MEMORIAL BACCIN-BARALDI, ASSEGNATI A MONTODINE I TITOLI LOMBARDI

CICLOCROSS | 04/01/2021 | 09:54
di Danilo Viganò

Gli specialisti del Ciclocross si sono dati appuntamento nel Cremonese per la prima sfida e i primi titoli dell'Anno Nuovo. A Montodine, presso Cascina Angelina, sono state assegnate infatti i le maglie di Campione regionale della Lombardia per la stagione 2021. Con le ruote tassellate e il fango a farla da padrona, ieri si è disputato il Trofeo città di Cremona-Memorial Edoardo Baccin e Claudia Baraldi organizzato dal Velo Club Cremonese B&P Recycling presieduto dall'ex professionista Cristiano Colleoni.

Nella gara più attesa, l'Open maschile, successo del valtellinese Gioele Bertolini (Trinx Factory) davanti al bresciano Cristin Cominelli e a Luca Cibrario. Quinto posto a Fabio Aru, all'esordio con la nuova divisa della Qhubeka Assos. Il professionista sardo ha dichiarato di voler disputare ancora qualche gara di Ciclocross prima di dedicarsi alla preparazione su strada.

Riguardo alla prova Open femminile, la campionessa italiana Eva Lechner (Star Casinò) dall'alto della sua esperienza si è imposta anticipando le giovani promesse Francesca Baroni e Gaia Realini entrambe in forza alla Selle Italia Guerciotti di Milano. Tra le ragazze juniores la figlia d'arte Lucia Bramati (Star Casinò) ha avuto invece la meglio nei confronti di Giulia Challancin e Sara Fiorin. In campo maschile, doppietta della Selle Italia Guerciotti con Gabriel Fede che supera il compagno di squadra Filippo Agostinacchio. Completa il podio Luca Paletti. La prima domenica di gennaio ha offerto anche le spettacolo agonistico delle gare riservate agli esordienti e allievi maschile e femminile. A conclusione di esse si sono rispettivamente affermati i giovani Christian Fantini (Sc Cavriago), Milo Marcolli (Busto Garolfo), Beatrice Temperoni (L'Equilibrio Cycling), Federica Venturelli (Cicli Fiorin), Elisa Bianchi (Velò Montirone), Alice Pascucci (Team Bramati), Ettore Fabbro (Jam's Bike Team Buja) e Leonardo Zanandrea (Gs Mosole).

A gare concluse è stato il neo presidente del Comitato Regionale Lombardo, Stefano Pedrinazzi a consegnare le 14 maglie ai nuovi campioni regionali: Francesca Baroni (donne U23); Gabriel Fede (juniores); Federica Venturelli (allieve 2^anno); Beatrice Temperoni (allieve 1^anno); Samuele Leone (under 23); Gioele Bertolini (elite); Milo Marcolli (allievi 2^anno); Daniele Corvi (allievi 1^anno); Giulia Challancin (donne juniores); Elisa Bianchi (donne esordienti 1^anno); Alice Pascucci (donne esordienti 2^anno); Silvia Persico (donne elite); Matteo Villa (esordienti 1^anno); Federico Rosario Brafa (esordienti 2^anno).


 


 



 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Domenica è sempre domenica...» cantava nel 1957 Renato Rascel ed il brano - scritto da Garinei e Giovannini su musica di Gorni Kramer (pensateci, un poker d'assi) - era destinato a diventare immortale. E «Domenica è sempre domenica...» sembra essere...


Mads Pedersen si conferma uomo da classiche e, dopo aver conquistato la Gand-Wevelgem a ottobre, si porta a casa anche la Kuurne-Bruxelles-Kuurne. Il danese ha nettamente regolato in volata il gruppo dei migliori al termine di una gara davvero appassionante....


Continua il grande febbraio del ciclismo italiano e porta il suo mattone alla causa anche Andrea Bagioli andando a vincere per distacco la Drome Classic. Il valtellinese della Deceuninck Quick Step ha fatto la differenza nel finale sul Mur d'Eurre...


Felicissimo avvio di stagione per i dilettanti toscani. Dopo il successo del fiorentino Tommaso Nencini nella Firenze-Empoli ed il terzo posto del suo compagno di squadra Tommaso Fiaschi nella Coppa San Geo in Lombardia, ecco il successo per distacco del...


  Renato Di Rocco, vice presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale e per 16 anni alla guida della Federazione Ciclistica Italiana, è stato ospite in Toscana in occasione della Firenze-Empoli, classica di apertura della stagione per gli Under 23 per tenere fede...


È una lettera bellissima, quella scritta da Simona Frapporti. Una lettera che trasuda amore e ringraziamento per il ciclismo, sport che l'ha accompagnata per tutta la vita fino ad ora. Simona ha deciso di voltare pagina e lo fa in...


Saranno in tanti oggi a cercare di vincere la Kuurne-Bruxelles-Kuurne e tra questi c’è anche Mathieu van der Poel, l’ultimo vincitore del Giro delle Fiandre che oggi farà il suo esordio in questa corsa. Il successo a Kuurne, lo scorso...


A tre giorni dall’appuntamento del 3 marzo continua ad arricchirsi di nomi importanti il campo dei partecipanti al Trofeo Laigueglia. Proprio in queste ore la segreteria tecnica del GS Emilia, partner tecnico del Comune di Laigueglia per l’organizzazione della gara,...


La domanda esposta nel titolo è chiaramente tendenziosa, ma quel che è accaduto ieri alla Ardeche Classic è perlomeno clamoroso. Un'auto contromano rispetto alla corsa, un'auto dei Sapeurs Pompiers che non rallenta incrociando il gruppo e continua imperterrita il suo...


Era il 2016. Malika, Frozan, Zahra e Zhala in bici. Rukhsar Habibzai in macchina. Loro, le sole, le uniche donne afghane in bici. Lui, il loro custode e allenatore. Loro, la nazionale di ciclismo femminile dell’Afghanistan. Lui, il commissario tecnico....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155