COLPACK BALLAN. «UNA STAGIONE DIFFICILE, MA IL NOSTRO BILANCIO E' OK». GALLERY

CONTINENTAL | 01/11/2020 | 09:56
di Mariangela Codenotti

«Il bilancio? È stata una stagione difficile, ma siamo soddisfatti» esordisce Ros­sel­la Dileo, dirigente del Team Colpack Ballan quando le si chiede di tirare le somme dell’annata appena conclusa.


«Il 2020 è stato difficile per via della pandemia che ha cancellato più di metà stagione, ma con tanta buona volontà i ragazzi hanno saputo continuare a lavorare e sono riusciti a farsi trovare pronti alla ripartenza. Nonostante i problemi fisici che hanno condizionato alcuni nostri atleti di valore, siamo riusciti ad essere protagonisti di un bel finale e a cogliere successi importanti con Mi­che­le Gazzoli che, dopo i secondi posto a inizio stagione a Torre di Fucecchio e al Trofeo Fubine Porta di Monferrato, si è sbloccato ed è giunto alla vittoria a Montecatini Terme, dove si è imposto anticipando Luca Rastelli, per ripetersi poi a Ponsacco nella gara in linea, grazie al grande lavoro di Tiberi, Rastelli e Baldaccini. Il colombiano Nicolas Go­mez Jaramillo si è imposto a Casale Mon­ferrato, l’iridato juniores della cro­no 2019 Antonio Tiberi ha conquistato sulla pista di Imola la sua prima vittoria tra gli under 23, cogliendo il secondo acuto a Gambassi Terme e centrando un altro bel successo nel Trofeo Città di San Vendemiano internazionale. Sem­pre in ottobre, bella la prima vittoria del giovane orobico Davide Persico a Ca­stel­letto Cervo, in provincia di Biella. Anche il bilancio del nostro Giro d’I­ta­lia Giovani U23 - che abbiamo affrontato con Antonio Tiberi, Davide Bal­dac­ci­ni, Michele Gazzoli, Samuele Zocca­ra­to, Andrea Piccolo e Luca Rastelli - è decisamente positivo e con un po’ più di fortuna avremmo potuto fare anche meglio, ma va bene così».


E ancora: «Il lavoro da parte di tutti è stato tanto: dal manager Antonio Be­vilacqua ai direttori sportivi Gianluca Valoti, Ivan Quaranta e Flavio Miozzo, da me a tutti i nostri collaboratori in questo anno abbiamo affrontato problematiche inedite, a cominciare dai rigidi protocolli da seguire. Nel ri­spetto di tutte le direttive siamo riusciti a portare i ragazzi a correre e con grande soddisfazione nel 2021 vedremo passare professionisti dei no­stri validi atleti come An­tonio Tiberi, Andrea Piccolo, Samuele Zoccarato, Karel Vacek e Tho­mas Trainini».

Quindi le anticipazioni: «Per la formazione Continental del prossimo anno ci concentriamo su un or­ganico di sedici atleti, ma per ora aspettiamo a svelare altro. Colgo l’occasione per ringraziare i no­stri sponsor e in particolare Giuseppe Col­leo­ni, una grande persona che ama i giovani: gli piace aiutarli a crescere sportivamente con concreti consigli di vita quotidiana».

Per capire, basta sentire patron Col­leo­ni parlare dei suoi ragazzi: «Pensate a Masnada: non lo voleva nessuno, lo ab­biamo accolto vedendo in lui del potenziale, qui è cresciuto e maturato, ha vinto tra l’altro il Piccolo Giro di Lombardia, è passato prof alla Androni Giocattoli, ha vinto una tappa al Giro e quest’anno ha fatto un grandissimo lavoro per la maglia rosa Almeida. E alla Vuelta a España c’è An­drea Ba­gioli che si sta mettendo in luce al suo primo anno tra i professionisti. E poi Filippo Ganna, un vero fenomeno, cresciuto con noi e del quale non conosciamo i limiti. Voglio bene ai ragazzi che hanno ve­stito la ma­glia Col­pack, con loro si è instaurato un rapporto che si mantiene nel tem­po».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach