MEMORIAL COFFANI. A GAZOLDO SFRECCIANO SARA FIORIN E CAROLA RATTI

DONNE | 19/05/2019 | 12:00

Sono Sara Fiorin e Carola Ratti le due vincitrici, rispettivamente tra le allieve e le esordienti, della diciannovesima edizione del Memorial intitolato ad Alberto Coffani, svoltosi questa mattina sulle strade mantovane di Gazoldo degli Ippoliti. La doppia gara che ha aperto la stagione organizzativa del Pedale Castelnovese per il 2019 ha registrato entrambe le conclusioni allo sprint. Sotto la pioggia battente che ha caratterizzato l'intera manifestazione, hanno preso il via settantaquattro esordienti e quarantanove allieve. Diversi i tentativi di allungo ma le squadre con le sprinter più quotate hanno controllato tutte le azioni, portando le ruote veloci a disputare la volata nelle condizioni migliori. Tra le esordienti Carola Ratti ha fatto felice la formazione varesina del CC Cardanese, precedendo Federica Venturelli (Cicli Fiorin), seconda e Rebecca Vezzosi (Gioca in Bici Oglio Po), terza. La formazione diretta da Daniele Fiorin si è rifatta con gli interessi trionfando tra le allieve con Sara Fiorin, che ha avuto la meglio su Francesca Barale (Pedale Ossolano), seconda e Valentina Basilico (Sc Cesano Maderno), terza.
Mauro Coffani, titolare della manifestazione con la sua famiglia, circondato dal Sindaco di Gazoldo degli Ippoliti Nicola Leoni, dal consigliere nazionale della Federciclismo Corrado Lodi e dal presidente provinciale Fausto Armanini, traccia un bilancio positivo della giornata sui pedali. "Ci piace valorizzare il settore giovanile femminile, peraltro in forte crescita perchè è quello che avrebbe fatto ed avrebbe voluto mio padre Alberto a cui è dedicato il memorial. Accanto a noi ci sono collaboratori fantastici, a partire dal Pedale Castelnovese con Renato Moreni ed anche l'Amministrazione Comunale a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti". Il Memorial Coffani ha rappresentato anche l'avvio dell'attività organizzativa del Pedale Castelnovese diretto da Renato Moreni, che guarda ora al secondo doppio impegno estivo di domenica 21 luglio con la prova per esordienti a Casaloldo e quella per allievi a Castelnuovo di Asola.

Ordine d'arrivo Donne Esordienti: 1.Carola Ratti (CC Cardanese) km 27 in 45'12" media 35,841 2. Venturelli Federica (Cicli Fiorin) s.t. 3. Vezzosi Rebecca (Gioca in Bici Oglio Po) 4. Zanoni Asia (Team Nuvolento) 5. Negri Giulia (Pol. San Marinese) 6. Baima Anita (Cicli Fiorin) 7. Locatelli Camilla (Sc Cesano Maderno) 8. Delogu Elena (Vo2 Team Pink) 9. Rossetti Alessia (Ju Green Gorla Minore) 10. Giordani Arianna (Vo2 Team Pink)

Ordine d'arrivo Donne Allieve: 1.Fiorin Sara (Cicli Fiorin) km 48 in 1h19'21" media 36,295 2. Barale Francesca (Pedale Ossolano) s.t. 3. Basilico Valentina (Sc Cesano Maderno) 4. Sacchi Chiara (Sc Busto Garolfo) 5. Bortolotti Silvia (Vo2 Team Pink) 6. Aubry Sara (Scv Bike Cadorago) 7. Nicolini Sofia (Pedale Ossolano) 8. Bonazzoli Greta (Vo2 Team Pink) 9. Caudera Beatrice (Cicli Fiorin) 10. Roccato Elisa (Gs Cadeo)

La produzione televisiva del diciannovesimo Memorial Alberto Coffani sarà curata dal Team Rodella che diffonderà ampi servizi su Teletutto (canale 12) ogni giovedì dalle ore 20,30 ed in replica su Teletutto 2 (canale 87) ogni venerdì dalle ore 21,10 oltre che on demand su teletutto.it

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

È davvero rinato, Elia Viviani! Il velocista della Deceuninck Quick Step ha firmato il secondo capolavoro consecutivo imponendosi sul traguardo di Einsiedeln battendo come ieri Peter Sagan. Pilotato alla perfezione da Asgreen e Richeze, Viviani ha affrontato l'ultima curva con...


Pascal Ackermann vince allo sprint la prima tappa del Giro di Slovenia, superando nettamente Giacomo Nizzolo e Simone Consonni. Il campione di Germania ha sfruttao in maniera perfetta il lavoro dei suoi compagni che hanno lavorato per chiudere su un...


Uno show tutto rosa, quello del colombiano Andres Camilo Ardila (Seleccion Colombia)che bissa il successo ottenuto sul Monte Amiata, conquista il Passo Maniva e aumenta il suo vantaggio in classifica generale, ponendo una autorevole candidatura per il successo finale nel...


La Bardiani-CSF è arrivata in Francia per affrontare una nuova corsa a tappe, la Route d’Occitanie. Da domani, giovedì 20 giugno, fino a domenica, il #GreenTeam correrà sugli esigenti percorsi che si snoderanno a ridosso dei Pirenei: due tappe di...


La Wanty-Gobert ufficializza i nomi dei primi convocati per il Tour de France e tra loro c’è anche quello di Andrea Pasqualon. Con l’italiano, già certa la partecipazione dello scalatore francese Guillaume Martin, del norvegese Odd Eiking (24) che farà...


«Non trovo che il ciclismo di oggi, seppur molto più tecnologico, sia poi troppo diverso da quello dei miei tempi. Conta sempre l’uomo e soprattutto la testa dei corridori, intesa come volontà di fare un lavoro di sacrificio e di...


Geraint Thomas sarà regolarmente al via del prossimo Tour de France di ciclismo, che scatterà il 6 luglio da Bruxelles. Lo ha assicurato lo stesso gallese, vincitore dell'ultima Grande Boucle, con un tweet. «Grazie per tutti i vostri messaggi ma,...


Non è ripetente, però in qualche modo anche Cristiano Gatti è tornato questa mattina sui banchi di scuola. Non è una battuta, ma una notizia degna di nota e per noi, consentitecelo, è anche motivo di orgoglio. Per noi di...


Sono mille gli imprevisti, in una gara di ciclismo... Sabato sera, durante il Memorial Denis Zanette e Daniele Del Ben, dopo il passaggio sotto il traguardo all'inizio dell'ultimo giro, il corridore che chiudeva le fila del gruppo ha perso il...


Nei giorni scorsi si è svolto un interessante test di aerodinamica nella Galleria del vento del Politecnico per gli atleti del Polimi Cycling Group: una intera giornata di sessioni, con la partecipazione di oltre 130 persone, è stata dedicata ai...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy