MONDIALI. ANCHE PASQUALON NEL GRUPPO AZZURRO, RISERVA SCELTA IN SCOZIA. TUTTE LE NAZIONALI

NAZIONALE | 01/08/2023 | 16:10
di tuttobiciweb

Sono stati presentati oggi, in una conferenza stampa presso il Circuito del Mugello, i Mondiali Glasgow 2023, i primi multievent della storia del ciclismo: dal 3 al 13 agosto verranno assegnate le maglie iridate di tutte le discipline, comprese quelle del paraciclismo.


La Federazione Ciclistica Italiana sarà presente all'evento con oltre 150 atleti (153) e in oltre 100 gare, per una trasferta che si annuncia impegnativa dal punto di vista sportivo e logistico. Tra i primi titoli che verranno assegnati sono quelli Downhill, il 4 agosto, nella località di Fort Williams, con le categorie juniores. La mattina del 3 agosto comincia il torneo della pista, con le qualifiche dell'inseguimento a squadre maschile, nel quale l'Italia correrà per i titoli e il ranking olimpico. Obiettivo ripetere quanto realizzato lo scorso anno con ben 4 titoli conquistati. Il torneo strada parte il 5 agosto con le prove in linea juniores e si concluderà il 13 agosto con la prova Donne Elite. Il 6 agosto, oltre alla prova in linea elite, si assegneranno anche i titoli marathon, primi appuntamenti del MTB in località Tweed Valley (il 12 agosto le prove XCO per elite). Di scena, come ricordato, anche il paraciclismo, con il torneo di pista in contemporanea con il ciclismo, e cronometro e strada, dal 9 al 13 agosto in località Dumfries & Galloway. Il settore paraciclismo lo scorso anno ha portato in dote ben sei titoli mondiali. Il 12 e 13 agosto si terranno le gare del BMX Race, disciplina olimpica, così come il Freestyle (titolo assegnato il 6 agosto).


Nella giornata di oggi i CT Daniele Bennati, Marco Velo e Paolo Sangalli, in occasione della conferenza stampa alla presenza delle massime autorità federali, del presidente della regione Puglia Michele Emiliano e della regione Toscana Eugenio Giani, del presidente di IP Ugo Brachetti Peretti e ospite d'onore Vincenzo Nibali, hanno ufficializzato i nominativi della squadra Elite e Crono in gara dal 6 agosto..

L’incontro di oggi è stata anche l’occasione per presentare due nuovi partner federali che accompagneranno la Federazione nei prossimi anni e che hanno scelto di essere vicino alle nostre Nazionali già in questo importante impegno iridato.

“Ringrazio la Regione Puglia e IP per il sostegno che hanno deciso di darci – ha ricordato nel suo intervento il presidente Dagnoni in un momento così importante e decisivo per la stagione. In dieci giorni i nostri atleti cercheranno di raggiungere il risultato che vale una carriera. Si tratta del passaggio più importante della stagione per molti di loro e sono certo che ce la metteranno tutta per confermare il nostro Paese ai vertici del movimento. Questi mondiali assumono un valore particolare anche perché fondamentali in ottica olimpica, sia per i ranking internazionali che dal punto di vista della ricerca e dei materiali. Per questo motivo ci tengo a ringraziare anche i tanti partner tecnici che in questi mesi si stanno impegnando a fondo per mettere i nostri atleti nelle condizioni di ben figurare. Insieme rappresentiamo l’Italia nel mondo e questo è un ulteriore motivo di orgoglio e sprone a mettere tutto il nostro impegno per raggiungere i risultati che ci siamo prefissati.”

