TIRRENO-ADRIATICO 2023. ROGLIC SI PRENDE LA 4^ TAPPA, KAMNA LA MAGLIA AZZURRA

PROFESSIONISTI | 09/03/2023 | 15:48
di Nicolò Vallone

La quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2023 era quella che doveva iniziare a muovere la classifica, e così è stato. A far festa su a Tortoreto sono Primoz Roglic (Jumbo Visma) e Lennard Kamna (Bora Hansgrohe): lo sloveno vince la tappa, il tedesco è nuovo leader della classifica generale. Roglic trionfa con un lavoro chirurgico che lo porta a sorpassare all'ultima curva Adam Yates (UAE) il quale si accontenta del terzo posto in quanto viene sfilato pure da Julian Alaphilippe (Quick Step). Kamna stamattina era secondo in graduatoria dietro a Filippo Ganna, che ai piedi dell'ultimo muro ha dovuto però desistere dalla difesa della maglia azzurra.


LA CRONACA
È la frazione di metà corsa, la più lunga coi suoi 218 chilometri, che dal Tirreno porta all'Adriatico. Sono 170 i corridori che partono dal paese dove San Francesco inventò il presepe: Greccio, a pochi passi da Rieti. In una decina di chilometri si forma la fuga: Lucas Eriksson (Tudor), Valerio Conti (Corratec), Mads Wurtz Schmidt (Israel Premier Tech), Filippo Magli (Green Project Bardiani) e la maglia verde Davide Bais (Eolo Kometa). Nei dolci saliscendi che tagliano Lazio e Marche per giungere in Abruzzo, il gruppo inizialmente lascia fare il quintetto e lascia spazio all'omaggio ad Amatrice, Accumoli e le aree colpite dal terremoto del 2016.


Passata la metà percorso, l'inseguimento condotto dalla Jumbo Visma, e rinforzato dalla Jayco AlUla tra Folignano e Martignano, si fa scientificamente inesorabile e i fuggitivi vengono ripresi appena prima dell'ingresso nel circuito finale. Potenzialmente una beffa per Bais, dato che le salite precedenti non erano categorizzate, mentre i quattro successivi passaggi a Tortoreto (arrivo compreso) valgono come GPM.

A Salino, al km 162, il gruppone intraprende il quadruplo muro da 4,5 km di lunghezza e altrettanta percentuale di pendenza media. La prima scalatina serve a fare selezione dei velocisti, in discesa ci prova Mikkel Honoré (EF) che però viene assorbito all'attacco della seconda ascesa. Su quest'ultima avviene la sparata di Julian Alaphilippe (Quick Step) che però viene ripreso sullo scollinamento. Anche la terza salita provoca conseguenze solo in coda, con uomini classifica come Mathieu Van der Poel, Peter Sagan e Biniam Girmay ad alzare bandiera bianca.

I giochi quindi si disputano sulla rampa conclusiva. Anzi, un colpo di scena avviene già nel lungo rettilineo precedente all'ingresso nella salita: i top rider e i top team cercano di attaccare il muro nelle prime posizioni, e nella frenesia generale Wout Van Aert cerca di infilarsi in uno spazio che non c'è. Il "calabrone" belga urta Tom Pidcock e i due finiscono a terra: nessuna conseguenza per fortuna, si rialzano e riprendono a pedalare tra scuse e sorrisi.
A rialzarsi, ma in altro significato, è Filippo Ganna alle pendici della scalata: fin lì ha resistito, ma quell'ultima pendenza è troppo e deve lasciare lo scettro a chi lo seguiva in classifica. Ossia Lennard Kamna, che rimane nel gruppo insieme ai compagni (e teorici uomini classifica della Bora) Vlasov e Hindley. A 1500 metri dall'arrivo ci prova Lorenzo Fortunato, ma viene ripreso alla flamme rouge.

A proposito di classifiche: resta maglia ciclamino Jasper Philipsen, così come Davide Bais rimane in verde poiché nei GPM i big si sono alternati e nessuno ha raggiunto i suoi 13 punti. Cambia padrone invece la bianca casacca dei giovani, con Joao Almeida (UAE) che scalza Magnus Sheffield.

Tra gli italiani, in evidenza Giulio Ciccone che transita come secondo... nel secondo e nel terzo passaggio a Tortoreto e alla fine resta fuori dalla top ten di tappa per una sola posizione. Con un episodio sfortunato, peraltro, nel post-tappa: ecco cosa gli è accaduto  durante le interviste Rai.

La Corsa dei Due Mari si deciderà domani e dopodomani tra Sassotetto e Osimo, con un brillante Roglic che col successo odierno si porta a soli 6 secondi dal coriaceo Kamna. E alle loro spalle, diversi altri candidati alla vittoria (tra cui, perché no, Ciccone).

Per rileggere la nostra cronaca in diretta CLICCA QUI

Per il report della tappa della Parigi-Nizza (che giornata la Jumbo Visma!) CLICCA QUI

ORDINE D'ARRIVO

1 ROGLIČ Primož Jumbo-Visma 5:00:04

2 ALAPHILIPPE Julian Soudal - Quick Step ,,

3 YATES Adam UAE Team Emirates ,,

4 KELDERMAN Wilco Jumbo-Visma ,,

5 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers ,,

6 MAS Enric Movistar Team ,,

7 LAFAY Victor Cofidis ,,

8 ALMEIDA João UAE Team Emirates ,,

9 VLASOV Aleksandr BORA - hansgrohe ,,

10 CARTHY Hugh EF Education-EasyPost ,,

11 CICCONE Giulio Trek - Segafredo ,,

12 HINDLEY Jai BORA - hansgrohe ,,

13 BENOOT Tiesj Jumbo-Visma ,,

14 LANDA Mikel Bahrain - Victorious ,,

15 ARANBURU Alex Movistar Team ,,

16 PINOT Thibaut Groupama - FDJ ,,

17 KÄMNA Lennard BORA - hansgrohe 0:05

18 CRAS Steff TotalEnergies ,,

19 CARUSO Damiano Bahrain - Victorious ,,

20 MCNULTY Brandon UAE Team Emirates 0:12

21 HOWSON Damien Q36.5 Pro Cycling Team ,,

22 WOODS Michael Israel - Premier Tech ,,

23 MARTIN Guillaume Cofidis ,,

24 LUTSENKO Alexey Astana Qazaqstan Team ,,

25 VANHOUCKE Harm Team DSM 0:15

26 VERONA Carlos Movistar Team ,,

27 GALL Felix AG2R Citroën Team 0:21

28 ROTA Lorenzo Intermarché - Circus - Wanty ,,

29 MADOUAS Valentin Groupama - FDJ ,,

30 BAGIOLI Andrea Soudal - Quick Step 0:25

31 LEKNESSUND Andreas Team DSM ,,

32 FORTUNATO Lorenzo EOLO-Kometa 0:29

33 O'CONNOR Ben AG2R Citroën Team ,,

34 QUINN Sean EF Education-EasyPost 0:33

35 BARGUIL Warren Team Arkéa Samsic ,,

36 ARENSMAN Thymen INEOS Grenadiers 0:39

37 VALTER Attila Jumbo-Visma ,,

38 BUITRAGO Santiago Bahrain - Victorious ,,

39 STORK Florian Team DSM 0:47

40 VOISARD Yannis Tudor Pro Cycling Team 0:58

41 RODRÍGUEZ Cristián Team Arkéa Samsic ,,

42 ZIMMERMANN Georg Intermarché - Circus - Wanty ,,

43 GUGLIELMI Simon Team Arkéa Samsic 1:12

44 PACHER Quentin Groupama - FDJ ,,

45 TONELLI Alessandro Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 1:14

46 STANNARD Robert Alpecin-Deceuninck 1:20

47 SHEFFIELD Magnus INEOS Grenadiers 1:28

48 GIRMAY Biniam Intermarché - Circus - Wanty 1:47

49 VERMEERSCH Gianni Alpecin-Deceuninck ,,

50 BRAMBILLA Gianluca Q36.5 Pro Cycling Team 2:24

51 OLIVEIRA Nelson Movistar Team ,,

52 FORMOLO Davide UAE Team Emirates ,,

53 DE PLUS Laurens INEOS Grenadiers ,,

54 SANTAROMITA Alessandro Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

55 DONOVAN Mark Q36.5 Pro Cycling Team 2:39

56 BENNETT George UAE Team Emirates ,,

57 DE MARCHI Alessandro Team Jayco AlUla 3:06

58 BOUWMAN Koen Jumbo-Visma 3:50

59 TEUNISSEN Mike Intermarché - Circus - Wanty ,,

60 BYSTRØM Sven Erik Intermarché - Circus - Wanty ,,

61 PEREZ Anthony Cofidis 4:49

62 FERRON Valentin TotalEnergies ,,

63 VAN DER POEL Mathieu Alpecin-Deceuninck 5:21

64 CATALDO Dario Trek - Segafredo ,,

65 GANNA Filippo INEOS Grenadiers ,,

66 VANDENABEELE Henri Team DSM 5:52

67 SIMMONS Quinn Trek - Segafredo ,,

68 ROCHAS Rémy Cofidis 6:07

69 GEE Derek Israel - Premier Tech 6:20

70 REICHENBACH Sébastien Tudor Pro Cycling Team ,,

71 FETTER Erik EOLO-Kometa ,,

72 SCHÄR Michael AG2R Citroën Team ,,

73 SKUJIŅŠ Toms Trek - Segafredo ,,

74 PICHON Laurent Team Arkéa Samsic ,,

75 LE GAC Olivier Groupama - FDJ 7:15

76 CAICEDO Jonathan Klever EF Education-EasyPost ,,

77 ARMIRAIL Bruno Groupama - FDJ ,,

78 PIDCOCK Thomas INEOS Grenadiers ,,

79 VAN BAARLE Dylan Jumbo-Visma 7:40

80 VAN AERT Wout Jumbo-Visma ,,

81 CONSONNI Simone Cofidis ,,

82 WÜRTZ SCHMIDT Mads Israel - Premier Tech 8:24

83 HONORÉ Mikkel Frølich EF Education-EasyPost 9:58

84 SAGAN Peter TotalEnergies ,,

85 KONYCHEV Alexander Team Corratec ,,

86 DOMBROWSKI Joe Astana Qazaqstan Team ,,

87 PASQUALON Andrea Bahrain - Victorious ,,

88 OSS Daniel TotalEnergies ,,

89 IACCHI Alessandro Team Corratec ,,

90 ZINGLE Axel Cofidis ,,

91 BOUHANNI Nacer Team Arkéa Samsic ,,

92 ARNDT Nikias Bahrain - Victorious ,,

93 THEUNS Edward Trek - Segafredo ,,

94 NEILANDS Krists Israel - Premier Tech ,,

95 BAUER Jack Q36.5 Pro Cycling Team ,,

96 MAAS Jan Team Jayco AlUla ,,

97 KEUKELEIRE Jens EF Education-EasyPost ,,

98 KLUCKERS Arthur Tudor Pro Cycling Team ,,

99 VAN AVERMAET Greg AG2R Citroën Team ,,

100 ŠTYBAR Zdeněk Team Jayco AlUla ,,

101 RUSSO Clément Team Arkéa Samsic ,,

102 COSNEFROY Benoît AG2R Citroën Team ,,

103 ARCAS Jorge Movistar Team ,,

104 TIVANI German Nicolás Team Corratec ,,

105 TORRES Albert Movistar Team ,,

106 PHILIPSEN Jasper Alpecin-Deceuninck ,,

107 PEDERSEN Casper Soudal - Quick Step ,,

108 DEVENYNS Dries Soudal - Quick Step ,,

109 ZOCCARATO Samuele Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

110 BALLERINI Davide Soudal - Quick Step 10:29

111 STÖCKLI Jan Team Corratec 15:42

112 THALMANN Roland Tudor Pro Cycling Team ,,

113 PELLAUD Simon Tudor Pro Cycling Team ,,

114 COVI Alessandro UAE Team Emirates ,,

115 GAVAZZI Francesco EOLO-Kometa ,,

116 MIHOLJEVIĆ Fran Bahrain - Victorious ,,

117 KWIATKOWSKI Michał INEOS Grenadiers ,,

118 FEDOROV Yevgeniy Astana Qazaqstan Team ,,

119 BURGAUDEAU Mathieu TotalEnergies ,,

120 GANDIN Stefano Team Corratec 17:39

121 CONTI Valerio Team Corratec ,,

122 VLIEGEN Loïc Intermarché - Circus - Wanty ,,

123 MAGLI Filippo Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

124 PETERS Nans AG2R Citroën Team ,,

125 DENZ Nico BORA - hansgrohe ,,

126 SINKELDAM Ramon Alpecin-Deceuninck ,,

127 GAMPER Patrick BORA - hansgrohe ,,

128 BENEDETTI Cesare BORA - hansgrohe ,,

129 BASSO Leonardo Astana Qazaqstan Team ,,

130 MAESTRI Mirco EOLO-Kometa ,,

131 BAIS Davide EOLO-Kometa ,,

132 VAN DEN BERG Julius EF Education-EasyPost ,,

133 CAVENDISH Mark Astana Qazaqstan Team ,,

134 SYRITSA Gleb Astana Qazaqstan Team ,,

135 STEWART Jake Groupama - FDJ ,,

136 LIENHARD Fabian Groupama - FDJ ,,

137 BOHLI Tom Tudor Pro Cycling Team ,,

138 GRONDIN Donavan Team Arkéa Samsic ,,

139 GROENEWEGEN Dylan Team Jayco AlUla ,,

140 REINDERS Elmar Team Jayco AlUla ,,

141 ABREHA Negasi Haylu Q36.5 Pro Cycling Team ,,

142 NIZZOLO Giacomo Israel - Premier Tech ,,

143 HEPBURN Michael Team Jayco AlUla ,,

144 RIESEBEEK Oscar Alpecin-Deceuninck ,,

145 TAROZZI Manuele Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

146 RIVI Samuele EOLO-Kometa ,,

147 GOLDSTEIN Omer Israel - Premier Tech ,,

148 GAVIRIA Fernando Movistar Team ,,

149 MOLANO Juan Sebastián UAE Team Emirates ,,

150 LUCCA Riccardo Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

151 COLNAGHI Luca Green Project-Bardiani CSF-Faizanè ,,

152 VAN LERBERGHE Bert Soudal - Quick Step ,,

153 BATTISTELLA Samuele Astana Qazaqstan Team ,,

154 MAYRHOFER Marius Team DSM ,,

155 JAKOBSEN Fabio Soudal - Quick Step ,,

156 BAIS Mattia EOLO-Kometa ,,

157 MEZGEC Luka Team Jayco AlUla ,,

158 HOELGAARD Markus Trek - Segafredo ,,

159 HVIDEBERG Jonas Iversby Team DSM ,,

160 DAINESE Alberto Team DSM ,,

161 MOSCHETTI Matteo Q36.5 Pro Cycling Team ,,

162 BAUHAUS Phil Bahrain - Victorious ,,

163 ERIKSSON Lucas Tudor Pro Cycling Team ,,

164 CIMOLAI Davide Cofidis ,,

165 BONIFAZIO Niccolò Intermarché - Circus - Wanty ,,

166 BODNAR Maciej TotalEnergies ,,

167 GHEBREIGZABHIER Amanuel Trek - Segafredo ,,

168 MEEUS Jordi BORA - hansgrohe ,,

169 CONCA Filippo Q36.5 Pro Cycling Team ,,

170 SIMON Julien TotalEnergies 21:47

 

CLASSIFICA GENERALE

1 KÄMNA Lennard BORA - hansgrohe 15:38:46

2 ROGLIČ Primož Jumbo-Visma 0:06

3 ALMEIDA João UAE Team Emirates 0:08

4 MCNULTY Brandon UAE Team Emirates 0:13

5 KELDERMAN Wilco Jumbo-Visma 0:15

6 VLASOV Aleksandr BORA - hansgrohe 0:17

7 HINDLEY Jai BORA - hansgrohe 0:18

8 GEOGHEGAN HART Tao INEOS Grenadiers 0:19

9 CICCONE Giulio Trek - Segafredo 0:26

10 MAS Enric Movistar Team 0:27

11 LUTSENKO Alexey Astana Qazaqstan Team ,,

12 LEKNESSUND Andreas Team DSM 0:33

13 CARTHY Hugh EF Education-EasyPost 0:34

14 PINOT Thibaut Groupama - FDJ 0:37

15 YATES Adam UAE Team Emirates 0:41

16 BENOOT Tiesj Jumbo-Visma ,,

17 LANDA Mikel Bahrain - Victorious 0:42

18 CRAS Steff TotalEnergies 0:44

19 ARENSMAN Thymen INEOS Grenadiers 0:45

20 CARUSO Damiano Bahrain - Victorious ,,

21    VANHOUCKE Harm Team DSM 0:46

22 O'CONNOR Ben AG2R Citroën Team 0:48

23 ALAPHILIPPE Julian Soudal - Quick Step 0:59

24 HOWSON Damien Q36.5 Pro Cycling Team 1:01

25 MADOUAS Valentin Groupama - FDJ 1:07

26 ROTA Lorenzo Intermarché - Circus - Wanty ,,

27 GALL Felix AG2R Citroën Team 1:09

28 BUITRAGO Santiago Bahrain - Victorious 1:16

29 SHEFFIELD Magnus INEOS Grenadiers 1:25

30 ARANBURU Alex Movistar Team 1:28

31 VERONA Carlos Movistar Team 1:30

32 QUINN Sean EF Education-EasyPost 1:31

33 WOODS Michael Israel - Premier Tech 1:39

34 MARTIN Guillaume Cofidis 1:48

35 VOISARD Yannis Tudor Pro Cycling Team 2:02

36 BARGUIL Warren Team Arkéa Samsic 2:07

37 PACHER Quentin Groupama - FDJ ,,

38 BAGIOLI Andrea Soudal - Quick Step 2:21

39 GUGLIELMI Simon Team Arkéa Samsic 2:35

40 OLIVEIRA Nelson Movistar Team 2:40

41 GIRMAY Biniam Intermarché - Circus - Wanty 2:47

42 ZIMMERMANN Georg Intermarché - Circus - Wanty 3:01

43 FORMOLO Davide UAE Team Emirates 3:09

44 DE PLUS Laurens INEOS Grenadiers 3:14

45 STANNARD Robert Alpecin-Deceuninck 3:19

46 VALTER Attila Jumbo-Visma 3:36

47 VERMEERSCH Gianni Alpecin-Deceuninck 3:42

48 BENNETT George UAE Team Emirates 3:49

49 DONOVAN Mark Q36.5 Pro Cycling Team 4:18

50 FORTUNATO Lorenzo EOLO-Kometa 4:22

51 BYSTRØM Sven Erik Intermarché - Circus - Wanty 4:24

52 TONELLI Alessandro Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 4:29

53 STORK Florian Team DSM 4:33

54 TEUNISSEN Mike Intermarché - Circus - Wanty 4:38

55 GANNA Filippo INEOS Grenadiers 4:48

56 LAFAY Victor Cofidis 5:24

57 VAN DER POEL Mathieu Alpecin-Deceuninck 5:38

58    CATALDO Dario Trek - Segafredo 6:22

59 SKUJIŅŠ Toms Trek - Segafredo 6:54

60 GEE Derek Israel - Premier Tech ,,

61 REICHENBACH Sébastien Tudor Pro Cycling Team 7:00

62 ROCHAS Rémy Cofidis 7:05

63 BRAMBILLA Gianluca Q36.5 Pro Cycling Team 7:15

64 DE MARCHI Alessandro Team Jayco AlUla 7:26

65 SCHÄR Michael AG2R Citroën Team 7:36

66 PIDCOCK Thomas INEOS Grenadiers 8:08

67 BOUWMAN Koen Jumbo-Visma 8:13

68 LE GAC Olivier Groupama - FDJ 8:28

69 PEREZ Anthony Cofidis 8:41

70 RODRÍGUEZ Cristián Team Arkéa Samsic 8:45

71 CONSONNI Simone Cofidis 8:48

72 SANTAROMITA Alessandro Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 9:27

73 VAN AERT Wout Jumbo-Visma 9:50

74 SIMMONS Quinn Trek - Segafredo 9:55

75 PEDERSEN Casper Soudal - Quick Step 10:12

76 ARNDT Nikias Bahrain - Victorious 10:25

77 PICHON Laurent Team Arkéa Samsic 10:33

78 KLUCKERS Arthur Tudor Pro Cycling Team 10:42

79 PHILIPSEN Jasper Alpecin-Deceuninck 10:43

80 ZINGLE Axel Cofidis 10:47

81 HONORÉ Mikkel Frølich EF Education-EasyPost 10:54

82 VAN AVERMAET Greg AG2R Citroën Team 10:55

83 THEUNS Edward Trek - Segafredo 10:58

84 FERRON Valentin TotalEnergies 11:00

85 SAGAN Peter TotalEnergies 11:09

86 NEILANDS Krists Israel - Premier Tech 11:10

87 PASQUALON Andrea Bahrain - Victorious 11:14

88 VAN BAARLE Dylan Jumbo-Visma 11:15

89 ŠTYBAR Zdeněk Team Jayco AlUla 11:18

90 ZOCCARATO Samuele Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 11:20

91 VANDENABEELE Henri Team DSM 11:22

92 KEUKELEIRE Jens EF Education-EasyPost 11:29

93 CAICEDO Jonathan Klever EF Education-EasyPost 11:31

94 COSNEFROY Benoît AG2R Citroën Team 11:34

95 FETTER Erik EOLO-Kometa 11:40

96 BOUHANNI Nacer Team Arkéa Samsic 11:53

97 TIVANI German Nicolás Team Corratec 11:57

98 RUSSO Clément Team Arkéa Samsic 12:00

99 ARCAS Jorge Movistar Team 12:12

100 TORRES Albert Movistar Team 12:16

101 BALLERINI Davide Soudal - Quick Step 12:25

102 ARMIRAIL Bruno Groupama - FDJ 13:04

103 WÜRTZ SCHMIDT Mads Israel - Premier Tech 13:09

104 KONYCHEV Alexander Team Corratec 14:48

105 BAUER Jack Q36.5 Pro Cycling Team 15:21

106 MAAS Jan Team Jayco AlUla 15:32

107 OSS Daniel TotalEnergies 15:49

108   DOMBROWSKI Joe Astana Qazaqstan Team 16:01

109 MIHOLJEVIĆ Fran Bahrain - Victorious 16:20

110 KWIATKOWSKI Michał INEOS Grenadiers 16:57

111 COVI Alessandro UAE Team Emirates 17:47

112 DENZ Nico BORA - hansgrohe 18:15

113 MAYRHOFER Marius Team DSM 18:17

114 IACCHI Alessandro Team Corratec 18:18

115 BOHLI Tom Tudor Pro Cycling Team 18:22

116 REINDERS Elmar Team Jayco AlUla 18:31

117 GRONDIN Donavan Team Arkéa Samsic 18:34

118 MEZGEC Luka Team Jayco AlUla 18:36

119 VAN LERBERGHE Bert Soudal - Quick Step ,,

120 MOSCHETTI Matteo Q36.5 Pro Cycling Team 18:41

121 VAN DEN BERG Julius EF Education-EasyPost 18:42

122 HOELGAARD Markus Trek - Segafredo 18:48

123 MEEUS Jordi BORA - hansgrohe 18:54

124 STEWART Jake Groupama - FDJ 18:56

125 CAVENDISH Mark Astana Qazaqstan Team 19:01

126 BAUHAUS Phil Bahrain - Victorious 19:02

127 GROENEWEGEN Dylan Team Jayco AlUla ,,

128 ERIKSSON Lucas Tudor Pro Cycling Team 19:03

129 GAVIRIA Fernando Movistar Team 19:04

130 SYRITSA Gleb Astana Qazaqstan Team 19:18

131 MOLANO Juan Sebastián UAE Team Emirates 19:21

132 BASSO Leonardo Astana Qazaqstan Team 19:22

133 NIZZOLO Giacomo Israel - Premier Tech 19:28

134 JAKOBSEN Fabio Soudal - Quick Step 19:41

135 BONIFAZIO Niccolò Intermarché - Circus - Wanty 19:42

136 GAVAZZI Francesco EOLO-Kometa 19:54

137 COLNAGHI Luca Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 20:01

138 SINKELDAM Ramon Alpecin-Deceuninck 20:02

139 CIMOLAI Davide Cofidis 20:03

140 FEDOROV Yevgeniy Astana Qazaqstan Team 20:26

141 BENEDETTI Cesare BORA - hansgrohe 20:53

142 MAESTRI Mirco EOLO-Kometa ,,

143 LIENHARD Fabian Groupama - FDJ 21:01

144 MAGLI Filippo Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 21:10

145 VLIEGEN Loïc Intermarché - Circus - Wanty 21:11

146 BURGAUDEAU Mathieu TotalEnergies -16:0-18:0-5

147 CONTI Valerio Team Corratec -16:0-17:0-47

148 STÖCKLI Jan Team Corratec 22:21

149 THALMANN Roland Tudor Pro Cycling Team 22:44

150 BODNAR Maciej TotalEnergies ,,

151 GOLDSTEIN Omer Israel - Premier Tech 23:04

152 SIMON Julien TotalEnergies 23:05

153 BATTISTELLA Samuele Astana Qazaqstan Team 23:06

154 PETERS Nans AG2R Citroën Team 23:14

155 DAINESE Alberto Team DSM 23:23

156 BAIS Mattia EOLO-Kometa 23:24

157 CONCA Filippo Q36.5 Pro Cycling Team 23:33

158 ABREHA Negasi Haylu Q36.5 Pro Cycling Team 24:11

159 HEPBURN Michael Team Jayco AlUla 24:31

160 DEVENYNS Dries Soudal - Quick Step 25:25

161 GAMPER Patrick BORA - hansgrohe 25:33

162 LUCCA Riccardo Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 25:37

163 BAIS Davide EOLO-Kometa 25:40

164 GANDIN Stefano Team Corratec 25:46

165 TAROZZI Manuele Green Project-Bardiani CSF-Faizanè 26:08

166   RIESEBEEK Oscar Alpecin-Deceuninck 26:45

167 PELLAUD Simon Tudor Pro Cycling Team 26:49

168 GHEBREIGZABHIER Amanuel Trek - Segafredo 26:59

169 RIVI Samuele EOLO-Kometa 28:18

170 HVIDEBERG Jonas Iversby Team DSM 29:37

Copyright © TBW
COMMENTI
Vergogna italiana
9 marzo 2023 16:03 Max57000
non abbiamo più nessuno quando la strada sale, chè schifo

Due cose
9 marzo 2023 16:12 Bullet
Due cose da sottolineare, 1. il passaggio di canale Rai a 5 km dall'arrivo dove per la pubblicità ci si è persi 1 km di corsa e la caduta di van aert con pidcock, 2. la corsa di Ganna tanto declamato in cronoca ma o correva da gregario per non so chi oggi o era troppo davanti già a 50 km dall'arrivo.

Quando la strada sale
9 marzo 2023 17:27 lupin3
Non ci sono italiani perché l'attività giovanile italiana é strutturata per far smettere gli scalatori. Adesso poi col rapporto libero e i passaggi precoci rischia di essere anche peggio. Comunque ci salveremo col passaggio diretto dal settore amatoriale (come del resto ha fatto Roglic).

Max57000
9 marzo 2023 17:29 Bicio2702
E se questa corsa a tappe è l'antipasto del Giro e il buongiorno si vede dal mattino, scordiamoci pure di vedere qualche corridore italiano nella Top 10. Forse nella Top 20...

considerazioni
9 marzo 2023 18:55 fransoli
degli italiani oggi si è salvato solo Ciccone che è arrivato con lo stesso tempo dei primi, tutto sommato buona la sua gara... deluso da Ganna, nell'ultima ascesa ha mollato di colpo, se vuole essere di più di un gran cronomen nelle tappe come quella di oggi deve arrivare a ridosso dei primi, altrimenti è preclusa qualsiasi tipo di classica che non sia la Roubaix (che poi nonostante l'abbia vinta da junior o u23, adesso non ricordo, sembra non sia proprio la corsa che ama di più)... come direbbe il mio amico Carbonio e i suoi accoliti Fortunato ha fatto tenerezza, per carità, bravo a provarci, ma vederlo fare uno sforzo immane per guadagnare un manciata di metri quando quelli dietro stavano solo controllando mi ha fatto un pò sorridere, pensa che la sua dimensione sia quella delle fughe nei gt... campanello d'allarme per MVDP e Pidcock in vista Sanremo, speriamo sia solo strategia ed allenamento mirato.

Dubbio
9 marzo 2023 19:03 alerossi
Non riesco proprio a capire se questa nuova gestione di van aert, van der poel e pidcock sia davvero una gestione in vista delle classiche, oppure sono tutti e 3 indietro di condizione. Mai negli scorsi anni non hanno corso per la vittoria in tappe a loro congeniali (caduta di oggi di pidcock e wva a parte). Ma ciò aumenta il desiderio di vedere la sanremo e tutto il nord. A differenza del loro rivale sloveno che non si risparmia neanche ai tv.

ganna e fortunato
9 marzo 2023 20:21 maxlrose
il ragazzo della Eolo diciamo che ha mostrato i suoi limiti (troppo scoordinata la sua pedalata,forse dovuta dalla troppa fatica ) ma almeno ci prova ,sempre meglio di quel no sense di Ciccone.
Ganna quasi quasi credo che abbia voluto mollare di proposito,stava andando benissimo,strano quel crollo già alla prima salitella....forse ordini di scuderia

Per Lupin3
9 marzo 2023 20:38 Angliru
Non credo sia prorio cosi. Di corridori validi e campioni veri, ne abbiamo avuti. Nibali ha appena smesso. La cosa che fa sorridere, è che tanti dei ragazzi che corrono oggi, vengono spesso "bollati come campioni", prima del tempo, con risultati che poi sono sotto all'occhio di tutti. Se poi, ci si mette anche la stampa a far pressione, l'esito non è che migliora, anzi spesso è controproducente. Ho visto comunque bene Ciccone, anche se la sua dimensione a quasi 30 anni è quella, non certo un vincente

Ganna
9 marzo 2023 20:49 Greg1981
Ganna ha fatto quello che poteva, difficilmente ci si poteva attendere di piu'.
Come dice Bicio2702, sarà dura vedere qualche alfiere azzurro in buona lena al Giro. Questo non da oggi però. Covi nel 2022 ha fatto qualcosa di epico alla Marmolada, ma quest'anno andrà al Tour. Fortunato nel 2021 vinse una tappa spettacolare, ma da allora si è eclissato. Per le volate non siamo messi tanto bene, per le crono c'è Super Filippo, ma se non erro anche lui quest'anno andrà al Tour

X Bicio
9 marzo 2023 20:58 ghisallo34
Caruso l'ho visto ottimamente. E' un corridore stagionato, di cui se ne parla poco (stile Pozzovivo). Difficile che ripeta la magica annata di tempo fa al giro, però mai dire mai. Ciccone oramai lo reputo piu' da fuga, che da classifica. Fortunato si perde appena la strada s'impenna leggermente, quindi non ci punterei nemmeno 1 euro. Piuttosto vedo la continua crescita di Lorenzo Rota e di Bagioli. Speriamo che non si perdano per strada

Qualcuno oggi si é risparmiato
9 marzo 2023 21:19 lap1974
Secondo me oggi qualcuno si é risparmiato (Yates in primis ma anche Hindley e Mas) per puntare tutto sull’arrivo di domani a Sassotetto. Ciccone oggi non è andato affatto male, anzi, certo ne ha diversi più forti di lui ma si è difeso bene ed é ancora in classifica.

