CUORE D'ORO ACKERMANN! INCONTRA UN AMATORE APPIEDATO E LO SPINGE A CASA PER 20 KM

NEWS | 13/04/2021 | 11:48
di Carlo Malvestio

Quanto bello sarebbe se, in un momento di difficoltà in bicicletta, arrivasse un ciclista professionista a darti una mano? È quanto capitato a Kevin, un 30enne belga che vive a Maiorca, che durante un'uscita domenicale solitaria ha rotto irrimediabilmente il deragliatore a 20 km da casa.


A soccorrerlo è stato Pascal Ackermann, apparso come una visione divina sulle strade maiorchine (dove era in ritiro): «Ero disperato, ho provato a chiedere l'autostop ma la strada non lo permetteva, così mi ero già messo in testa di fare 20 km a piedi - racconta Kevin a La Dernière Heure -. A un certo punto è arrivato Ackermann e mi ha chiesto se avessi bisogno di aiuto, ha controllato se fosse possibile aggiustare il deragliatore coi suoi attrezzi ma ha confermato che era troppo danneggiato per farlo». 


La bontà d'animo del corridore della Bora-hansgrohe, 30 vittorie da professionista con tappe al Giro e alla Vuelta, è però andata oltre: «Con mio grande stupore si è offerto di spingermi - continua Kevin, che ha anche ammesso di non aver riconosciuto Ackermann e di averlo scambiato per un amatore -. Gli ho detto che avrebbe potuto tranquillamente mollarmi quando era stanco, ma mi sono subito accorto che pedalava senza problemi e che mi avrebbe riportato a casa rapidamente. Abbiamo chiacchierato un po' dei suoi obiettivi e dei corridori belgi, e alla fine era giusto un po' sudato. Per lui è stato un buon allenamento».

Lo stesso velocista tedesco, su Instagram, ha postato un selfie con il ragazzo soccorso: «I ciclisti devono lavorare insieme! Oggi ho incontrato Kevin con un deragliatore rotto, così l'ho spinto a casa per 20 km».

Insomma, l'angelo custode che vorrebbero tutti i ciclisti.

Copyright © TBW
COMMENTI
Grande Ackermann
13 aprile 2021 17:04 seankelly
Bel gesto, complimenti.

Ackermann
13 aprile 2021 17:38 carrera39
Campione in gara e fuori gara, da questi gesti emerge non solo il campione ma anche la persona, specialmente nei momenti di difficoltà.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Torna il grande ciclismo in provincia di Cremona con il 38° Gran Premio Sportivi Sestesi che si svolgerà quest'oggi a Sesto ed Uniti con l'organizzazione del Velo Club Cremonese B&P Recycling del presidente Cristiano Colleoni e del direttore tecnico Fulvio Feraboli. Come...


È emersa una nuova interessante idea per far rispettare la distanza di sicurezza tra un ciclista e un altro mezzo al passaggio: una barra luminosa in grado di ruotare di 90 gradi così da formare una sorta di piccola barriera di segnalazione...


Continuano le iscrizioni alla BERGHEM#molamia, l’evento cicloamatoriale che è in programma domenica 13 giugno 2021, sempre a Gazzaniga, in Valle Seriana, e che rappresenta un momento imperdibile già per tanti appassionati.  La BERGHEM#molamia vuole far scoprire il benessere offerto dalla...


Malgrado il Covid e l’incertezza legata alle regole per gli ingressi sul territorio italiano, sarà un’edizione record per il Rally di Romagna MTB - Gyproc Saint Gobain. La manifestazione di Riolo Terme - in programma dal 29 maggio al 2...


Si avvicina un’intensa stagione di gare al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), che culminerà con la 24^ edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale, gara di classe 1 Uci dal 30 giugno al 5 luglio. A “tirare la...


  Novità per la maglia ufficiale della Toscana, che viene indossata dagli atleti e dalle atlete del ciclismo toscano quando fanno parte della rappresentativa regionale. Il debutto della nuova divisa domani domenica in due gare juniores, il Memorial Michael Antonelli...


Victor LAFAY. 10. Ce la fa, ce la fa, ce la fa. Ce l’ha fatta Victor Lafay che si pronuncia lafé! Il 25enne lionese diretto da Roberto Damiani coglie il suo primo successo da pro al Giro al termine di...


In ammiraglia a guidare Victor Lafay verso il successo c’era Roberto Damiani, il tecnico italiano che a questo Giro d’Italia ha portato ragazzi con l'obiettivo di inseguire le vittorie di tappa. «Siamo tutti felici e abbiamo sempre creduto nelle capacità...


Francesco Gavazzi è l’uomo che non si arrende al tempo, alle sfide e a quella voglia di vincere che ancora lo accompagna. Valtellinese di Morbegno conosce le fatiche e quella passione che solo le due ruote possono trasmetterti ed è...


Giovanni Carboni sfiora il colpo grosso al Giro d’Italia sull’arrivo di Guardia Sanframondi. Dopo aver centrato una fuga complicata, prova una grande azione subito prima della salita conclusiva scattando insieme a Victor Campenaerts, per poi staccarlo in salita restando...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155