Alla conferenza stampa è intervenuto il presidente della regione Puglia Michele Emiliano: “Quel #WeAreInPuglia sulla maglia della nazionale italiana è il segno di quanto la Puglia si senta parte di una storia e quanto la nostra regione punti sul turismo in bicicletta per il suo futuro. Una storia bellissima che passa dai legami costruiti tra Regione Puglia e Federazione ciclistica in tanti anni di lavoro. Un vissuto che riporta la mia mente a tanti momenti significativi, ad esempio al 2009, quando è nata la prima scuola di ciclismo pugliese riconosciuta dalla Federazione Italiana, diventata poi un’eccellenza nazionale, grazie alla sinergia con il grande Franco Ballerini. La Puglia continua ad investire sulla creazione di percorsi ciclabili e cicloturistici, sposa pienamente la filosofia che accompagna questo grande sport, gioisce nel vedere tanti giovani appassionarsi alle due ruote e grandi campioni come Moser, Argentin, Fondriest, Bugno, Cipollini, Bettin, Ballan amare la nostra terra da vivere in bicicletta. Ringrazio il Presidente Cordiano Dagnoni, tutta la straordinaria squadra della FCI, la Regione Puglia, Pugliapromozione e Tommaso De Palma, che hanno reso possibile questa collaborazione. C’è un sentimento che passa dalla sintonia tra le persone e tra le istituzioni che ha messo in moto tutto questo”.

Il presidente della regione Toscana Eugenio Giani: "Siamo particolarmente orgogliosi della presentazione della nazionale qui in Toscana, culla del ciclismo. Qui sono nati grandi campioni come Bartali e Magni, hanno costruito la loro carriera sportiva personaggi come Nibali e da qui partirà, il prossimo anno, il Tour de France. Ringrazio il presidente Dagnoni e tutta la Federazione per questa bella opportunità e auguro buona fortuna a tutti gli azzurri impegnati a Glasgow.

Il presidente di IP Ugo Brachetti Peretti ha detto: “IP è felice di accompagnare il ciclismo azzurro nella sua crescita. Quest’anno il nostro Gruppo compie 90 anni. Una lunga storia di impegno e passione, che ha dato energia alla mobilità degli italiani. Sostenere lo sport nazionale è sempre stato nelle nostre corde: quest’anno torneremo a farlo, partendo dal ciclismo, per raccontare insieme agli atleti i valori che ci guidano.”

Antonio Mazzeo presidente del Consiglio regionale della Toscana: "La Toscana è terra di cultura, di accoglienza, di turismo ed anche terra di sport, con tanti sportivi e atleti di livello mondiale. Ma ancora di più una terra ideale per fare ciclismo. E quando dico così penso non solo a questi sportivi eccezionali, che spero possano regalarci bei risultati in Scozia, penso alle migliaia di appassionati che incrociamo sulle nostre strade, ovunque."

Convocati Mondiali Glasgow 2023

UOMINI STRADA

ELITE – CT DANIELE BENNATI
Andrea Bagioli - Soudal-Quick Step
Filippo Baroncini - Lidl - Trek
Alberto Bettiol - EF Education - Easypost
Daniel Oss - Totalenergies
Andrea Pasqualon - Bahrain Victorious
Lorenzo Rota - Intermarché – Circus - Wanty
Kristian Sbaragli - Alpecin-Deceuninck
Matteo Trentin - Uae Team Emirates
Simone Velasco - Astana Qazaqstan

UNDER 23 – CT MARINO AMADORI
Francesco Busatto - Circus-Re Uz-Technord
Davide De Pretto - ASD Zalf Euromobil Desiree Fior
Alessandro Romele - Team Colpack Ballan CSB
Nicolò Buratti - Bahrain World Tour Cycling Team Spc
Lorenzo Milesi - Team DSM firmenich
Dario Belletta - Team Jumbo-Visma Development Team
Alberto Bruttomesso - Cycling Team Friuli ASD
Giosuè Epis - ASD Zalf Euromobil Desiree Fior

JUNIORES – CT DINO SALVOLDI
Andrea Bessega - ASD Rinascita Ormelle
Filippo Cettolin – ASD Rinascita Ormelle
Luca Giaimi - Team F.Lli Giorgi-ASD
Simone Gualdi - Scuola Ciclismo Cene ASD
Juan David Sierra - Ciclistica Biringhello ASD

DONNE STRADA – CT PAOLO SANGALLI

ELITE
Elisa Balsamo – Lidl Trek
Ilaria Sanguineti - Lidl Trek
Chiara Consonni - G.S. Fiamme Azzurre/Uae Team
Elena Cecchini - G.S. Fiamme Azzurre/Team Sd Worx
Silvia Persico - Uae Team
Eleonora Gasparrini - Uae Team
Soraya Paladin - Canyon Sram Racing
Barbara Guarischi - Team Sd Worx
Vittoria Guazzini - G.S. Fiamme Oro/Fdj-Suez