X fransoli
9 marzo 2023 21:30 Carbonio67
Vedrai che con il tempo, mi darai ragione. Purtroppo se alle parole non seguono i fatti, si resta appesi solo alle dichiarazioni come quella di Contador e del piano wt. Attendo ancora che spiega nei dettagli dove e come intendono fare risultati ( se qualcuno gielo fa notare )

Rota
9 marzo 2023 21:44 Àaaaaaa
Attualmente mi sembra in forma e in gran crescita. Forse non sara' da classifica pura, ma penso possa dire la sua 🤞

Roglic
9 marzo 2023 23:07 The punisher
Gia' in forma, bel numero.
Ganna bene, Van Aert un pochino indietro di condizione , sembra. Ciccone molto bene, speriamo x domani. Fortunato deludente e Roccia Formolo alla grande.

@maxirose
10 marzo 2023 00:10 fransoli
ripensandoci spero tu abbia ragione sull'ordine di scuderia, potrebbe anche essere, infatti tutta la Ineos tranne Tao è apparsa alquanto sottotono (ad esempio mi sarei aspettato Aresman con i primi).. magari domani gli vediamo spianare la salita di Sassotetto... mi piacerebbe rivedere il Tao del Giro di tre anni fa, anche se pronostico uno fra Yates e Mas

fransoli
10 marzo 2023 10:10 kristi
d accordo col pronostico , forse oggi più per Mas che yates. e occhio a roglic , se sta bene è un cagnaccio e non si stacca

@kristi
10 marzo 2023 12:23 fransoli
concordo su Roglic, la tappa è anche accorciata, l'arrivo è nel tratto più facile, dovranno staccarlo prima, non credo che lo sloveno sia ancora al top, ieri era il suo terreno ideale, ma se rimane attaccato li fucila tutti nuovamente

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È un dominio assoluto e indiscutibile, quello della UAE Emirates al Giro di Svizzera. La quinta tappa ha portato la carovana da Ambrì a  Carì per 148, 6 km e in vetta alla salita conclusiva - davvero spettacolare - Adam...


Dopo la tripletta al Giro d’Italia, Tim Merlier torna alla vittoria sulle strade di casa: il velocista della Soudal Quick Step ha vinto infatti allo sprint la seconda tappa del Giro del Belgio. Sul traguardo della Merelbeke - Knokke Heist...


Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per pedalare insieme agli amici più allenati. Qualunque sia la motivazione,...


Il conto alla rovescia per la quinta edizione della BERGHEM#molamia è cominciato. Domenica 16 giugno 2024 a Gazzaniga (Bergamo) sono attesi i 1647 ciclisti iscritti e che rappresentano un vero record per la manifestazione. Tra gli ospiti illustri annunciati dall’organizzazione...


Volata doveva essere e volata è stata a Cremona al Giro Next Gen 2024. Steffen De Schuyteneer (Lotto Dstny) si è aggiudicato la quinta tappa, saltando e battendo di pochi centimetri Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek), ancora secondo dopo la frazione di...


Ancora una volata serrata sulle strade del Giro di Slovenia: la seconda tappa - la Žalec-Rogaška Slatina di 177, 9 km - ha visto il successo del tedesco Phil Bauhaus che ha preceduto di pochi centimetri Alberto Dainese. Proprio le...


Amanuel Ghebreigzabhier si è laureato campione eritreo a cronometro per il secondo anno di fila. Il corridore di Asmara della Lidl Trek ha fatto segnare il miglior tempo sui 32 chilometri anticipando Henok Mulubrhan, della Astana Qazaqstan e Biniam Girmay...


A poco più di 40 giorni dall'appuntamento olimpico di Parig 2024 arrivano le prime convocazioni ufficilali. La Colombia ha deciso di affidare la maglia della nazionale a Dani Martinez ed Egan Bernal, compagni di squadra nella Ineos Grenadiers. Martinez, secondo...


La condizione di Tadej Pogacar in vista del Tour de France che lo aspetta, secondo il suo diesse in casa UAE Matxin. E poi, cosa pensano Gianni Motta, GB Baronchelli e Paolo Savoldelli dei due avversari più attesi alla...


È stata una giornata davvero sfortunata, quella di ieri per la EF Education Easypost: Richard Carapaz e Alberto Bettiol non saranno oggi al via della tappa 5 del Tour de Suisse a causa delle lesioni riportate nelle cadute che li...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi