e...


Cambierà maglia nella prossima stagione Victor Campenaerts. Il 27enne recordman dell'ora lascerà infatti la Lotto Soudal per accasarsi al Team NTT, nuova denominazione della Dimension Data a partire dal 2020.


Poche ore dopo l'annuncio ufficiale dell'addio di Dumoulin alla Sunweb, ecco quello della Jumbo Visma che dà il benvenuto al campione olandese. La Jumbo ha realizzato un video emozionale spiegando: «Siamo i portavoce dell'orgoglio olandese, lottiamo con coraggio e in...


Saranno Jakob Fuglsang e Miguel Ángel López i capitani della Astana sulle strade della Vuelta. Accanto al campione danese e al talento colombiano correranno gli italiani Manuele Boaro e Dario Cataldo, gli spagnoli Omar Fraile, Gorka Izagirre, Ion Izagirre e...


La BORA-hansgrohe giocherà su diversi tavoli per la Vuelta con Davide Formolo e Rafal Majka per la classifica e con il velocista irlandese Sam Bennett. Con loro il neozelandese Shane Archbold, il lussemburghese Jempy Drucker, gli austriaci Felix Großschartner e...


Giorno di annunci ufficiali per quanto riguarda le formazioni che prendereanno parte alla Vuelta che scatta sabato da Torrevieja. La AG2R La Mondiale punta su Pierre Latour per la generale e su un bel gruppo di attaccanti come François Bidard,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy