GW SHIMANO - SIDERMEC, 16 CORRIDORI PER LA NUOVA AVVENTURA DI GIANNI SAVIO

CONTINENTAL | 15/12/2022 | 18:07
di Paolo Broggi

Sedici ciclisti per la GW Shimano-Sidermec: tredici colombani, due italiani e un norvegese per la formazione Continental che unisce le forze di un team colombiano e della "squadra" di Gianni Savio.


Conosciamo ormai tutti le difficoltà incontate dal manager torinese e da Marco Bellini nel 2022, con la Drone Hopper che ha avuto difficoltà nell'onorare il contrato firmato come primo sponsor: Savio ha percorso varie vie, ha valutato, ha fatto ricorso ad esperienze conoscenze e alla fine ha puntato ha trovato un accordo con Luis Alfonso Cely, fino a quest'anno allenatore della Colombia Tierra de Atletas, che sarà il direttore tecnico del team.


Jonathan 'Pácora' Restrepo, Brandon Vega, Didier Merchan e Santiago Umba arrivano dalla Drone Hopper Androni insieme agli italiani Gabriele Benedetti («È reduce da una stagione sfortunata: è caduto a Mallorca e poi al rientro è stato fermato dal Covid, ma ain ui credo molto» spiega Gianni Savio) e Alessandro Bisolti (che sarà una sorta di allenatore in campo per i tanti ragazzi del team) e al giovane norvegese Trym Holter.

Tutti colombiani gli altri atleti vale a dire Germán Darío Gómez, Edgar Andrés Pinzón, Andrés Libardo Mancipe, William Colorado, Diego Pescador e Jonathan Guatibonza. Con loro lo scalatore Jefferson Ruiz, che torna in patria per cercare riscatto dopo una non felice parentesi italiana, mentre i leader designati saranno Miguel Eduardo Flórez e Alejandro 'El Pony' Osorio.

Flórez ritrova Savio che lo aveva avuto in squadra (vedi foto), prima del passaggio alla Arkea Samsic, dove a causa di vari contrattempi di salute e della pandemia non è riuscito a concretizzare le attese, mentre Osorio viene considerato da Cely e da Savi come la grande scommessa del team.

«Le aspettative sono grandi - afferma Luis Alfonso Cely -: posizionare questa squadra come una delle migliori squadre continentali del mondo, essere protagonisti con i nostri ciclisti in ogni competizione e garantire ai nostri sponsor la massima visibilità grazie alle prestazioni».

In organico altri tre italiani: il diesse Giovanni Ellena, il meccanico Sergio Barbero e il massaggiatore Giorgio Moregola. L'esordio agonistico del team è fissato per il 15 gennaio alla Vuelta al Tachira, tradizionale "terreno di caccia" per le formazoni di Gianni Savio. Del team faranno parte anche altri sponsor italiani che sono rimasti al fianco di Gianni Savio come Androni Giocattoli, Acqua Lauretana e OMZ.

L'ORGANICO

MIGUEL EDUARDO FLÓREZ (COL)

DIDIER MERCHAN (COL)

JONATHAN RESTREPO (COL)

ALEJANDRO OSORIO CARVAJAL (COL)

ABNER SANTIAGO UMBA LÓPEZ (COL)

GERMÁN DARÍO GÓMEZ (COL)

ÉDGAR ANDÉS PINZÓN (COL)         

JONATHAN GUATIBONZA (COL)

WILLIAM COLORADO (COL)

ANDRÉS MANCIPE (COL)

DIEGO PESCADOR (COL)

BRANDON ROJAS (COL)

JEFERSON ARMANDO RUIZ (COL)

GABRIELE BENEDETTI (ITA)

ALESSANDRO BISOLTI (ITA)

TRYM HOLTHER (NOR)

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Pubblicità
16 dicembre 2022 12:06 cocco88
Tutta questa pubblicità per una squadra colombiana … perché di questo si tratta

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


Ancora una volta Elisa Longo Borghini è stata protagonista della corsa e anche nell'Amstel Gold Race è stata la migliore delle italiane. La campionessa tricolore ha chiuso al quinto posto e spiega: «È stata una Amstel Gold Race strana, con...


Un'Amstel Gold Race femminile che resterà nella storia. Per le difficoltà della giornata, per il percorso accorciato, per la vittoria di Marianne Vos e per l'errore clamoroso di Lorena Wiebes in volata. Gara strana, dicevamo, e soprattutto accorciata di oltre...


Ha incamerato un’altra giornata positiva la compagine veneta della Autozai Contri sulle strade del Giro d’Abruzzo Juniores: dopo aver lasciato il segno a Cepagatti, Alessio Magagnotti si è fatto notare per la seconda volta tra i migliori sul traguardo di...


Oltre 250 esordienti sono accorsi per la 27sima edizione del Memorial Luigi Bussacchini classica manifestazione giovanile svoltasi a Nave, nel Bresciano, a cura Dell'US Pedale Bresciano. La competizione, tanto cara a Laura e Mauro Otelli, ogni anno ricorda la figura...


Salgono a tre le vittorie in stagione per Brandon Fedrizzi. Il trentino della Forti e Veloce, già in trionfo a Camignone e la scorsa settimana a Gardolo di Trento, oggi ha conquistato il 24^ Memorial Perico-Isaia Mirri per allievi che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi