RAVENNA HA PREMIATO I SUOI CAMPIONI

PREMI | 16/12/2018 | 07:17

Giornata di festa per il Comitato provinciale di Ravenna della Federazione ciclistica italiana, che sabato 15 dicembre al Circolo Campagnolo a Cotignola (Ra) ha salutato la fine del 2018 premiando tutti i propri tesserati che hanno vinto titoli provinciali e regionali nel corso dell’anno.

Un movimento ciclistico giovanile ravennate in salute, quello guidato da Francesca Doria (Presidente Comitato provinciale FCI di Ravenna), come dimostrano le 25 società affiliate e i 429 tesserati, tra cui 189 Giovanissimi (7-12 anni) e 63 ragazzi e ragazze nelle altre categorie agonistiche giovanili. Tra le società premiate: Pedale Azzurro Rinascita Ravenna, Faentina, Cotignolese, Aurora Fusignano Patata, Massese Minipan, Pol. Zannoni, Velo Sport Conselice, Castelbolognese, Alfonsine Due Galli e Reda Mokador.

Oltre alle premiazioni dei vincitori di tutti i titoli provinciali strada, pista, gimcana e fuoristrada, tanti applausi dal pubblico “di casa” per Giandomenico Marangoni, presidente della Cotignolese, che nella sua città ha anche salutato la chiusura della grande carriera tra i professionisti del figlio Alan (che non ha potuto essere presente per impegni lavorativi). Tra gli ospiti, applausi anche per Sofia Collinelli, che nel 2018 ha vinto l’oro mondiale ed europeo nell’inseguimento a squadre su pista (e il bronzo individuale agli Europei), oltre ad aver partecipato ai Giochi olimpici giovanili a Buenos Aires.

Nel corso della giornata di festa per i giovani protagonisti delle due ruote a pedali, sono intervenuti anche rappresentanti delle istituzioni politiche e sportive e delle forze dell’ordine. Erano presenti Federico Settembrini, Assessore allo Sport del Comune di Cotignola; Maria Rosaria Mancini, capo di gabinetto della Prefettura di Ravenna; Carmen Nenni, Sovrintendente Capo Polizia dello Stato; gli agenti della Polizia di Municipale Veronica Vallone e Andrea Gulletta; Alberto Braghetta, Vicepresidente Comitato Regionale FCI Emilia-Romagna; Marino Amadori, Commissario tecnico della Nazionale Under 23; Raffaele Babini, direttore di organizzazione del Giro d’Italia.  A premiare i giovani protagonisti erano presenti anche Mauro Fabbri, responsabile regionale Giovanissimi FCI;  Angelo Ancarani, Componente Commissione regionale Giudici di Gara; Walter Fusconi e Barbara Rifici, Consiglieri del Comitato provinciale di Ravenna della FCI.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Appena cominciato e già così strano. Que­sto 2019 passa alla storia, subito all’inizio, come il primo anno in cui non sentiremo le litanie strazianti di quelli che al Giro non viene nessuno, al Giro mancano i campioni stranieri, il Giro...


La Nazionale Colombiana si prepara al via del Tour Colombia 2.1 e il seleccionador nacional Carlos Mario Jaramillo, ha annunciato la sue scelte per quella che si annuncia una formazione in cui si fondono gioventù ed esperienza. Non potendo convocare...


Una moneta dedicata al 100 anni della nascita di Fausto Coppi: la Zecca dello Stato ha annunciato che dedicherà al Campionissimo una moneta speciale del valore facciale di cinque euro. La moneta sarà realizzata in bronzital e cupronickel e non sarà...


Gino Bartali sarebbe stato spietato: “Troppo bello per fare il corridore”. L’uomo di ferro li avrebbe voluti, se possibile, brutti e vecchi. Invece Roberto Mancini, c.t. della Nazionale italiana di calcio, è bello ed eternamente (ha 54 anni) giovane, l’ideale...


Lo chiamano il nuovo Merckx, ma lui si presenta come «un semplice ragazzo belga, che sta facendo quello che vuole». Vale a dire: pedalare in sella alla sua bici. Gli crederemmo anche guardando quella sua faccia da bambino, se non...


Colle San Leonardo di Variano di Basiliano è stato la prestigiosa cornice all’atto finale del 39° Trofeo Triveneto di ciclocross. Quasi 300 atleti hanno gareggiato nell’11^ tappa del prestigioso circuito su uno spettacolare tracciato ricco di rampe, scalinate e contropendenze...


Inutile nascondersi,  fuori fa un gran freddo e coprirsi bene è doveroso. Molti si concentrano sul completo, riponendo nella barriera esterne le massime aspettative mentre rimane basilare investire sull’intimo, la prima risorsa con cui si mantiene caldo il corpo. SIXS, azienda...


Giuseppe e Carlo Sala hanno completato la formazione Junior di Bike Cadorago inserendo nel mosaico un altro tassello di valore: Matilde Bertolini.Nata il 24 settembre del 2002, Bertolini, che risiede a Calci in provincia di Pisa, ha iniziato a praticare...


La passione non ha età e una nuova conferma ce la regala Giuseppe Dal Grande, Bepo il Vecjo. Nato il 26 marzo 1962, vive a Puja di Prata, corre con la G.S. Cicli Olympia … colleziona maglie tricolori. In questo...


Ion Izagirre si prepara ad affrontare la sua prima stagione in maglia aAstana nel pieno dela sua maturità ciclistica. Trent’anni, dieci da professionista e una nuova avventura che avrà come obiettivo le corse a tappe di una settimana e una...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy