GP KRANJ. KOOJI FA FESTA, GLI ALTRI SI LECCANO LE FERITE PER UN ARRIVO PERICOLOSISSIMO

PROFESSIONISTI | 26/07/2020 | 17:13
di Guido La Marca

Olav Kooij ha ripreso da dove era rimasto: la vittoria. Il giovane talento (18 anni) olandese della Jumbo Visma Continental prima del lockdown aveva vinto una corsa in Olanda e due in Croazia e oggi, alla ripartenza, ha colpito anche in Slovenia imponendosi nel Gp Kranj. La corsa, alla quale hanno preso parte 150 ciclisti, è stata purtroppo caraterizzata da una brutta caduta verificatasi all'ultima curva, con un cartello indicatore di uno spratitraffico che, seppur imbottito e impacchettato, ha aspettato al varco i corridori e causato il disastro. Scondo posto per Filippo Fortin, terzo per il polacco Franczak.


Un arrivo veramente pericolosissimo - chiamiamo in causa il CPA: le corse di categoria .2 hanno devono avere lo stesso trattamento e la stessa sorveglianza di quelle di categoria superiore -, una caduta nella quale tra gli altri è stato coinvolto Vincenzo Albanese della Bardiani Csf Faizanè, arrivato al traguardo con evidenti escriazioni sulla parte sinistra del corpo.


ORDINE D'ARRIVO

1. Kooij Olav (Jumbo-Visma Development Team) in 3:29:30
2. Fortin Filippo (Team Felbermayr - Simplon Wels)
3. Franczak Paweł (Voster ATS Team)
4. Kump Marko (Adria Mobil)
5. Neumann Dominik (Elkov - Kasper)
6. Bayer Tobias (Tirol KTM Cycling)
7. Barta Tomas (Tufo - Pardus)
8. Götzinger Valentin (WSA KTM Graz)
9. Van Dijke Mick (Jumbo-Visma Development Team)
10. Michalicka Stefan (Slovakia)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Gianni Bugno, presidente dell'Associazione Internazionale dei Corridori (CPA), ha voluto ringraziare pubblicamente l'Unione Ciclistica Internazionale (UCI) per il sostegno concreto che la federazione ha deliberato in favore del Fondo di transizione e del CPA Women, e Amaury Sport Organization (ASO),...


L’Emilia-Romagna non è esclusivamente la patria della Ferrari, della cucina tradizionale, della piadina e del Sangiovese, la terra di Marco Pantani e della movida in Riviera. E ancora: non è solo il luogo degli ultimi Mondiali di Ciclismo, della grande...


Se c’è qualcuno che ha voluto dimenticare il 2020 a tutti i costi quello è proprio Matteo Malucelli: l’anno scorso il ventisettenne di Forlì non si è fatto mancare proprio niente, nemmeno il temibile virus. Archiviata l’avventura biennale con la...


Massaggiatori, meccanici, chef, osteopati, nutrizionisti, autisti: sono davvero tante le mani d'oro italiane nel WorldTour. Abbiamo deciso di incontrare i proprietari di queste mani e di raccontarvi alcune delle loro storie. Uno per squadra e questa volta è il turno...


Matteo Ascari e Alessia Fantoni, Giudici emiliano-romagnoli hanno brillantemente superato l’esame conclusivo del Corso di Formazione per Giudici Nazionali. Matteo Ascari di Lugo, classe ’95, è atleta con la Baracca nelle categorie giovanili, Junior con la Calderara stm e giudice...


Ti ricordi la tua prima bicicletta, di quando eri piccola?, colore, marca, regalo, sensazioni, il primo momento in cui ha trovato l’equilibrio senza aiuti o rotelle? Ti ricordi la tua prima bicicletta da corsa?, e la tua prima corsa?, e...


Il vincitore dell’UAE Tour, Tadej Pogačar, sarà l’uomo di riferimento della formazione emiratina che prenderà parte alla Tirreno-Adriatico, breve corsa a tappe di categoria World Tour in programma dal 10 al 16 marzo che proporrà sette frazioni. Il Team Manager...


Il ciclismo giovanile italiano purtroppo sta affontando una evidente "esasperazione agonistica":  fin dalle categorie minori c’è pressione sui giovani atleti, portando ragazzi di 16/17 anni ad essere considerati già come professionisti. Nella disperata ricerca di un ricambio generazionale si creano...


Filippo Fiorelli ha rotto il ghiaccio tra i professionisti con la vittoria al Porec Trophy, in Croazia. Nonostante il suo essere arrivato tardi al professionismo, sta a suo modo bruciando le tappe e tutta la Bardiani CSF Faizanè lo supporta...


Protagonista mercoledì a Laigueglia, Mauri Vansevenant oggi ha fatto ancora meglio conquistando il successo nel GP Industria & Artigianato a Larciano.«Il mio team ha fatto un lavoro fantastico per me oggi e questo ha esaltato la mia fiducia. Vedere che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155