OSCAR TUTTOBICI. EDOARDO ZAMPERINI E UN AMORE A DUE RUOTE

TUTTOBICI | 12/11/2019 | 07:40
di Giulia De Maio

Per quanto riguarda la categoria Allievi gli applausi sono tutti per Edoardo Zamperini. Il veneto della Officine Alberti Val d'Illasi si è imposto nell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Nove Colli precedendo nell'ordine il toscano Ludovico Crescioli dell'Uc Empolese e l'altro veneto Samuele Bonetto della Termopiave Valcavasia. Zamperini è stato il più regolare tra i suoi coetanei lungo tutto l'arco della stagione e sarà quindi tra i protagonisti della Notte degli Oscar tuttoBICI che andrà in scena tra 10 giorni a Milano. Il 16enne di Grezzana (VR) può vantare tre vittorie su strada, tutte del calendario dell’Oscar: il trofeo Squiillaro a Piatto (Bi), la Pianezze-Fontanelle e il Gran Premio Maglierie FDB a Cologna Veneta. In più il titolo italiano nella madison corsa con Andrea Villato.

Soddisfatto del tuo 2019?
«Decisamente. Non era cominciato bene perchè nei primi mesi ero impegnato con la scuola, poi con l'inizio dell'estate mi sono sbloccato e sono iniziati ad arrivare buoni risultati. Dopo il terzo posto ottenuto al campionato veneto e il sesto all'italiano, il mio allenatore Luigino Sabaini, leggendo le classifiche sul vostro sito, ha scoperto che ero in lotta per un posto sul podio. Io seguo tuttobiciweb.it ma mai avrei pensato di poter vincere l'Oscar che mettete in palio. Guardando le gare che restavano in calendario, abbiamo visto che in programma avevamo già tutte quelle che davano punti per la classifica così sul finale di stagione ci abbiamo puntato. Sono felice di poter regalare alla mia squadra, che nella sua storia vanta 26 titoli nazionali e 2 europei, il primo Oscar tuttoBICI».

Chi devi ringraziare per averlo raggiunto?
«Oltre a Luigino, che verrà con me a ritirare il premio, tutta la società nella quale sono cresciuto negli ultimi 10 anni, e ovviamente la mia famiglia. Mamma Laura e papà Fabio non erano appassionati di ciclismo. Da bambino ho provato con il calcio, ma sono durato 20 giorni. A 5 anni ho chiesto la mia prima bici, papà si è rivolto al negozio Cicli Tagliaro che me ne ha confezionata una su misura perchè ero troppo piccolo per quelle in commercio. Sempre tramite il negozio siamo venuti in contatto con la Officine Alberti Val d'Illasi, squadra per cui corre anche mio fratello Alberto, che è esordiente 1° anno».

Nel periodo senza gare che fai?
«Mi diverto con la mtb e mi porto avanti con la scuola, visto che poi quando iniziano le corse i voti tendono a calare. Frequento il Liceo Scientifico Copernico a Verona, ho la media dell'8. Quest'anno passerò alla Assali Stefan e, oltre che alla strada, continuerò a dedicarmi alla pista, che mi piace da matti».

Segui le gare dei prof in tv?
«Certo. La mia preferita è senza dubbio la Parigi-Roubaix».

A chi ti ispiri?
«Peter Sagan è un fuoriclasse, come Egan Bernal, mi piace così come gli altri corridori emblema della multidisciplinarietà. So che alla premiazione ci sarà Elia Viviani, un altro che ha dimostrato di andar forte su terreni diversi. Io finora mi sono cimentato sia su strada, che in pista, con la mtb e la bici da cx, seguire le orme di questi grandi campioni sarebbe un sogno».

Cosa desideri per il tuo futuro?
«Devo maturare ancora molto, ma quel che è certo è che la bici starà con me per tutta la vita. Se non diventerò un professionista andrò a fare il direttore sportivo per la società giovanile che mi ha cresciuto e mi piacerebbe lavorare come massaggiatore sportivo. Comunque andrà, l'amore per le due ruote non finirà».

per conoscere la classifica finale e tutti i dettagli del Gran Premio Nove Colli CLICCA QUI

ALBO D'ORO OSCAR ALLIEVI

1996    Simone Masciarelli
1997    Filippo Pozzato
1998    Andrea Pitton
1999    Francesco Failli
2000    Davide Viganò
2001    Valerio Agnoli
2002    Gabriele Giuntoli
2003    Luca Barla
2004    Marco Gadici
2005    Diego Ulissi
2006    Fabio Felline
2007    Matteo Draperi
2008    Luca Wackermann
2009    Nicolas Marini
2010    Federico Zurlo
2011    Niccolò Pacinotti
2012    Daniel Marcellusi
2013    Ottavio Dotti
2014    Luca Mozzato
2015    Michele Gazzoli
2016    Samuele Manfredi
2017    Andrea Piccolo
2018    Lorenzo Balestra
2019   Edoardo ZAMPERINI

GIÀ PUBBLICATI

Esordienti I° anno - Franco CAZZARÒ

Donne Eordienti - Federica VENTURELLI

Esordienti II° anno - Thomas CAPRA

Donne Allieve - Francesca BARALE

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un filo di voce, ferma. Come una vita spezzata. «Sono a pezzi, non ho parole - spiega a tuttobiciweb Marco Velo -. Eravamo in mezzo alla campagna, dove il traffico in pratica non c'è. Avevamo proprio scelto la campagna per...


E' una di quelle decisioni che un organizzatore non vorrebbe mai trovarsi costretto ad assumere. Una scelta che diventa ancor più difficile e triste quando quell'organizzatore risponde al nome dell'appassionatissimo Giampietro Bonin e la corsa in questione è il 45° Gp Sportivi...


Il giovane talento belga Mauri Vansevenant ha firmato ufficialmente un contratto con la Deceuninck Quick Step fino alla fine del 2023 e dal 15 luglio sarà a tutti gli effetti un professionista. «Volevo concludere la scuola prima di questo salto,...


"Abbiamo appreso con sorpresa da fonti parlamentari del ritiro dell'emendamento al Decreto rilancio, depositato dall'On. Nobili in fase di conversione e finalizzato a introdurre alcune importanti modifiche al codice della strada: è una decisione che prende in contropiede il mondo delle...


Una tragedia, l'ennesima, che scuote il mondo del ciclismo tutto e va a toccare una delle figure più conosciute del nostro movimento, Marco Velo, braccio destro di Davide Cassani. Questa mattina ha perso la vita la compagna dell'ex professionista bresciano,...


Per il protocollo sicurezza varato dall’Uci e dal Direttore sanitario dell’organizzazione mondiale del ciclismo il Professor Xavier Bigard ai primi di maggio vale solo un punto: «il protocollo rimane dipendente dalle leggi e dalle misure locali e nazionali in vigore...


Nairo Quintana dovrà osservare due settimane di riposo assoluto dopo l'incidente di cui è stato vittima ieri, quando è stato investito da una vettura mentre si allenava insieme al fratello Dayer e a Cayetano Sarmiento. Colpito dallo specchietto retrovisore di...


Il motore FSA System HM 1.0 era stata una delle più belle sorprese di Eurobike e oggi la stessa FSA ne annuncia con entusiasmo l’avvio per la produzione di massa. Questo vuol dire che i produttori di telai e-road potranno...


Non solo i ciclisti ma tutta la carovana sta lucidando ottoni e attrezzature per rimettersi in moto in occasione delle prime gare di stagione, dopo il lungo lockdown che ha bloccato i ciclisti. E non fa eccezione casa Astoria che...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155