JUNIOR
Federica Venturelli - Team Valcar
Eleonora La Bella - ASD Vo2 Team Pink
Alice Bulegato - ASD Breganze Millenium
Sara Piffer - ASD Breganze Cicloclub96
Marta Pavesi - Team Valcar

CRONOMETRO – CT MARCO VELO

DONNE JUNIOR
Federica Venturelli - Team Valcar
Alice Toniolli – ASD Breganze Millenium

UOMINI JUNIOR
Giaimi Luca - Team F.Lli Giorgi-ASD
Davide Donati - Ciclistica Trevigliese ASD

U23 UOMINI
Lorenzo Milesi - Team DSM firmenich
Bryan Olivo - Cycling Team Friuli

ÉLITE DONNE
Vittoria Guazzini - G.S. Fiamme Oro/Fdj-Suez
Alessia Vigilia - Gruppo Sportivo Top Girls

ÉLITE UOMINI
Mattia Cattaneo - Soudal Quick Step
Filippo Ganna – Ineos Grenadiers

MIXED TEAM RELAY – CT MARCO VELO

DONNE
Vittoria Guazzini - G.S. Fiamme Oro/Fdj-Suez
Letizia Paternoster - G.S. Fiamme Azzurre
Silvia Persico - Uae Team
Alessia Vigilia - Gruppo Sportivo Top Girls

UOMINI
Manlio Moro - Zalf Euromobil Desiree Fior
Alberto Bettiol - Ef Education - Easypost
Mattia Cattaneo - Soudal Quick Step
Filippo Baroncini - Lidl-Trek

PISTA – CT MARCO VILLA

UOMINI ENDURANCE
Simone Consonni – Cofidis
Niccolò Galli – Arvedi Cycling ASD
Filippo Ganna – Ineos Grenadiers
Francesco Lamon – G.S. Fiamme Azzurre
Jonathan Milan – Bahrain-Victorious
Manlio Moro - ASD Zalf Euromobil Desiree Fior
Michele Scartezzini - G.S. Fiamme Azzurre
Elia Viviani - Ineos Grenadiers

UOMINI SPRINTER
Matteo Bianchi - Centro Sportivo Esercito
Stefano Moro - G.S. Fiamme Azzurre/Arvedi Cycling ASD
Mattia Predomo - Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino
Danilo Napolitano – Federazione Ciclistica Italiana

DONNE ENDURANCE
Martina Alzini – Cofidis Women Team
Elisa Balsamo – Lidl Trek
Rachele Barbieri – G.S. Fiamme Oro
Chiara Consonni – G.S. Fiamme Azzurre
Vittoria Guazzini - G.S. Fiamme Oro
Martina Fidanza - G.S. Fiamme Oro
Letizia Paternoster - G.S. Fiamme Azzurre
Silvia Zanardi – Bepink-Gold

DONNE SPRINTER
Miriam Vece – Centro Sportivo Esercito/Valcar

MTB – CT MIRKO CELESTINO

XCM UOMINI
Fabian Rabensteiner - Asd Easy Infinity
Samuele Porro – Asd Easy Infinity
Diego Rosa - Taddei Factory Team
Lorenzo Samparisi - Ktm Alchemist Powered Brenta Brakes
Dario Cherchi - Cx Smp Team A.S.D.
Juri Ragnoli - A.S.D. Fm Bike Factory Team

XCM DONNE
Claudia Peretti - Olympia Factory Team
Sandra Mairhofer - A.S.D. Granbike Velo Club

XCO UOMINI ELITE
Luca Braidot - Santa Cruz Fsa Mtb Pro Team
Daniele Braidot - Cs Carabinieri Olympia Vittoria
Nadir Colledani - Santa Cruz Fsa Mtb Pro Team
Juri Zanotti - Team Bmc

XCO DONNE ELITE
Martina Berta - Centro Sportivo Esercito
Giada Specia - Wilier-Pirelli Factory Team Xco
Chiara Teocchi - Centro Sportivo Esercito
Greta Seiwald - Team Rockrider

XCO UNDER 23 UOMINI
Cristian Bernardi – Trinx Factory Team
Emanuele Bocchio Vega – ASD Rock Bike Team
Matteo Siffredi – Scott Libarna Racing Team ASD
Andreas Emanuele Vittone – KTM Protek Elettrosystem

XCO UNDER 23 DONNE
Lucia Bramati – Trink Factory Team u23
Sara Cortinovis - Santa Cruz Rockshox Pro Team u23

XCO JUNIORES UOMINI
Gabriel Borre – KTM Protek Elettrosystem
Tommaso Bosio – Ciclistica Trevigliese
Matteo Ceschin – Lee Cougan MTB
Elian Paccagnella – Junior Team Sudtirol ASV

XCO JUNIORES DONNE
Marika Celestino – Scott Libarna Racing Team
Valentina Corvi – Trinx Factory Team
Elisa Lanfranchi – KTM Protek Elettrosystem
Giada Martinoli – Ju Green ASD Gorla Minore

TRIAL – CT ANGELO ROCCHETTI

ELITE
Lorenzo Castelnuovo - B.M.T. Valsassina Associazione Sportiva Dilettantistica
Marco Bonalda - Bmt Valsassina Motobase Mbros Scott
Diego Crescenzi - Acido Lattico Mtb Passo Corese ASD
Marco Nardinocchi - Mondobici

JUNIORES
Michel Negrini - Ass. Sportiva Dilettantistica V. C. Courmayeur Mont Blanc
Cristian Bursi - M.C. Lazzate Asd Sez.Biketrial

BMX FREESTYLE – CT FEDERICO VENTURA

Alessandro Barbero - A.S.D. Pro Bike Riding Team

DOWNHILL – CT SIMONE FABBRI

ELITE UOMINI
Loris Revelli - Canyon Collective Pirelli
Davide Palazzari - Asd After Skull

JUNIOR UOMINI
Christian Hauser - Union Mtb Team

ELITE DONNE
Veronika Widmann - A.S.Dilettantistica Bmx Team Alto Adige Südtirol
Gloria Scarsi - Team Canyon Collective (Cllctv) Dainese
Eleonora Farina - Ms Mondraker Team

JUNIOR DONNE
Clarissa Carzolio – Ancillotti Factory Team

BMX RACING – CT TOMMASO LUPI

ELITE
Martti Sciortino - Bmx Ciclistica Olgiatese A.S.D.
Giacomo Fantoni - Team Bmx Verona
Giacomo Gargaglia - Just Bmx Asd

UNDER 23
Marco Radaelli - Team Bmx Garlate
Leonardo Cantiero - Team Bmx Verona
Tommaso Gasparoli - Team Bmx Verona
Mattia Happacher - Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino
Francesca Cingolani - Montmelian Bmx

JUNIORES
Albert Groppo - Bmx Creazzo
Tommaso Frizzarin - Just Bmx
Alessandro Bielli - Bmx Ciclistica Olgiatese

PARACICLISMO PISTA – CT SILVANO PERUSINI

Marianna Agostini - Restart Sport Academy
Federico Andreoli - Restart Sport Academy
Elena Bissolati - Biesse – Carrera
Ilaria Brugnoli - Restart Sport Academy
Francesco Ceci - A.S.D. Piceno Cycling Team
Luca Chiesa - Mg.K Vis‑Dal Colle‑Reartu
Chiara Colombo - Comolake Team
Claudia Cretti - Team Equa
Alice Gasparini - Pink Wave
Stefano Meroni - Trivium ‑ Froggy Team
Michele Pittacolo - Pittabike A.S.D.
Andrea Tarlao - Team Equa

PARACICLISMO STRADA – CT PIERPAOLO ADDESI

Katia Aere - Trivium ‑ Froggy Team
Marianna Agostini - Restart Sport Academy
Roberta Amadeo - Bee And Bike
Federico Andreoli - Restart Sport Academy
Lorenzo Bernard - Team Equa
Riccardo Cadei - Team Equa
Simona Canipari - Active Team La Leonessa
Luca Chiesa - Mg.K Vis‑Dal Colle‑Reartu
Diego Colombari - Polisportiva Passo Asd Odv
Fabio Colombo - Comolake Team
Fabrizio Cornegliani - Team Equa
Davide Cortini - Restart Sport Academy
Giorgio Farroni - Natura E Sport
Alice Gasparini - Pink Wave
Christian Giagnoni - Active Team La Leonessa
Antonella Incristi - Trivium ‑ Froggy Team
Giancarlo Masini - Natura E Sport
Luca Mazzone - Circolo Canottieri Aniene
Federico Mestroni - Tigullio Handbike Team
Tiziano Monti - Restart Sport Academy
Luisa Pasini - Team Equa
Martino Pini - Team Equa
Michele Pittacolo - Pittabike A.S.D.
Davide Plebani - G.S. Fiamme Oro
Francesca Porcellato - G.C. Apre‑Olmedo
Angela Procida - Restart Sport Academy
Fabio Radrizzani - Tigullio Handbike Team
Omar Rizzato - Active Team La Leonessa
Giulia Ruffato - Restart Sport Academy
Andrea Tarlao - Team Equa
Mirko Testa - Active Team La Leonessa
Paolo Totò - Team Go Fast
Ana Maria Vitelaru - Team Equa

Qui il calendario completo e tutte le info tecniche

Copyright © TBW
COMMENTI
riserve
1 agosto 2023 16:50 VERGOGNA
cosa fanno tirano i dadi 10 minuti prima delle gare per capire chi corre o no? mancano 5 giorni... boh.... quanta confusione.

complimenti all'Uci
1 agosto 2023 16:56 Leonk80
solo nel ciclismo un campione come Ganna è costretto a scegliere tra pista e prova in linea su strada. E la federazione italiana non dice una parola.

Baroncini
1 agosto 2023 17:21 Beffa195
Attenzione nn è una critica non l’ho più sentito ma sta andando Forte?per meritare la maglia azzurra?

la realtà
1 agosto 2023 17:35 PIZZACICLISTA
Attacchiamoci al paracilismo per mantenere le seggiole.......e vai!!!!!!!

Di tutto un po'
1 agosto 2023 18:46 Bullet
La presentazione della squadra totalmente in secondo piano rispetto a quella degli sponsor, ma non si poteva fare un evento dedicato senza accorpare le due cose? Poi uno sponsor di carburanti su una squadra di biciclette solo noi, sì che anche Ineos non penso faccia margherite...dai almeno il lubrificante per la catena se è nel loro catalogo non serve comprarlo...per il resto, a parte un paio, squadra di gregarioni da pianura, per il loro compito abituale non per altro, ma ci manca una punta vera...va così

Baroncini
1 agosto 2023 18:52 Anbronte
Scusate ma Baroncini cosa ha fatto per meritare la convocazione, mistero.

Bennati
1 agosto 2023 19:06 Luigi Rossignoli
Vista la mancanza di Ganna e Milan si capisce che chi comanda e Villa e no Bennati !!
In pista hanno vinto tutto ora sarebbe giusto provarci, almeno di fare un mondiale così in un percorso adatto!

Luigi

Zana
1 agosto 2023 19:19 Ale1960
Pongo una domanda. Ma Zana è infortunato? Forse mi è sfuggito. Perché in caso contrario non capisco l'esclusione.

Xce
1 agosto 2023 20:10 alerossi
Perchè in tutto questo calderone non è stata inserita una disciplina spettacolare in cerca di visibilità come l'xce (cross country eliminator). Perchè se c'è la ciclopalla non c'è l'xce (molto più "ciclismo" di un gioco simpatico)? Alla fine i supermondiali servono per dare visibilità a discipline poco conosciute. Peccato perchè in italia avremmo avuto un oro assicurato.

@Ale1960
1 agosto 2023 20:24 GianEnri
Si, ti è sfuggito l'incidente in allenamento di Filippo Zana la settimana prima degli Italiani che ha causato la frattura della clavicola. Riprenderà a gareggiare a fine agosto.

Baroncini
1 agosto 2023 20:38 GianEnri
Si, Baroncini sta andando forte e merita la maglia azzurra. Nel 2023 ha quaranta giorni di gare, di cui solo due non portate a termine. E nel finale di stagione a Tour de Wallonie ha ottenuto buoni piazzamenti. E ai Campionati Italiani era nel gruppo di testa e solo una sfortunata foratura ai 5 km dal termine l'ha messo fuori gioco. È un corridore giovane, ma solido e resistente.

luigi rossignoli
1 agosto 2023 20:54 fransoli
i mondiali daranno i punti decisivi per la carta olimpica, siamo quasi al sicuro ma meglio non correre rischi e portare il meglio per evitare beffe surreali

