ALMEIDA E HINDLEY ALLA BORA, SAGAN E BENNETT SI SCAMBIANO MAGLIA? QUANTO PIACE NIZZOLO...

MERCATO | 10/05/2021 | 09:40
di Guido La Marca

Anche se il villaggio di partenza è forzatamente limitato, il Giro d'Italia continua ad essere un importante crocevia per le operazioni di ciclomercato in vista della prossima stagione. In particolare al centro dell'attenzione ci sono Ralph Denk e la sua Bora Hansgrohe: il manager tedesco è impegnato in quella che si annuncia come una vera e propria rivoluzione.


Ormai certa la partenza di Peter Sagan - per il tre volte campione del mondo la strada più logica dice Deceunink Quick Step, ma se ci fosse una svolta clamorosa (Eolo)? - la Bora Hansgrohe vuol finalmente essere protaonista nella lotta per i grandi giri e quindi ha deciso di puntare su due giovani talenti come Joao Almeida, che lascerà la Deceuninck, e Jai Hindley, oggi impegnato con il Team DSM.


La Bora cambierà anche per quanto riguarda i velocisti: certa la partenza di Pascal Ackermann, possibile il ritorno di Sam Bennett, che dopo due stagioni lascerà Deceuninck Quick Step e sarebbe felice di tornare in un ambiente che conosce già molto bene.

Dicevamo di Ackermann: il velocista tedesco potrebbe approdare alla UAE Emirates che però sta trattando anche con Giacomo Nizzolo. Sulle tracce del campione europeo e italiano, molto conteso, si stanno muovendo però anche la Cofidis e la Intermarché Wanty Gobert

E Viviani? Ah saperlo…

Copyright © TBW
COMMENTI
bennett
10 maggio 2021 10:21 alerossi
che senso ha lo scambio bennett-sagan? lo sa bennett che se va via fa la fine di cavendish, kittel, gaviria e viviani? se lefevere ha i soldi per sagan, allora meglio continuare a puntare su bennett

alerossi
10 maggio 2021 10:35 limatore
Bennett costa la metà anche se a mio avviso Bora potrebbe perdere Specialized soprattutto se Peter non andasse in Deceuninck.

Viviani
10 maggio 2021 12:21 lupin3
X lui sarebbe buono un calendário piu consono con molte corse in Asia, per tornare a essere in plurivittirioso. Quindi l ideale é una professional , oltre alla nazionale della pista

Sagan
10 maggio 2021 14:04 Ponciarello
L'ingaggio attuale di Sagan è sovradimensionato, a meno che non ritornino le vittorie di qualche anno fa

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Non poteva che essere Elisa Longo Borghini a regalarmi la prima medaglia azzurra da inviata ai Giochi Olimpici. Una ragazza intelligente, educata e tenace come poche che sono davvero fortunata di aver ammirato dal vivo ancora una volta in una...


Juan Ayuso ha confermato di non soffrire di particolari difficoltà in merito al suo salto tra i professionisti, centrando il 2° posto nella Klasika Ordizia (1.1), gara disputatasi nei Paesi Baschi. Il diciottenne ha potuto beneficiare dell’impeccabile supporto dell’UAE Team...


Se l’Olanda sarà favorita nella gara di Mountain Bike con Mathieu van der Poel, anche la Francia potrà dire la sua, grazie al campione del mondo in carica Jordan Sarrou. Il campione iridato ha staccato il biglietto per Tokyo a...


In gara ha dimostrato una gran gamba, in conferenza stampa una gran testa. Anna Kiesenhofer è la nuova campionessa olimpica di ciclismo ma è un'atleta part time perchè è una ricercatrice ed è questo il lavoro che le dà da...


Ha esultato come se avesse vinto... perchè era convinta di essersi laureata campionessa olimpica. Annemiek Van Vleuten, grande favorita della prova in linea femminile di Tokyo2020, non riesce a nascondere la delusione. In conferenza stampa, ore dopo essere salita sul...


Seconda vittoria stagionale per Riccardo Barbuto. Il giovane comasco di Inverigo, 16 anni da festeggiare dopodomani, si è aggiudicato la 101sima edizione della Targa d'Oro Città di Legnano per la categoria degli allievi. L'atleta in maglia Equipe Corbettese, già vincitore...


“Siamo felicissimi della medaglia conquistata oggi da Elisa Longo Borghini alle Olimpiadi di Tokyo”, questo il commento a caldo di Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion. “Elisa ha sempre onorato il trofeo Alfredo Binda vincendo nel 2013 e quest’anno...


Elisa Longo Borghini ha gli occhi che sorridono, le emozioni che le riempiono il cuore ma nella sua analisi è lucida e spiega: «Oggi, devo dire la verità, ho sofferto molto il caldo. Al via della corsa, non mi aspettavo...


Edoardo Salvoldi, ct delle azzurre, festeggia l'ennesima medaglia di una lunghissima serie: «Già alla vigilia ho sempre cercato di spiegare che l'Olimpiade è una gara fuori contesto. Credo che abbiamo corso con grande pazienza e lucidità, anche se chi capisce...


È gioia pura quella delle ragazze italiane, che ancora una volta si esaltano in maglia azzurra e firmano una bellissima impresa con la medaglia di bronzo di Elisa Longo Borghini. Marta Cavalli, ottava al traguardo, è un fiume in piena:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI