JAKUB MARECZKO TORNA ALLA VINI ZABU'

MERCATO | 21/11/2020 | 08:50

26 anni, 55 vittorie in carriera, Jakub Mareczko è il nuovo rinforzo della Vini Zabú, squadra che lo aveva lanciato nel 2015 e nella quale ritorna dopo due anni nel World Tour alla CCC. Tre i successi raccolti in questa stagione, ai quali vanno aggiunti un 2° posto al Tour de la Provence e un 3° posto alla Vuelta a Espana nella quale ha anche conquistato una top 5.

Dopo la chiusura della CCC Mareczko ha quindi deciso per il ritorno nella squadra che lo ha accompagnato nella prima parte della sua carriera: "Dopo due anni torno in quella che posso definire la mia seconda casa, una squadra con la quale sono passato professionista giovanissimo e nella quale ho ottenuto tante vittorie. In questo biennio penso di essere maturato confrontandomi sia in squadra che in corsa con atleti di altissimo livello. Spero di poter portare tutta l'esperienza acquisita in questa nuova avventura con l'obiettivo di migliorarmi ulteriormente e di conquistare nuovi successi. Sono molto motivato e voglio ripagare la fiducia fin dai primi impegni del 2021".

Si dimostra felice del ritorno di Jakub Mareczko anche il DS Luca Scinto: "È bello riabbracciare un talento come quello di Kuba, sono convinto che tornando qua si potrà sentire al centro del progetto e che tutto ciò potrà solo fargli bene. In questi ultimi due anni non abbiamo vinto volate di gruppo e Mareczko è l'uomo giusto per tornare al successo".


ENGLISH VERSION


26 years old, 55 wins in career, the bresciano sprinter is the new signing of the team Vini Zabù, where he turned pro in 2015, after spending the last two years in the World Tour team CCC.

2020 was a good season for Mareczko with three wins in the pocket and two podiums, a 2nd place at the Tour de la Provence and a 3rd place at Vuelta a Espana where he achieved also a top 5.

After the end of Team CCC, Jakub Mareczko has decided to come back in the team where he grew up in the first part of his career:

"Two years later I'm back in my second home, a team where I had a succesful experience after turning pro very young. In this period I had the chance to race in a team with great champions and this has given me the chance to step up as I rode in some top level races. I hope that I can bring all this in the new experience that I'm starting and to grow up again with new goals. I'm very motivated and I want to be a protagonist in 2021".

A very excited Luca Scinto reacts to the come back of Jakub Mareczko:

"It's great to have Kuba back here, I'm sure that here he will feel like at the center of the project and the impact will be positive. We didn't win a sprint group in the last two years and I'm sure that Mareczko it's what we needed for that".

Copyright © TBW
COMMENTI
Bel colpo
21 novembre 2020 14:51 AlleCross
Credo che questo corridore possa far bene questo ritorno. Ottimo acquisto di Scinto

Altro finito
21 novembre 2020 16:30 FrancoPersico
Stesso percorso di Moreno Moser. Da dilettante ha bruciato le tappe e le energie.

55 vittorie
21 novembre 2020 17:35 alerossi
ma 0 vittorie che contano. sarà pure il re di qinghai lake, hainan e taihu lake, ma nelle corse che contano non ha mai fatto nulla. troppo scarso in salita, ormai tappe piatte piatte ce ne sono poche, un minimo di resistenza la deve avere

come volevasi dimostrare
21 novembre 2020 21:45 paoletta
ritorna nel suo habitat naturale......il word tour non fà per lui!!

Grande Kuba
21 novembre 2020 22:49 Ilario79
Una rincorsa per tornare nel ciclismo che conta

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La bomba è di Beppe Conti, che nell'ultima puntata di Radio Corsa, rotocalco settimanale in ognda su Rai Sport: «Vincenzo Nibali nel 2022 correrà con la maglia della Ineos Grenadiers. Dal team britannico il fuoriclasse siciliano avrebbe ricevuto una sontuosa...


«Oggi compio 109 anni. Attorniato da tanti amici e in particolare da Gérard Mistler che è il presidente del più grande raduno di ciclisti al mondo, l’Ardéchoise, che richiama ogni anno 15mila ciclisti. Io ho sempre il dorsale numero 1,...


Tre nuovi arrivi per il Team Qhubeka Assos che accoglie Lukasz Wisniowski, Sean Bennett e Karel Vacek. Il 28enne polacco Wisniowski arriva dalla CCC e sarà un elemento importante per il treno del campione europeo e italiano Giacomo Nizzolo. Il...


Fabio Jakobsen è tornato in bici ma la riabilitazione per lui sarà ancora molto lunga. A dirlo è il dottor Yvan Vanmol, medico della Deceuninck - Quick-Step, che ha smorzato l’ottimismo dei giorni scorsi, nato quando Jakobsen ha pubblicato una...


Teneva il piede in due scarpe. Anzi, teneva i due piedi in quattro scarpe. Quelle da corridore e quelle da artigiano. Quelle da corridore erano passione, fatica, salita, quelle da artigiano erano professione, ricerca, precisione. Quelle da corridore, personali, e...


Anche il team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio ricorda Diego Armando Maradona, scomparso mercoledì a 60 anni. «Ho avuto l'onore di conoscere quello che ho sempre considerato il più grande giocatore di tutti i tempi, un genio del...


A trovarsi a parlare con Fabio Canova, il signor Named tanto per esser chiaro, è come ritrovarsi fra amici, perchè gentilezza e semplicità sono nel Dna di questo personaggio che da oltre vent'anni spazia con i suoi marchi nel mondo...


Gli organizzatori de La Vuelta a Andalucia - Ruta del Sol sono al lavoro per organizzare un'edizione importante della loro corsa, anche se non sarà facile a causa della crisi sanitaria legata al coronavirus. Alcune gare sono già state annullate...


Quello di quest’anno è un off-season diverso per tutti e Davide Ballerini lo passa tra le faccende domestiche, le uscite in mountain bike con il suo amico Jacopo Cerutti, pilota motociclistico del team Husqvarna, qualche camminata insieme a Yuma, il...


È l’uomo copertina, difatti ab­biamo deciso di dedicargliela. Non ce ne voglia Tao Geo­ghe­gan Hart, degnissimo vincitore del Giro, ma avevamo almeno due ragioni per fare questo omaggio al granatiere di Vi­gno­ne. Prima, il mondiale di Imola; ora un Giro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155