Zana
1 agosto 2023 20:54 Alex85
Zana si era infortunato alla clavicola prima del campionato italiano: penso che sia ancora in fase di recupero.
Ma invece i mondiali saranno sempre così d'ora in avanti? Mi sembra una cosa non così necessaria mettere tutto insieme... Ma sono gusti: vediamo la sostanza!

inoltre
1 agosto 2023 20:55 fransoli
credo ci siano da testare i nuovi materiali, giusto farlo fare a chi disputerà poi le olimpiadi

GianEnri e Alex85
1 agosto 2023 21:42 Ale1960
Grazie ragazzi. Mi era proprio sfuggito. Almeno ora me ne faccio una ragione.

Non parlerei di discipline poco conosciute
2 agosto 2023 01:42 pickett
Le definerei piuttosto delle scemate totali.A che numero siamo arrivati?lO scopo é chiaro:distribuire sempre + "medaglie" per accontentare tutti.Il suicidio del pugilato e di tanti altri sport non ha insegnato nulla.

fransoli
2 agosto 2023 05:38 kristi
non puoi davvero aver detto che ai mondiali 2023 testeranno i "nuovi" materiali per parigi 2024 ....un anno di sviluppo ti rendi conto quanto conta ?

Gianenri
2 agosto 2023 08:05 Anbronte
Baroncini al Tour della Vallonia è andato forte? A me risulta che a questa gara sono andati girte Ganna e Ballerini, che hanno vinto e non si sono piazzati.

e Mozzato?
2 agosto 2023 20:54 rufus
Mi era sembrato che anche Mozzato facesse parte dei papabili, ma vedo che non c'e' nell'elenco. Penso che nella penuria generale un buon velocista come lui potesse far comodo

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Giulio Ciccone finalmente vede la luce in fondo al tunnel. Due mesi fa è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere una ciste perineale e, fortunatamente, il suo recupero procede senza intoppi e senza intoppi. Il Re delle Montagne...


Il messaggio che arriva dal Tour of the Alps, una volta di più, è diretto a chi la bici la pratica per diletto, per sport, per passione. Indossate il casco perché il casco può salvare la vita: come accaduto alla...


È una storia che viene scritta dal 1997 sulle strade della Francia e del mondo. Una storia di coesione, sudore, superamento di se stessi, aiuto reciproco ed emozioni forti. Da 27 anni, Cofidis è protagonista chiave nel ciclismo mondiale. Cofidis,...


Promosso in prima squadra e subito con una maglia da titolare per una delle corse più importanti del mondo. È la favola di Gerben Kuypers che entra con effetto immediato nel roster della Intermarché Wanty e domenica sarà schierato al...


Sarebbe bello proporre soluzioni avanzate ad un prezzo altamente accessibile, no? È così che prende l’abbrivio la vita di due nuovi prodotti per VISION, ovvero per le ruote SC45 e SC60. Il marchio non ne fa mistero e si propone con queste due...


Nei giorni scorsi Geraint Thomas ha deciso di prendere la parola per esprimere il suo sconcerto perché a suo avviso, nonostante i numerosi incidenti in corsa, nessuno realmente sta lavorando per diminuire i rischi. La sicurezza nel ciclismo è un tema...


L’ultima tappa del Tour of the Alps, interamente trentina, in Valsugana, con partenza e arrivo a Levico Terme, presenta un chilometraggio ridotto, 118, 6 Km, ma numerose asperità che possono rimescolare i valori in campo. E la classifica...


La figura di Andrew August non passa inosservata. Minuto, agile e dai lineamenti che non mascherano affatto la sua giovane età, quello della classe 2005 di Rochester è un profilo che non può non spiccare fra la silhouette imponente di...


Colnago annuncia la collaborazione con Pitti Immagine per un evento ciclistico a Firenze nei giorni precedenti il ​​111° Tour de France. Ospitato alla Stazione Leopolda, dal 26 al 28 giugno, l'evento si chiamerà Be Cycle e Colnago esibirà le proprie...


La puntata di Velò andata in onda ieri sera su TvSei è stata particolarmente interessante, si è parlato di classiche, di Giro d'Abruzzo professionisti e juniores e di tanto altro ancora con Luciano Rabottini, Riccardo Magrini e il presidente della Regione Abriuzzo Marco...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi