LA GIOIA DI VITTORIA GUAZZINI. «UNA SENSAZIONE INCREDIBILE»

MONDIALI | 18/09/2022 | 05:20
di Luca Galimberti

La prima gara di questi Mondiali in Australia regala subito un oro alla Nazionale Italiana : dopo l'argento europeo Under 23, arriva quindi la consacrazione definitiva per Vittoria Guazzini che conquista il titolo mondiale. «Il circuito mi piaceva, diverso da quello di Anadia. Mi sono trovata a mio agio. Non puntavo alla maglia iridata ma a fare bene e se devo essere sincera un po' mi dispiace di non essere riuscita a prendere anche la medaglia di bronzo elite."


Alle sue spalle è giunta l'olandese Shirin van Anrooij, staccata di 1'48" ovvero l'atleta che in Portogallo aveva battuto Vittoria per una manciata di secondi. «Capirò cosa vuol dire vincere la maglia iridata forse tra qualche giorno» ha detto l'atleta toscana mentre percorreva i pochi metri che separano il podio dalla sede delle interviste. Ma l'entusiamo dei tifosi che, pur senza conoscerla, riconoscono la maglia e le chiedono selfie le fa cambiare subito parere: «E' una sensazione incredibile e devo dire che l'Australia è un paese affascinante. Sono venuta qui qualche anno fa per la Coppa del Mondo della pista e già allora rimasi colpita dall'entusiasmo e la giovialità di questo popolo; è coinvolgente!».


Tanti italiani si sono commossi nel sentire risuonare, in questo angolo di mondo lontano, l'Inno di Mameli: «Ieri mentre mi allenavo sentivo incitarmi in italiano. Sono rimasta stupita dall'affetto che le persone dimostrano per il nostro Paese».

Per quanto riguarda la prova: «Ho iniziato la gara sperando solo di fare bene. Poi a metà mi sono resa conto che avevo un buon tempo. Questo mi ha dato fiducia. Non ho pensato a nulla, se non ad andare forte».

Una stagione lunga, con tante medaglie, ma che non è ancora terminata: «Si, abbiamo il Team Relay e poi, ad ottobre i mondiali su pista... poi stacco e vado in vacanza!».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tom Pidcock vince a Boom la quarta prova del Superprestige di Ciclocross elite. L'iridato della Ineos Grenadiers domina la gara belga fin dalla partenza in cui è protagonista assieme a Mathieu Van Der Poel. I due grandi attori creano subito...


Antipasto della Coppa del Mondo (domani ad Anversa) la quarta prova del Superprestige di Ciclocross che, oggi, si è svolta a Boom in Belgio. Successo di Aniek Van Alphen, olandese del team 777.be, che allo sprint supera la connazionale Denise...


La prima pulsione, di chiaro stampo animale, è trascinare in Italia l'autista tedesco che ha ammazzato Davide Rebellin e darlo in mano al popolo della bicicletta, magari facendolo risalire a sberle il Passo del Pordoi durante una tappa del Giro....


Scopriamo un altro tassello del Tour de France 2024: La rampa di partenza della 21a e ultima tappa della Grande Boucle, una cronometro individuale, sarà allestita a Monaco per una resa dei conti culminante tra il Principato e Nizza. E ...


Quarant'anni e non sentirli. Il tormentone potrebbe calzare perfettemante a Domenico Pozzovivo, classe 1982 lucano nato a Policoro vicino a Matera. L'incredibile carriera del piccolo grande scalatore sembra non finire mai. Il 2023 potrebbe essere il suo diciannovesimo anno da...


In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach