COPPA AGOSTONI. VIVIANI, GANNA E CICCONE IN GARA A LISSONE

PROFESSIONISTI | 11/09/2019 | 07:44

Ieri mattina l’auditorium Belvedere-Enzo Jannacci di Palazzo Pirelli (edificio della Regione Lombardia) a Milano ha ospitato la presentazione delle classiche professionistiche Coppa Agostoni, Coppa Bernocchi e Tre Valli Varesine. Sono le gare che compongono la Challenge Trittico Regione Lombardia. Lo Sport Club Mobili Lissone, sodalizio organizzatore dell’Agostoni, al “Pirellone” era rappresentato dal presidente Silvano Lissoni e da svariati dirigenti e collaboratori. Per la Città di Lissone c’era tra l’altro il Sindaco Concetta Monguzzi. La corsa intitolata al pioniere del ciclismo Ugo Agostoni e valida altresì come Giro delle Brianze (quelle di Monza e Lecco) è giunta all’edizione numero 73; anche quest’anno è abbinata al Gran Premio Banco BPM.

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’Assessore allo Sport e alle Politiche Giovanili Martina Cambiaghi e l’ex campione di canoa kayak Antonio Rossi (ora sottosegretario Grandi Eventi Sportivi Regione Lombardia) si sono complimentati con Silvano Lissoni e i suoi collaboratori per l’impegno profuso a favore del ciclismo in generale, non solo della Coppa Agostoni.

SQUADRE DI SCENA A LISSONE - Alla Coppa Agostoni di sabato 14 settembre parteciperanno i seguenti teams: Bahrain–Merida, Astana, Uae-Emirates, che sono catalogati Uci World Tour, oltre alle squadre Uci Professional denominate Caja Rural-Seguros, Bardiani-Csf, Gazprom, Neri-Selle Italia, Delko Marseille, Nippo-Vini Fantini, Euskadi, Total-Direct Energie, Vital Concept, Wanty-Groupe Gobert, Israel Cycling Academy, Arkea-Samsuk, Androni-Sidermec. Gareggeranno a Lissone anche le seguenti formazioni catalogate Uci Continental: Giotti-Victoria, Dimension Data For Qhubeka, Team Colpack, Biesse-Carrera, Beltrami-Tsa–Argon, D’Amico–Utensilnord, Sangemini-Trevigiani, Meridiana.

L’ITALIA ALLA COPPA AGOSTONI - Correrà a Lissone anche la Nazionale italiana del supervisore Davide Cassani (presente al vernissage del Trittico) e del ct degli under 23 Marino Amadori. L’Italia della Coppa Agostoni 2019 comprenderà i professionisti Elia Viviani, Campione d’Europa degli stradisti e oro olimpico nell’omnium, Giulio Ciccone, maglia gialla al recente Tour de France, primo classificato nel tappone col Mortirolo al Giro d’Italia, e il piemontese Filippo Ganna, Campione d’Italia della cronometro individuale trionfatore nell’arco di 4 anni in tre edizioni del Mondiale dell’inseguimento individuale. Inoltre i tecnici Cassani e Amadori schiereranno a Lissone dei corridori under 23 in procinto di partecipare ai Campionati del Mondo su strada in Inghilterra. Ventiquattro ore dopo la
Coppa Agostoni è in programma a Legnano la Coppa Bernocchi, seconda prova del Trittico, al termine della quale il ct Cassani annuncerà 17 nominativi di azzurrabili per il Campionato del Mondo su strada in Yorkshire del 29 settembre. “Coppa Agostoni e Bernocchi – ha detto Davide, che da corridore s’impose due volte a Lissone e una a Legnano – saranno importanti per le mie valutazioni su corridori ancora in bilico per entrare fra gli azzurrabili. La Nazionale in gara a Legnano sarà identica a quella dell’Agostoni”.

IL PERCORSO – La gara con partenza e arrivo a Lissone si svolgerà sulla distanza di 195, 500 chilometri. Nella fase nevralgica i protagonisti dovranno ripetere per 4 volte il circuito collinare, 24,500 chilometri, comprendente le scalate a Sirtori, quota 457 metri, Colle Brianza, 537, e Lissolo, 522, per poi fare rotta verso l’arrivo nel cuore della “capitale del mobile”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Un viaggio aereo può essere l'occasione per una bella chiacchierata. Ieri durante il lungo viaggio che ci ha portato dall'Italia all'Argentina ci siamo confrontati con Luca Scinto, direttore sportivo della Vini Zabù KTM. Il Pitone, come è soprannominato in gruppo...


  Sta a metà strada fra Leonardo da Vinci e Renzo Piano, fra Karl Drais von Sauerbronn e Enzo Ferrari, fra Archimede Pitagorico e Eta Beta. Se solo ci avesse provato, se solo si fosse applicato, avrebbe potuto inventare e...


Domani, alla vigilia della 38a Vuelta a San Juan, Remco Evenepoel compirà 20 anni e come nel 2019 celebrerà il compleanno in Argentina. "La Vuelta a San Juan è stata la mia prima gara professionistica e sarà sempre speciale per...


Quando si parla di Assos, non a caso si racconta di grande qualità, una percezione che coinvolge la scelta dei materiali e tutta la fase di lavorazione con cui vengono prodotti i vari capi. Nel caso del completo Mille GT...


Il Colnago Cycling Festival emoziona e stupisce, soprattutto per i suoi meravigliosi paesaggi, tra le acque cristalline del Lago di Garda e le montagne che vi si specchiano.  Anche quest'anno, a dare il via al Festival Venerdì 3 Aprile 2020...


Egidio Karim Raviele, un altro campano, un altro giovane meridionale che ha voglia di crescere e stupire. Karim, un nome scelto dalla madre Immacolata (casalinga) come secondo dopo Egidio che è lo stesso nome del padre, che si occupa di...


Nel corso di tutta la prossima stagione ciclistica, che prenderà il via questa domenica con la Vuelta a San Juan e che avrà il suo apice a maggio con il Giro d’Italia, il Team Vini Zabù KTM legherà la propria...


Il quartetto italiano - composto da Stefano Moro, Davide Boscaro, Carloalberto Giordani e Giulio Masotto - ha fatto segnare il secondo tempo nelle qualificazioni della sesta e ultima prova di Coppa del Mondo. Gli azzurri hanno pedalato in 4.03.811 ad...


Comincerà il 2020 an­cora in una maniera che ci è cara, per noi del ci­clismo. Lontani dalla retorica che non appartiene alla estetica di questo sport, ma avvinti alla sua memoria per salvaguardare il presente e il futuro, in un...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155