UAE EMIRATES. POLANC CAPITANO IN SLOVENIA

PROFESSIONISTI | 13/06/2017 | 12:17
Dopo aver brillato nel Giro d’Italia e aver conquistato il titolo nazionale a cronometro, Jan Polanc si appresta a guidare l’UAE Team Emirates nella corsa di casa, il Tour de Slovenie, in programma dal 15 al 18 giugno (4 tappe).
 
Lo scalatore sloveno, neo campione nazionale a cronometro, sarà il faro di una formazione dalla forte impronta italiana, che comprende lo scalatore Edward Ravasi, il velocista Roberto Ferrari e il trio di giovani talenti composto da Filippo Ganna, Oliviero Troia e Federico Zurlo. La squadra sarà diretta in ammiraglia da Orlando Maini e Bruno Vicino.
 
Il direttore sportivo Maini ha spiegato: “Polanc sarà il nostro uomo per la classifica generale. Dopo un ottimo Giro d’Italia, ha puntato la sua attenzione sulla corsa di casa e ora è pronto per affrontarla con grandi motivazioni: spera di poter contare sulle stesse buone gambe che lo hanno accompagnato nella Corsa Rosa. Troverà in salita un valido supporto in Edward Ravasi.
Ferrari può cercare buoni risultati in volata, inoltre avranno libertà di movimento e di attaccare i nostri tre giovani Ganna, Troia e Zurlo.
Sfortunatamente, non potremo contare su Andrea Guardini, alle prese con la frattura di una costola causata dalla caduta occorsa nell’Hammer Series“.
 
Jan Polanc: “Al termine del Giro d’Italia ero molto stanco, ma ho comunque continuato ad allenarmi con costanza, sorretto dalla grande motivazione di provare a confrontarmi con l’appuntamento della corsa di casa. Ho trovato un buon livello di forma, così può essere interessante cercare di essere competitivo per la classifica generale. So che non sarà facile, anche perché la lotta per la graduatoria generale dipenderà in gran parte da un’unica tappa con arrivo in salita, la terza: sarà importante trovare una buona giornata e non incappare in problemi“.
 
Tour de Slovenie (15-18 giugno)
Squadra: Ferrari Roberto (Italia), Ganna Filippo (Italia), Polanc Jan (Slovenia), Ravasi Edward (Italia), Troia Oliviero (Italia), Zurlo Federico (Italia)
Direttori sportivi: Maini Orlando (Italia), Vicino Bruno (Italia)
 
Tappe Tour de Slovenie 2017
Stage 1: Koper – Kočevje
Stage 2: Ljubljana – Ljubljana
Stage 3: Celje – Rogla
Stage 4: Rogaška Slatina – Novo Mesto



UAE Team Emirates’ Jan Polanc will look for a top place in the General Classification at the 24th  Tour of Slovenia which starts on Thursday. The 2017 Slovenian Time Trial Champion will lead UAE Team Emirates at his home race which takes place over four days ending on Sunday.
 
The UAE Team Emirates’ rider said: “At the end of the Giro d’Italia I was very tired, however I continued training because I didn’t want to miss racing in my home country. I am in good form at the moment and aiming for the General Classification top ten. It’s difficult to determine how that will go because everything will depend on stage three, with the summit arrival. To do well you must have a good day and be careful to avoid any mistakes.”
 
Commenting on the team’s upcoming participation in the race, UAE Team Emirates’ Sports Director Orlando Maini said: “Polanc will be our GC leader for this team. He is hoping to be in top form while racing at the Tour of Slovenia. During the race he will be supported by Ravasi. Ferrari can be competitive in the sprints and we can also vary our strategy by giving our young riders -Ganna, Troia and Zurlo- the freedom to attack.
Guardini won’t be in the race because of the broken rib, which is consequence of the crash he got involved in during the Hammer Series Limburg”.
 
Riding alongside Polanc at the Tour of Slovenia are Roberto Ferrari, Filippo Ganna, Edward Ravasi, Oliviero Troia and Federico Zurlo.
 
Tour de Slovenie (15-18 June)
Line-up: Ferrari Roberto (Italy), Ganna Filippo (Italy), Polanc Jan (Slovenia), Ravasi Edward (Italy), Troia Oliviero (Italy), Zurlo Federico (Italy)
Sports directors: Maini Orlando (Italy), Vicino Bruno (Italy)
 
Stages of the Tour de Slovenie 2017
Stage 1: Koper – Kočevje
Stage 2: Ljubljana – Ljubljana
Stage 3: Celje – Rogla
Stage 4: Rogaška Slatina – Novo Mesto

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Il Team Israel Start-Up Nation, già Israel Cycling Accademy ( ICA ) negli anni precedenti, ha ottenuto per questa nuova stagione la licenza UCI World Tour e scommette su una annata spumeggiante. Bryton quest'anno sarà sponsor tecnico per il Team...


Peter Sagan oggi compie 30 anni. Il fenomeno slovacco, unico corridore della storia ad aver vinto tre titoli mondiali consecutivi (2015-2016-2017), festeggerà correndo la prima tappa della Vuelta a San Juan in Argentina. Circondato dall'affetto dei tifosi e con il...


Le corse  dall’altra parte del mondo sono già iniziate. È il tempo dei primi test e di grandi progetti per impostare una stagione che si prospetta essere grandiosa. Sono molti i giovani in cerca di riscatto, ma soprattutto all’inseguimento della...


Quando Remco Evenepoel, nel 2018 a Innsbruck, urlò al mondo la sua candidatura tra i grandi del ciclismo, sul gradino più basso del podio c’era un italiano dalla pedalata sicura e armonica: Alessandro Fancellu, comasco di Binago, nato il 25...


  Si rompe la tradizione per il Premio Squadra dell'Anno 2019, uno dei principali riconoscimenti assegnati annualmente dal GLGS-USSI Lombardia. Questa volta non va a una formazione sportiva in senso stretto, ma a una "squadra"  che ha raggiunto uno degli...


180 centimetri e 78 chili di pu­ra po­ten­za. Pa­scal Acker­­mann è uno dei velocisti del mo­­mento e può tran­­­quillamente essere inserito nella Top 5 dei corridori più veloci al mon­do. E pensare che fino a circa un anno e mezzo...


  Più di 1300 lavoratori di 130 aziende milanesi nel 2019 hanno percorso più di 330 mila chilometri in bicicletta per andare da casa in ufficio, o da casa in fabbrica, o da casa in laboratorio. E’ il “bike-to-work”: una...


Szymon Sajnok ha riportato fratture multiple in una caduta nella quarta tappa del Santos Tour Down Under. «Gli esami eseguiti al Calvary Wakefield Hospital di Adelaide hanno rivelato due fratture al polso destro, il radio destro rotto e una piccola...


Oltre le previsioni il numero degli iscritti al seminario “Fare squadra”, in programma il 2 febbraio all’Hotel Il Maglio di Imola, incontro voluto ed organizzato dal Gs Progetti Scorta per l’approfondimento del nuovo disciplinare tecnico alle gare ciclistiche. Insieme ai...


La stagione 2020 del ciclismo internazionale si appresta ad aprire i battenti anche sulle strade europee: il primo appuntamento è in programma in terra spagnola giovedì 30 gennaio e la Work Service Dynatek Vega è pronta per rispondere "presente" all'appello.Dal...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155