UAE ADQ. MARTA BASTIANELLI E UN ULTIMO ANNO CON IL FUOCO DENTRO

DONNE | 06/02/2022 | 08:00
di Giulia De Maio

Anche se vede il traguardo finale della carriera sempre più vicino Marta Bastianelli ha grandi ambizioni per la stagione che inizia oggi a Valencia. Con la divisa della UAE Team ADQ la 34enne velocista laziale è pronta a vivere la sua 17esima annata nella massima categoria, che probabilmente sarà anche l'ultima, e per questo cercherà di sprigionare in strada tutta la forza che le resta.



Sarà il tuo ultimo anno, cascasse il mondo?

«Come diceva una vecchia canzone, se cascasse il mondo mi sposto più in là (ride, ndr). Battute a parte non ne ho la certezza assoluta, ma al 90% sì. Ogni cosa ha il suo tempo e il mio da atleta è quasi arrivato a conclusione. Sono serena, ho avuto grandi possibilità e l'UAE Team ADQ me ne sta offrendo altre che mi stimolano a dare il massimo finchè avrò un numero attaccato alla schiena».

Come è stato l'impatto con il nuovo team?

«Ottimo, ho trovato un livello di professionalità che mi ha positivamente impressionato. È una squadra che ha voglia di ampliarsi e migliorarsi, sono felice di far parte del progetto che mi auguro continuerà a crescere stagione dopo stagione».

La tua inizia oggi: quali le tue ambizioni?

«Anche se so che sono in dirittura di arrivo della mia carriera ne ho tante. Mi sento ancora vincente, ringrazio tutti per la fiducia e sono convinta che ancora qualche soddisfazione potremo togliercela in questo 2022. Mi piacerebbe far bene alle classiche, vincerne un'altra dopo il Fiandre 2019 per appendere un altro trofeo al muro. Disputerò tutte le grandi classiche con la fame di chi sa che potrebbe essere l'ultima volta».

Ripercorrendo la tua carriera qual'è il momento più bello che ricordi?

«La vittoria al mondiale 2007, ero molto piccola ma mi ha insegnato tanto. Da quel momento in poi si sono susseguiti episodi brutti che mi sono serviti altrettanto a imparare che non bisogna mai mollare e bisogna tenersi strette le persone giuste. Dopo la maternità (nel maggio 2014 ha dato alla luce Clarissa, ndr) sono arrivate altre vittorie che mi hanno dato la certezza che aver stretto i denti fa sempre la differenza».

Nel 2021 hai realizzato il sogno di partecipare all'Olimpiade, quale ti manca prima della fine della carriera?

«Sono grata alla FCI, a tutto lo staff e a chiunque ha creduto in me. Sinceramente non mi manca nulla ma ad un'atleta vincente in fondo in fondo manca sempre qualcosa quindi direi ancora una grande classica e poi potrò andarmene in santa pace. Non si è mai pronti a dire basta, a smettere di vincere, se avverti un fuoco come quello che mi brucia dentro fin da quando ero una bambina è difficile dire stop a tutto».

Nel 2023 cosa farai?

«Ci sono altre priorità a cui voglio dedicarmi, a partire dalla famiglia. La vita è bella anche al di fuori di questa fantastica bolla che è il ciclismo agonistico. Senz'altro darò merito al Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre che mi ha sempre sostenuto e insieme sceglieremo la strada migliore per il futuro. Prima però ho ancora un anno per regalare e regalarmi altre gioie sportive».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ivan Garcia Cortina, dopo il quinto posto ottenuto lunedì alla coppa Bernocchi, mette la sua firma sull'edizione 2022 del GranPiemonte. Lo spagnolo classe '95 del Movistar Team ha regolato allo sprint il gruppetto dei migliori, con Matej Mohoric (Bahrain Victorious)...


Questa sera alle 20.30 sulle frequenze di Teletutto va in onda una nuova puntata di Ciclismo Oggi, lo storico appuntamento dedicato al ciclismo giovanile. È davvero ricco l'appuntamento di questa sera che si impernia in particolare su due grandi appuntamenti come la...


Filippo Ganna oggi lascerà il velodromo di Montichiari per trasferirsi a Grenchen, la pista svizzera prescelta per andare a caccia del record dell'ora. Il corazziere della Ineos Grenadiers, scortato da Marco Villa e dallo staff prescelto per supportarlo in questa...


Si disputa oggi la 106a edizione del GranPiemonte lungo un percorso inedito che porterà il gruppo da Omegna e dalle rive del Lago d'Orta fino a Beinasco, in provincia di Torino: 198 i chilometri da percorrere. per seguire la cronaca...


Il calcio continua a far parte della vita di Remco Evenepoel e stasera al Lotto Park l campione del mondo riceverà un riconoscimento da parte del Royal Sporting Club Anderlecht, una delle squadre più importanti del Belgio. La storia tra...


Dopo il Mondiale su strada in Australia, dove ha chiuso al quarto posto, Wout van Aert potrebbe andare a caccia di un altro appuntamento iridato: quella della prova di coppa del mondo di Ciclocross, che si svolgerà a Benidorm, in...


Poco più di un anno fa, il primo settembre 2021, l’arrivo in Italia dopo la fuga precipitosa dall’Afghanistan riconquistato dai talebani. Ci sono riuscite grazie all’associazione Road to Equality di Alessandra Cappellotto, vicentina di Sarcedo, prima italiana a diventare campionessa...


Non solo Vincenzo Nibali. Un altro grande di questo sport come Alejandro Valverde si ritirerà con il Giro di Lombardia. Del Bala, di longevità ciclistica, ma anche di Mondiali, classiche monumento, radioline ed esasperazione dei giovani, abbiamo disquisito con il...


E’ stato ripreso il tradizionale e sempre partecipato incontro con il pubblico di un noto esponente del ciclismo proposto quasi all’immediata vigilia dell’arrivo del Giro di Lombardia a Como di sabato 8 ottobre 2022. L’iniziativa, “Aspettando il Lombardia”, a cura...


Il Lombardia e il record dell’ora di Filippo Ganna saranno i temi principali del trentunesimo appuntamento con Velò, la rubrica di TVSEI interamente dedicata al mondo del ciclismo. L’ultima grande classica della stagione è il bilancio del 2022 insieme agli...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach