METTI UN PALO IN CURVA IN PIENA VOLATA: QUESTI SONO MATTI... VIDEO

PROFESSIONISTI | 27/07/2020 | 10:17
di Paolo Broggi

Se metti una curva, anche se piuttosto aperta, a 100 metri dal traguardo di un presumibile arrivo in volata sai che qualche rischio di caduta c'è. Se poi in quella curva al centro della strada fa bella mostra di sé un palo indicatore della segnaletica stradale con tanto di isola in porfido, allora c'è la matematica certezza di avere una caduta.


E attorno al palo puoi arrotolare tutta la gommapiuma che vuoi, anche dieci materassi ma il risultato non cambia. Sarà il contatto corridore-terra a causare dolori e ferite, nessuno atterrerà sul morbido.


Puntualmente è andata così ieri al Gp Kranj: palo in mezzo alla curva, ben fasciato di gommapiuma gialla, corridori che arrivano a tutta, i primi due passano e gli altri finiscono a terra. Il fatto che (fino ad ora) nessuno dei corridori abbia riportato gravi conseguenze non assolve né gli organizzatori né coloro che hanno il dovere di sorvegliare e approvare certi percorsi. È inutile stilare regolamenti e spendere ovunque parole sulla sicurezza se poi si lasciano dei pali in mezzo alla curva in piena volata...

Per la cronaca, l'Uci ha annunciato un'inchiesta sui fatti, attende i rapporti dei commissari ma - ci chiediamo - cosa possono scrivere i commissari se erano presenti e non hanno fatto rimuovere il palo o spostare l'arrivo? Che andava tutto bene e che i corridori sono caduti per la solita, inevitabile fatalità.

Copyright © TBW
COMMENTI
Uci
27 luglio 2020 15:35 lupin3
=buffoni

Assurdo, inconprensibile
27 luglio 2020 16:12 FabioRoscioli (Spagna)
Non posso rimanere in silenzio,
si condanna un povero drogatito vittima di questa societá
colpevole di possedere qualche grammo in piú per uso personale
per tentato suicidio?
Ai colpevoli dell'accaduto in questa gara dovrebbero giudicarli e condannarli per 'tentato omicidio'
e multiple.

domanda
27 luglio 2020 16:33 bernacca
queste cose erano accadute anche alla Vuelta di un paio d'anni fa se non erro. ma i responsabili sicurezza, il presidente dei corridori...dove sono? a che servono ? a scaldare la poltrona? qua poteva essere un massacro

Neanche nel 3 mondo
27 luglio 2020 20:08 SERMONETAN
Sono pienamente d'accordo con Fabio Roscioli.

UCi
27 luglio 2020 20:58 Line
dove sei in vacanza ?? vergognatevi

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Signore e signori, ecco a voi Tom Pidcock! Il giovane talento britannico di presenta al grande pubblico vincendo alla maniera forte la Freccia del Brabante. Il ventunenne britannico della Ineos Grenadiers ha impallinato Van Aert e uno stanco Trentin in...


Da quando un ictus lo colse di sorpresa ad appena 21 anni durante il Giro delle Asturie, Alberto Contador ha affiancato un'altra missione a quella ciclistica: la lotta contro questo male, improvviso e a volte fatale. E in questi giorni...


La località balneare di Kemer, situata sulla bellissima costa mediterranea della Turchia, ha fatto da palcoscenico per una giornata storica in casa Deceuninck - Quick-Step: la conquista dell'800a vittoria della squadra belga in una gara UCI, firmata ancora da Mark Cavendish....


Mentre l’Uci esaminava il caso borracce, in corsa avveniva la prima squalifica di un corridore per posizione illecita. È accaduto alla Freccia del Brabante e il colpevole è Gijs Leemreize, corridore della Jumbo-Visma. Il ciclista olandese è stato squalificato dopo...


Riunito oggi in videoconferenza, il CCP (Consiglio del Ciclismo Professionistico) ha esaminato l'attuazione delle nuove norme introdotte nel 2021 – il 1° aprile per la maggior parte di esse – per rafforzare la sicurezza dei ciclisti durante le gare su...


Bontrager ha presentato oggi la nuovissima linea Aeolus RSL, ampliando la propria offerta di ruote ad alte prestazioni, spostando molto in alto l’asticella delle prestazioni. Le nuove Aeolus RSL saranno il nuovo punto di riferimento in termini di velocità e stabilità nel...


La prima delle cinque tappe de la Volta a la Comunitat Valenciana disputata oggi da Elche ad Ondara sulla distanza complessiva di 168, 9 chilometri è stata vinta da Miles Scotson (Groupama FDJ). il 27enne australiano è arrivato con 29...


Incredibile finale alla Freccia del Brabante con l'olandese Demi Vollering che alza un braccio su traguardo e subito dopo festeggia inquadrata dalle telecamere. Intanto pero' i giudici analizzano per lunghi minuti il fotofinish e alla fine danno la vittoria alla...


Mark Cavendish firma il tris personale sulle strade della Turchia e realizza quello che non gli era mai riuscito in carriera, ovvero vincere tre tappe consecutive nella corsa turca. Il britannico ha battuto ancora una volta il belga Philipsen e...


Vincenzo Nibali è caduto questa mattina in allenamento. Il siciliano della Trek Segafredo è appena rientrato da un lungo ritiro sul Monte Teide ed era impegnato nei lavori di rifinitura in vista del Tour of the Alps e della Liegi-Bastogne-Liegi....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155