WEEKEND DI SODDISFAZIONI PER LA CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX TRENTINO

DILETTANTI | 20/06/2022 | 07:01

Ci sono tanti motivi per cui sorridere per la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino dopo il weekend appena conclusosi. La squadra con base a Lavis (Trento) era infatti impegnata su più fronti con praticamente tutti i suoi ragazzi, dagli Elite/U23 agli juniores, passando per i pistard.


Con la Cuneo-Pinerolo di sabato si è concluso il Giro d’Italia U23 2022, al quale avevano preso parte Lorenzo Elipanni e Francesco Parravano con la selezione del Team Interregionale, guidata da Alessandro Coden, che si è spostata per tutte le sette tappe con mezzi della Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino.


“Il bilancio è assolutamente positivo – ha raccontato Coden -. Abbiamo affrontato alcune squadre decisamente più attrezzate di noi e con alcuni dei migliori talenti internazionali, ma non abbiamo assolutamente sfigurato, anzi. Abbiamo concluso la gara con tutti e 6 gli effettivi (oltre a Elipanni e Parravano, c’erano Mattia Pinazzi, Niccolò Galli e i gemelli Francesco e Lorenzo Galimberti, ndr), terminando con una più che onorevole 16a piazza nella classifica squadre, al 4° posto tra le squadre italiane. Elipanni era alla prima corsa a tappe della sua vita e si è difeso benissimo, mentre Parravano, pur non essendo nella miglior condizione della sua vita, non si è mai tirato indietro e ha dato una grande mano alla squadra”.

Mentre i coetanei portavano a termine il Giro U23, la formazione U23/Elite si è resa protagonista di un’ottima prestazione all’impegnativa Frare-De Nardi a Vittorio Veneto (Treviso). Dopo aver corso sempre nelle prime posizioni del gruppo, la formazione trentina ha chiuso al 4° posto col colombiano Brayan Malaver, che sta pian piano trovando un ottimo colpo di pedale, e al 5° con Lorenzo Visintainer, entrambi a 15” dal vincitore Marco Manenti. Buona prova anche del primo anno Matteo Sperandio, 9° al traguardo.

Conferme importanti sono arrivate anche dagli junior, che erano impegnati nella due giorni internazionale sulle Colline del Prosecco, tra Farra e Pieve di Soligo, prima con la cronosquadre GP Eccellenze Valli del Soligo il sabato e col Trofeo Dorigo la domenica. In quest’ultima gara, in particolare, la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino ha corso a viso aperto contro alcuni degli junior più forti a livello internazionale. Alla fine, Andrea Dallago ha chiuso con un incoraggiante 13° posto nella gara vinta dal belga Max Plance (AG2R).

 

Infine, buone notizie arrivano anche dalla pista, con Matteo Bianchi che, con la maglia della Nazionale, ha chiuso al secondo il Keirin nella gara internazionale di Brno (Repubblica Ceca), vinta dal polacco Mateusz Rudyk.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Poco dopo i rintocchi del mezzogiorno, Aso ha ufficializzato l'elenco dei partenti del Tour de France numero 109. UAE Team Emirates1 POGAČAR Tadej2 BENNETT George3 BJERG Mikkel4 LAENGEN Vegard Stake5 MAJKA Rafał6 MCNULTY Brandon7 SOLER Marc 8 HIRSCHI MarcJumbo-Visma11 ROGLIČ...


Sebbene asintomatico, Daryl Impey ha prodotto stamattina un test Covid positivo e come tale non sarà al via del Tour. La squadra ha aspettato fino all'ultimo momento per vedere se Impey sarebbe stato in grado di entrare in sicurezza nella...


Durante la crono di apertura del Tour de France venerdi 1° luglio, il team Ineos Granadiers userà la bici più veloce di sempre mai creata da Pinarello: il Bolide F. Il campione del mondo della specialità, Filippo Ganna, e i suoi compagni di squadra...


L'hotel della Bahrain Victorious è stato perquisito questa mattina alle cinque e mezza dalla polizia danese. Lo riporta il Bahrain Victorious in un comunicato stampa apparso sul suo sito. IL COMUNICATO. «A seguito della perquisizione della polizia in alcune case...


  Oltre 1000 km, 10 tappe, 24 strade e 144 atlete, ecco i numeri dell’edizione 2022 del Giro d’Italia Donne che parte oggi da Cagliari con una cronometro individuale di soli 4, 7 km che in parte costeggia il mare,...


Accompagnato dalla nuvoletta del Covid, che rischia di condizionare la classifica più di salite e crono, il Tour muove per la decima volta dall'estero, prima di tre partenze fuori confine che prevedono i Paesi Baschi fra un anno e quasi...


Premesso che ogni giorno è "buono" per apprendere di una nuova defezione anticipata causa-covid (ieri i forfait di Matteo Trentin e Samuele Battistella) al momento i corridori italiani che domani prenderanno il via dalla Danimarca per l'edizione numero 109 del...


Elisa & Elisa sono una delle coppie più attese del Giro d'Italia che scatta oggi. Elisa Longo Borghini spiega: “Arrivo a questo Giro con serenità e buone sensazioni per la mia condizione. Piuttosto che iniziare la gara con un obiettivo...


Damiano Caruso non si nasconde e in questo Tour vuole ottenere un risultato importante. Con il suo decimo posto nel 2020 era stato il miglior italiano alla Grande Boucle e poi lo scorso anno ha conquistato il secondo posto al...


Sarà il neo campione italiano Filippo Zana, l’ospite d’eccezione della puntata 18 di Velò la rubrica di TVSEI dedicata al mondo del ciclismo. Il corridore della CSF Bardiani Faizané, ripercorrerà la giornata tricolore di Alberobello in compagnia del suo direttore...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach