NIBALI E I CAMPIONI INCORONANO MISS CICLISMO: È MADDALENA FERRONI

NEWS | 30/11/2019 | 09:42

Il presidente di giuria Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone e tanti altri corridori professionisti hanno scelto: la quindicesima Miss Ciclismo della storia è la parmense di Sorbolo Maddalena Ferroni. Nella serata, inserita all’interno del party dell’agenzia di Management sportivo A&J All Sport, la più bella è risultata la diciannovenne emiliana, alta 1 e 70 per 53 kg, con capelli e occhi castani. Presentatori dell’evento sono stati il giornalista Andrea Berton e la showgirl Justine Mattera. Le miss in gara erano 12 e si sono sfidate sfilando per la giuria in tre differenti tenute: il completo ciclistico griffato Sportfull, l’abito da sera e l’intimo. Oltre ovviamente all’uscita collettiva con completi Pompea.

Dopo esser risultata la più votata sul web, Maddalena ha incrementato il gap sulle rivali sbaragliando la concorrenza e conquistando la fascia di Miss Ciclismo con 49 punti di vantaggio sulla comasca di Bellagio Andrea D’Auria che bissa così il secondo posto già ottenuto nel 2016. Sul terzo gradino del podio è salita la bresciana Vanessa Santillo. Completano il lotto di premiate anche la quarta Valeria Gatta di Bollate e la quinta Greta Vianelli di Castel Mella che si è aggiudicata anche il premio della critica. Premio speciale per Ana Trocin di Botticino quale “Miss eleganza”.

Dopo la piacentina Alessia Franchi che vinse il titolo nel 2012, la corona di Miss Ciclismo torna dunque in Emilia Romagna. Queste le parole a caldo della trionfatrice dell’edizione 2019:«Sono felicissima perché non mi aspettavo di certo di vincere. Speravo in una fascia, ma nel titolo proprio no. Come sempre accade le cose inaspettate sono quelle che danno più gioia».

«Miss Ciclismo è un concorso che va avanti da 15 anni e la serata di questa sera dimostra che potrà andare ancora avanti a lugno – ha commentato il presidente di Miss Ciclismo, Matteo Romano – ringrazio innanzitutto Barabra Martini che ha portato avanti con successo l’organizzazione dell’intera annata del concorso. Miss Ciclismo dopo 3 anni di assenza, quest’anno è tornato nel party di A&J per questo ringrazio Alex e Johnny Carera che sono due amici prima ancora che due partner della finale».

L’esordio ufficiale come Miss Ciclismo di Maddalena Ferroni sarà il 30 novembre all’Isdroscalo di Milano come madrina della gara internazionale di Ciclocross trasmessa da Rai Sport “Mamma e Papà Guerciotti”.

Riepilogo premi:

1^ Miss Ciclismo, fascia Pompea: Maddalena Ferroni di Sorbolo (PR)

2^ Classificata, fascia Guerciotti: Andrea D’Auria di Bellagio (CO)

3^ Classificata, fascia TWS: Vanessa Santillo di Montichiari (BS)

4^ Classificata fascia Inter-Ser: Valeria Gatta di Bollate (MI)

5^ Classificata fascia AP Assicurazioni: Greta Vianelli di Castel Mella (BS)

 

Premio della Critica, fascia General Food: Greta Vianelli di Castel Mella (BS)

Speciale Premio Eleganza: Ana Trocin di Botticino (BS)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Vi siete mai chiesti quanto valga una grande corsa a tappe, in questo caso la più importante, dal punto di vista economico? E' quello che hanno analizzato alcune società specializzate in marketing sportivo e di siti di settore, come Sporteconomy,...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


Dopo due stagioni alla corte dell’Astana il cambio di casacca: dal Kazakistan alla Spagna nella Movistar Team dove il faro da anni è uno dei campioni che ha scritto la storia del ciclismo: Alejandro Valverde. Stiamo parlando di Davide Villella,...


Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e le...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


Un grave lutto ha colpito la Movistar Team: si è spento ieri, colpito da un infarto, il massaggiatore Pep Toni Escandell, 52 anni. Era tornato alavorare al team spagnolo proprio nell''inverno scorso dopo lunghi anni alal Lotto Soudal: un ritorno...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155