OSCAR TUTTOBICI. FRANCESCA BARALE, DUE OSCAR E UN SOGNO CHIAMATO MONDIALE

TUTTOBICI | 11/11/2019 | 07:54
di Giulia De Maio

Nel sangue di Francesca Barale scorrono i geni del ciclismo: papà Florido e nonno Germano, entrambi ex professionisti, hanno aperto la strada alla giovane campionessa del Pedale Ossolano che ha conquistato l'Oscar tuttoBICI Allieve Gran Premio Mapei al termine di una stagione che l'ha vista battagliare in particolare con l'abruzzese Eleonora Ciabocco del Team Di Federico Pink. Per Francesca, 16 anni di Varzo (VB), non si tratta del primo successo all'Oscar visto che lo ha già conquistato nel 2017 nella categoria Esordienti, proprio come ha fatto la sua rivale Ciabocco nella stagione successiva. In forza al Pedale Ossolano Idroweld, quest'anno ha centrato 19 vittorie, tra cui i titoli italiani conquistati nella crono su strada e nella madison in pista con Sara Fiorin. Di spicco anche i successi ottenuti alla Coppa Rosa, alla Chrono des Nations in Francia e alla Cesano-Ghisallo. Argento ai Giochi Olimpici della Gioventù Europei di Baku nella corsa in linea, quarta nella crono, è prossima al passaggio tra le juniores.

Il DNA non mente. Il ciclismo è una questione di famiglia.
«Sì, ma all'inizio devo ammettere che la bici proprio non mi piaceva. Ho iniziato a gareggiare da G1. Lo vedevo come uno sport da maschio e troppo faticoso. La prima corsa finii ultima, ero impaurita perchè c'era tanta gente a bordo strada ed ero terrorizzata dalla fatica. Andando avanti mi è piaciuto sempre di più e sono arrivati buoni risultati che mi hanno fatto appassionare a questo sport. Nonno è mancato due anni fa, papà mi ha sempre spronato fin da piccola e ancora oggi mi consiglia, soprattutto su come comportarmi in gara».

Il giorno più emozionante di questa stagione?
«La soddisfazione più grande è il secondo posto ottenuto in maglia azzurra all'European Youth Olympics Festival. L'Oscar tuttoBICI è la ciliegina sulla torta di una stagione più che positiva. Sono onorata di riprendere parte alla vostra bella serata di premiazione, nella quale sono presenti tutte e tutti i protagonisti della stagione, tra cui campioni che sono abituata a vedere solo in tv».

Nel 2020 vestirai la maglia del Vo2 Team Pink.
«So che mi aspetta un grande salto però penso di essere pronta e spero di togliermi delle belle soddisfazioni. Il ciclismo femminile continua a crescere, ma per me è presto per sapere cosa mi riserverà il futuro. Come ogni ciclista sogno un giorno di vincere un mondiale, intanto continuo a pedalare e a studiare. Frequento il terzo anno del liceo scientifico e a scuola vado bene. In una mia giornata tipo, dopo gli allenamenti devo fare i compiti, quindi non mi resta tanto tempo libero. Quando ho finito tutto, mi rilasso guardando la televisione o varie serie tv».

per scoprire la classifica finale e tutti i dettagli del Gran Premio Mapei CLICCA QUI

ALDO B'ORO DONNE ALLIEVE

2005    Giada Borgato
2006    Valentina Scandolara
2007    Rossella Callovi
2008    Giulia Donato
2009    Rossella Ratto
2010    Natasha Grillo
2011    Sara Wackermann
2012    Sara Wackermann
2013    Elisa Balsamo
2014    Elisa Balsamo
2015    Letizia Paternoster
2016    Vittoria Guazzini
2017    Eleonora Gasparrini
2018    Eleonora Gasparrini
2019   Francesca BARALE

GIÀ PUBBLICATI

Esordienti I° anno - Franco CAZZARÒ

Donne Eordienti - Federica VENTURELLI

Esordienti II° anno - Thomas CAPRA

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ancora una pagina nera per il ciclismo e i ciclisti. il diciannovenne Nicolas Chiola, originario di Cepagatti, è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto questa mattina a Chieti, in via Dei Vestini, di fronte all'ospedale Santissima Annunziata. Il...


  Da 25 anni Franco Chiuchiolo è direttore sportivo, organizzatore di gare (una su tutte la Coppa Giulio Burci). In passato alla guida della Ciclistica Pratese 1927, oggi con i giovani della Pol. Milleluci. Sullo stop dell’attività ed ora sulla...


E' mancato nella notte Genesio Ballan fondatore (e vicepresidente), con il fratello Giuseppe (Presidente), dell'omonima azienda Ballan Spa. Era ricoverato da circa una settimana presso il nosocommio veneto di Cittadella. Genesio aveva 73 anni ed era conosciuto per essere l'uomo...


Il Consiglio federale del 30 giugno 2020, il settimo dell’anno, si è concentrato soprattutto sulla ripresa delle gare. Per quanto riguarda il supporto economico, ricordiamo che in occasione della scorsa riunione erano stati deliberati contributi per il sostegno delle affiliazioni...


«Il messaggio è troppo negativo nei confronti delle aut, questa pubblicità non pu essere trasmessa. Bocciata». La sentenza emessa dalla Autorité de régulation professionnelle de la publicité (ARPP) - organismo che si occupa di controllare le pubblicità trasmesse sulla tv...


La Giunta del Coni ha approvato una norma transitoria per la procedura elettorale relativa al rinnovo delle cariche del quadriennio 2021/24. Federazioni sportive nazionali e discipline sportive associate avranno la possibilità di procedere a elezioni a partire da settembre 2020...


La prima assemblea generale online dell’associazione mondiale dei corridori è stata caratterizzata da tante “prime volte”. Il 29 giugno scorso i corridori professionisti si sono riuniti virtualmente e, non era mai successo prima, hanno potuto confrontarsi direttamente con il presidente...


Le bici a pedalata assistita sono geniali, lasciatemelo dire. Conosco tantissimi ciclisti che sono ritornati in strada grazie a questi mezzi ed oggi possono riassaporare emozioni che non sarebbero mai più state alla loro portata. KTM Macina Mezzo è una e-Road...


La 42a edizione della Vuelta a Burgos (28 luglio-1 agosto) sarà la prima corsa internazionale per la Deceuninck Quick Step e giungerà al termine del lungo ritiro che il team belga affronterà sulle Dolomiti a partire da lunedì. A guidare...


Il Team Manager della Start Up Israel, Ron Baron, ha dichiarato che il passaggio di Chriss Froome dalla Ineos alla formazione israeliana, non è in programma, almeno in questa stagione e che il britannico rimarrà alla Ineos fino alla fine...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155