BILANCIO PREVISIONALE IN PERDITA? LA MAGLIA AZZURRA VARRA' CINQUE VOLTE DI PIÙ

NAZIONALE | 30/03/2022 | 10:29
di Pier Augusto Stagi

Ha fatto scalpore il bilancio previsionale della Federciclismo, che potrebbe chiudere con una perdita di un milione e mezzo di euro (quello della FederRugby pare abbia messo a preventivo un disavanzo di – 6 milioni di euro, così, tanto per dire…), visto che sono stati messi a spesa investimenti in diversi capitoli, a dimostrazione della volontà di rimettere in moto il movimento ciclistico e lasciarsi alle spalle gli anni della pandemia. Di contro dovrebbero esserci maggiori introiti derivanti dagli sponsor generati dalla maglia azzurra. E arriviamo a punto.


A quanto ci è dato sapere, a giorni (il 1° aprile, ma non sarà uno scherzo), la nazionale cambierà la flotta delle proprie vetture. Pare che la collaborazione con Suzuki sia giunta definitivamente al capolinea e sarà sostituita da Toyota, che darà per il momento una flotta di auto (una ventina…) ma non dovrebbe comparire il nome sulle maglie azzurre, almeno per il momento. Enervit resterà partner della nazionale, ma con un impegno perlomeno triplicato rispetto agli anni precedenti e, settimana prossima, dovrebbe essere presentato un nuovo partner azzurro: un’eccellenza della tecnologia italiana nel mondo (luci a Led, ndr) che potrebbe andare a griffare i lati della maglia azzurra con un investimento importante, poco sotto il mezzo milione di euro. Ma il vero colpo, d’immagine e di risultato economico, sarà dato dal “main sponsor” che potrebbe comparire sulle maglie di Elisa Balsamo e Elisa Longo Borghini, di Filippo Ganna ed Elia Viviani: una banca. Un istituto di credito francese molto interessato al nostro Paese e di conseguenza ad uno dei simboli sportivi del nostro Paese.


Insomma, il bilancio previsionale che vive su una promessa di spesa (che potrebbe anche essere alla fine di molto inferiore), di fronte ad un incremento sponsorizzativo che rispetto al passato potrebbe essere di cinque volte superiore a quello precedente. E ragioniamo per difetto.

Silvio Martinello si arrabbierà (notizia sarà quando riuscirà a dire una cosa positiva...); Cordiano Dagnoni e Marcello Tolu si sono già arrabbiati per la questione da noi sollevata e riguardante Federciclismo/Pmg/Rai; noi continueremo a fare il nostro mestiere: serenamente.

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Attendiamo
30 marzo 2022 11:01 Albertone
Attendiamo l'ufficializzazione degli importi e i conteggi. Solo allora avremo modo di poter dire qualcosa. Martinello lo lascerei in pace, senza tirarlo in ballo con supposizioni

Perchè?
30 marzo 2022 11:24 frakie
Cosa centra Martinello con l'articolo? Se vuole pubblichi il mio commento. Altrimenti amici come prima. Continuerò a visualizzare il sito comunque. Grazie e buona giornata.

Caro direttore
30 marzo 2022 12:47 FrancoMoro
Sembra che la questione con Martinello se la sia proprio legata al dito...

Martinello
30 marzo 2022 16:49 Cicorececconi
Scusi, ma che cosa ha nei confronti di Martinello ? Se ha qualcosa da dirgli, glielo dica chiaramente a lui. Ogni volta lo tira in ballo con mezze frasi. Non mi sembra molto etico

E speriamo che al prossimo giro tocchi a Silvio
30 marzo 2022 17:45 Roxy77
Mi aggiungo agli altri commenti ..... che senso ha criticare chi non c'è !!!Forza Silvio ti aspettiamo

Martinello
30 marzo 2022 18:06 Anbronte
Caro Stagi tira in ballo Martinello anche quando non c'entra niente e comunque ricordi che Mertinello nella prima votazione ha ricevuto più voti di tutti gli altri competitori, poi si sa in Italia come funziona ......

@ Stagi
30 marzo 2022 19:28 daminao90
Mi aggiungo alle osservazioni degli altri. Spero non se ne abbia. Saluti

Martinello e l'italiano
30 marzo 2022 21:19 Miguelon
Mi aggiungo anch'io sulla critica alla frase su Martinello. Ma si sa perché. Fronte lingua italiana: la settimana prossima, con l'articolo, non senza.

Stagi
31 marzo 2022 11:05 Albertone
Stando ai suoi ragionamenti, se l'e' presa con un utente per un voto ed un'osservazione, facendone una questione di quasi " lesa maesta'". Martinello invece, deve incassare la citazione/ battuta, senza saperne nulla ne' tantomeno con possibilita' di replica. Le sembra corretto ? Per me, tra lei e gatti, ne state sbagliando una dietro l'altra. Con la convinzione, tutta vostra e da dimostrare, di essere sempre nel giusto. Ci rifletta

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Da giorni la notizia era nell'aria, i segnali inequivocabili erano arrivati sia da parte di RCS Sport che dalla Regione Sicilia: il Giro di Sicilia 2024 non si correrà. La gara era in programma dal 9 al 12 aprile prossimi,...


Nel weekend atleti, addetti ai lavori e appassionati hanno cominciato ad assaporare l’atmosfera delle classiche del nord: la Visma | Lease a Bike si è presa la ribalta in Belgio grazie a Wout van Aert, vincitore nella Kuurne-Brussel-Kuurne, Jan Tratnik,...


Da quando è entrato a far parte di Lidl-Trek nell'agosto 2020 come stagière, Mattias Skjelmose ha avuto una corsia preferenziale verso il successo. Il danese è stato subito preso sotto l'ala protettrice di Mads Pedersen, che ha svolto il ruolo...


L'UCI annuncia che la sua Commissione Disciplinare ha emesso la sua decisione nel procedimento disciplinare avviato contro l'UCI Women's Continental Team Cynisca Cycling. L'UCI aveva deferito il caso alla sua Commissione Disciplinare a seguito di potenziali azioni fraudolente da parte...


Con la vittoria ottenuta negli Emirati Arabi Uniti, Lennert Van Eetvelt ha dimostrato di avere un futuro importante davanti a sé e a 22 anni è considerato una delle giovani promesse del ciclismo in Belgio. Nel 2020 è entrato nel...


Due latitudini diverse, due facce forse opposte della medaglia quando si tratta di disciplina stradale. Due tragedie. Nella stessa mattina, quella di ieri, sono avvenuti due incidenti mortali "macchina contro bici" uno nel Lazio e uno nelle Fiandre. Mentre si...


Coast to coast. Da costa a costa. Il più celebre è negli Stati Uniti, dalla costa est a quella ovest, da New York a San Francisco, oppure, con un abbuono in miglia, da Chicago a Los Angeles sulla Route 66....


Marta Cavalli sta continuano a lavorare anche se è ancora presto per stabilire la data del suo rientro alle corse. La cremasca della Fdj Suez e del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, capace nel 2022 di vincere Amstel Gold Race, Flèche...


Uno dei volti più attesi della categoria Juniores in questo 2024 è quello del parmense Edoardo Raschi che nei quattro anni trascorsi tra Esordienti e Allievi è andato in doppia cifra esultando 10 volte. Corridore dotato di uno spunto veloce...


Il Club Ciclistico Canturino 1902, nel solco di una tradizione largamente ultracentenaria ma sempre aggiornata da continua, rinverdita, attualizzata, consapevole e competente passione per le due ruote, ha presentato la parata delle sue forze in campo per l’imminente inizio agonistico...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi