NIBALI. «ERA GIUSTO ONORARE IL TOUR»

TOUR DE FRANCE | 27/07/2019 | 16:45
di Guido La Marca

Vincenzo Nibali taglia il traguardo con un ghigno in volto e poi sale con gli occhi che brillano sul podio del Tour de France per ricevere la medaglia e l'ovazione del pubblico: «È stata una vittoria molto sofferta, il Tour per me non è stato facile. Ho provato a fare classifica, ma sono saltato dopo le fatiche del Giro d'Italia. Ho ricevuto tante critiche, molti mi hanno suggerito di andare a casa, ma era giusto onorare il Tour de France. Negli ultimi giorni mi sono sentito molto bene, anche oggi ci ho voluto provare nonostante la grande fatica di ieri. La tappa di oggi era corta, è diventata quasi una cronoscalata. Vi posso dire che l’ultimo tratto non finiva più. è una vittoria che mi fa riappacificare con il Tour ma anche con il suo publlico meraviglioso che ha sempre tifato per me in questa corsa. Non è stato semplice dall’anno scorso riuscire ad arrivare fin qui, mi mancava tanto la vittoria (dalla Sanremo del 2018, ndr). Una dedica? Lo scorso anno tra le tante cose è venuto a mancare mio nonno e la dedica è prima di tutto per lui, ma anche per tutto lo staff che in questo anno ha lavoato con me».

E ancora: «È una bella perla dopo un Tour difficile. Non ho avuto pressioni dalla squadra, ho cercato di tenere duro, ma sapevo di poter fare qualcosa di buono. Il numero rosso? È qualcosa in più, in realtà volevo vincere la tappa, ho avuto paura di essere ripreso perché il gruppo saliva forte e quindi ho cercato di andare il più forte possibile».

Infine un giudizio sulla maglia gialla: «Bernal ha fatto un grandissimo Tour, nella seconda parte c’era il percorso adatto a lui ed è stato bravissimo. È un ragazzo che ha fatto una crescita esponenziale. il futuro è per lui, deve solo continuare ad andare cosi. I trionfi sudamericani? Non dimenticate che Egan è cresciuto in Italia ed è sicuramente il più europeo dei corridori sudamericani».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

John Degenkolb lascerà la Trek-Segafredo correrà nelle due prossime stagioni con la maglia della Lotto Soudal e firmò un accordo fino alla fine del 2021. Vincitore nel 2015 della Milano-San Remo e della Roubaix, il tedesco ha lottato a lungo...


In un mondo di predatori, dovrai tu stesso diventare selvaggio. #eurekaairdisc #becomesavage. Ecco la campagna marketing per la nuova Eureka Air disc 2020 di Guerciotti, che sarà svelata a Eurobike 2020.   Stay tuned!


Luis Angel Matè è sicuramente il corridore con più punti alla partenza della prossima Vuelta Espana. Lo spagnolo della COFIDIS si è appena ripreso dalla brutta caduta che lo ha visto protagonista tre settimane fa e riporta una vistosa cicatrice...


Arriva dall’Olan­da un nuovo allarme su una sostanza co­nosciuta già da qualche anno. A rilanciarlo è il quotidiano De Telegraaf a cui Peter van Eenoo, direttore del del DoCoLab di Gand, laboratorio affiliato alla Wada (agenzia antidoping mondiale), ha dichiarato...


Doppio impegno teutonico per l’UAE Team Emirates, in gara nell’appuntamento World Tour dell’EuroEyes Cyclassics Hamburg (25 agosto) e del Deutschland Tour (categoria 2.HC, dal 29 agosto all’1 settembre). Il traguardo di Amburgo è solitamente meta ambita dagli sprinter, motivo per...


Vivaci, spiritosi e sempre più colorati,  i calzini dell’estate sono targati MB Wear ed in particolare appartengono alla nuova collezione Summer Edition. 3 fantasie diverse, leggeri e tecnici al punto giusto per i veri appassionati. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it...


21 tappe per un totale di 3.272, 2 chilometri: questi i numeri de La Vuelta 2019 che si correrà dal 24 agosto al 15 settembre sul territorio spagnolo. Una manifestazione particolarmente attesa che anche nell’edizione di quest’anno vestirà i suoi...


Saranno Yuri Colonna, Andrea Cacciotti e Marco Murgano, protagonisti recenti nella classiche di Viareggio, Capodarco, Scomigo e Briga Novarese, a guidare il Team Casillo Maserati al Gran Premio Colli Rovescalesi, in programma domenica 25 agosto a Rovescala nell'Oltrepo Pavese.La formazione...


Ancora un tassello per cercare di completare la rosa della Valdarno Regia Congressi Seiecom di Leonardo Gigli. E’ di qualche ora fa l’accordo che lega Giovanni Cioni alla squadra di Gigli e Sarri per il 2020. Cioni ottimo scalatore in...


Alé - Cipollini confermata in toto dopo la bella prestazione in Svezia della scorsa settimana. Al Giro di Norvegia femminile, prova valida per il Women's World Tour che si svolge da oggi al 25 agosto, il Team Manager Fortunato Lacquaniti...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy