COLPACK BALLAN CSB. LAVORO IN ALTURA, IMPEGNI DI STUDIO E PROSSIME GARE

CONTINENTAL | 26/05/2023 | 07:55

Questo fine di maggio rappresenta un passaggio importante per la stagione 2023 del team Colpack Ballan CSB.Gli obiettivi sono sempre molteplici, in sella e nella quotidianità. Dal punto di vista sportivo, una parte della squadra è impegnata nel raduno in altura, a Livigno fino al 31, e poi si corre nel week end, nelle Marche. Altri atleti sono invece focalizzati nello studio, universitario e gli esami di maturità. Inoltre, continuano le attività con la rappresentativa nazionale U23 con Alessandro Romele che veste l’azzurro nella “Nations Grand Prix” corsa a tappe nell’Est Europa.


STUDIO: Partiamo dallo studio con gli atleti impegnati anche su questo fronte, dimostrando che è possibile essere ottimi atleti e studenti.A guidare idealmente questa formazione c’è Sergio Meris che nei giorni scorsi, seppur in ritiro, ha sostenuto l’esame di Scienze della Nutrizione Umana ottenendo 30 e lode. Per Meris si tratta del 10° esame. Anche Samuel Sanchez, spagnolo è impegnato nello studio alla facoltà di Scienze Motorie, a Madrid. Focalizzati nel perfezionamento dell’italiano sono invece, in questo periodo, il ceco Pavel Novak e l’irlandese Ronan O’Connor. Per i più giovani è ormai tempo di maturità con Diego Bracalente (Agraria), Gabriele Casalini (Scienze Umane), Leonardo Volpato (IT Meccanica e Meccatronica) mentre Lorenzo Nespoli è al 4° anno delle Scuole Superiori. 


In un ciclismo che si evolve e si internazionalizza, da segnalare che anche il management del team Colpack Ballan CSB è impegnato nell’approfondimento della lingua inglese.

GARE: Veniamo però alle gare del week end. Si va a Castelfidardo dove, guidati da Antonio Bevilacqua, ci saranno Sanchez, Quaranta, Ambrosini, Volpato, Boscaro e Bracalente. Il giorno seguente, sulle stesse strade, in corsa: Sanchez, Ambrosini, Quaranta, Bracalente, Boscaro.  “Sabato si gareggia su un percorso mosso – le parole di Antonio Bevilacqua e Beppe Dileo – mentre domenica un tracciato più semplice per ruote veloci, Boscaro e Quaranta in primis”.         

ALTURA: Guidati dal DS Gianluca Valoti, dai coach Antonio Fusi e Dario Giovine, gli atleti completeranno un blocco di lavoro importante in vista del Giro Next Gen (il Giro d’Italia U23) che parte da Agliè (Piemonte il giorno 11-06) prima di concludersi a Trieste (il 18-06). Gli atleti stanno lavorando con profitto, svolgendo quanto programmato con un solo giorno di pioggia si qui trovato. Un elemento che non ha modificato i programmi.

INFORTUNI: C’è movimento anche nell’infermeria del Team Colpack Ballan CSB. Nei giorni scorsi infortunio per l’irlandese Ronan O’Connor. Per lui frattura dello Scafoide. La prognosi è di 5 settimane di gesso.  Out, per motivi diversi anche Florian Kajamini caduto e Lorenzo Masciarelli.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Fabio Del Medico si tiene stretto il titolo tricolore della Velocità Juniores. Sulla pista di Firenze il toscano del Velo CLub SC Empoli conquista la medaglia d'oro superando in finale il veneto Thomas Melotto della Autozai Contri. Nella finale per...


Probabilmente in questi anni abbiamo commesso un errore mettendo nel dimenticatoio l’alluminio e oggi Specialized ci ricorda che questa lega può dare ancora immense soddisfazioni se lavorata in modi nuovi. Nasce infatti Chisel,  una mtb che senza alcun dubbio va a ridefinire...


Dopo la frazione inaugurale di Villars-sur-Ollon  e la cronometro individuale del secondo giorno, Demi Vollering (Team SD Worx - Protime)  mette a segno il tris e conquista l'ultima tappa del Tour de Suisse Women anticipando in volata, sul traguardo di...


La mostra, disponibile da oggi fino al 21 giugno presso la Galleria dei Presidenti della Camera dei Deputati, rappresenta un viaggio emozionante attraverso alcuni dei simboli principali del ciclismo italiano, dalla maglia Ciclamino e la maglia Bianca del Giro d'Italia...


Ospitare la partenza del Tour de France non capita tutti gli anni, specie se non ti trovi in Francia, e l'occasione per mettere a frutto pienamente l'occasione a suon di manifestazioni collaterali sul ciclismo è troppo ghiotta. Ed eccoci qui...


Nel 2025 il Giro di Svizzera farà tappa in Valtellina: già previsto l’arrivo della quarta tappa, anche se al momento gli organizzatori non hanno ancora svelato nulla sulla località prescelta per l’arrivo. Questo il programma, ovviamente ancora embrionale, del Tour...


Andiamo a sud. La sede scelta per la Grand Départ del Tour de France 2026 stabilirà un nuovo record nella storia dell'evento, poiché Barcellona, a cavallo del 41° parallelo, supererà Porto-Vecchio come partenza più meridionale della corsa. La Grande...


C'è chi ha ufficializzato i primi nomi riservandosi di completare la rosa, c'è chi ha reso nota invece una rosa ampia nella quale poi pescherà i titolari, chi ancora è in attesa delle risposte della strada, dei tecnici e dei...


Il mondo del ciclismo deve tanto a François Migraine, scomparso nelle ultime ore all’età di 80 anni. È stato lui a creare, nel 1982, la Cofidis ed è stato lui a voler entrare nel ciclismo nel 1997 per dare il...


Le forti emozioni del Giro d’Italia 2024 sono ancora fresche nella memoria di tutti gli amanti delle due ruote, con la tappa regina che ha illuminato il cielo di Livigno e incoronato Tadej Pogacar come nuova icona in rosa, ed...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi