TIRRENO. L'INCREDIBILE INCIDENTE OCCORSO ALLA BORA. VIDEO

PROFESSIONISTI | 13/03/2019 | 14:36

Un incidente incredibile alla Tirreno-Adriatico: un passante ha attravesarto la strada proprio mentre transitava la Bora Hansgrohe e Oscar Gatto lo ha investito, trascinando nella caduta anche Rafal Majka. Immagini davvero drammatiche, con i due corridori che si sono rialzati e che hanno comunque concluso la loro prova.

Copyright © TBW
COMMENTI
Ma i 2 vigili??
13 marzo 2019 14:52 moris
Ma cosa / dove guardavano i due vigili urbani?? Fossi nella Bora gli chiederei i danni.
In bocca al lupo agli atleti anche se per fortuna sembra non si siano fatti (quasi) nulla.

... e il pedone?
13 marzo 2019 16:10 ertymau
A me pareva che il pedone stesse attraversando in quel momento apposta per dar fastidio ai corridori : sembra anche che li stia guardando, boh

Incidente Bora
13 marzo 2019 16:24 TIGROTTO
Avvenne un caso analogo sempre alla Tirreno Adriatico l'anno scorso. Vittima Sagan cbe riuscì fortunatamente ad evitare la caduta

MA... il vigile...
13 marzo 2019 20:11 Cavoli
A me sembra chiaro che il vigile e il volontario chiacchierano tra di loro invece di vigilare, il pedone attraversava sulle strisce

come volevasi dimostrare
13 marzo 2019 23:51 pickett
Quando,lo scorso mese di luglio,su questo forum tutti inveivano contro il Tour de France per la caduta di Nibali,avevo dato appuntamento al Giro d'italia ,per vedere come funzionavano bene le cose da noi..Non c'é stato neppure bisogno di aspettare Maggio.Ora cosa diranno Gatti,Stagi,Magrini("Non toccatemi il Giro d'Italia!")?

La madre degli imbecilli e' sempre incinta
14 marzo 2019 08:07 andy48
La solita Italia superficiale e con la testa nelle nuvole. Il vigile e' stato messo in quel luogo per vigilare--dopotutto lo paghiamo per quello--e non per voltare la schiena alla strada e far due chiacchiere con uno sconosciuto. Mi auguro lo sospendano senza stipendio per almeno un mese. Il comportamento del pedone poi e' inqualificabile. O e' scemo, e allora andrebbe controllato dai familiari, o e' un incosciente. Oppure ha fatto semplicemente quello che ormai migliaia di italiani fanno quotidianamente, e cioe' attraversare la strada senza guardare a destra e sinistra, forti del fatto che il pedone ha sempre ragione e al diavolo le conseguenze.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

La Manzana Postobon si ferma qui. Con un comunicato ufficiale la formazione Professional colombiana ha annunciato di considerare chiusa a partire da oggi la sua avventura agonistica e dal 1° giugno i corridori sono liberi da ogni vincolo contrattuale. La...


  Cento anni dalla nascita: 15 settembre 1919. E sessanta dalla morte: 2 gennaio 1960. Sono i giorni di Fausto Coppi - il mito, la leggenda, la storia, le storie -, innanzitutto al Giro d’Italia, e anche in libreria. “1919-2019...


È una grande giornata, quella di oggi, per la Guerciotti: viene inaugurato oggi il suo nuovo negozio online: www.guerciottistore.it aperto solo per il mercato italiano. per leggere tutto l'articolo vai su tuttobicitech.it


È scattata in Norvegia la Hammer Series di Stavanger con la disputa della prima prova delle tre in programma, la "Climb". Ad imporsi è stata la Jumbo Visma che ha preceduto in classifica la Lotto Soudal e la Bora Hansgrohe....


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Val d’Aosta “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso...


Una nuova partnership è pronta per essere protagonista nella scena Downhill. Negli ultimi mesi le leggende del Downhill Rachel, Gee e Dan Atherton hanno lanciato il proprio marchio di biciclette per il DH, con cui correranno durante la Coppa del...


Trek ha presentato oggi un nuovo design della sua richiestissima bici da cross country Full Suspended, ottenuto aggiornando la Top Fuel con un’escursione maggiore e una geometria completamente rinnovata, adatta alle gare e molto altro ancora. per leggere tutto l'articolo...


Liam Bertazzo e Francesco Lamon, vincitori l’anno scorso della 6 Giorni delle Rose, si ripresenteranno in coppia alla prossima edizione della gara internazionale al Velodromo “Attilio Pavesi” di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza), in programma dal 6 all’11 giugno, per cercare...


Ilnur ZAKARIN. 10. Parte perché deve partire, resta perché deve restare, dice di non stare benissimo, ma poi fa quello che deve fare più che bene. Mikel NIEVE. 8. Viene promosso sul campo capitano dalla Mitchelton Scott dopo la deblacle...


Scene da dopo tappa del Giro d'Italia, scene di un duello appena cominciato. Nibali sul minivan, alla guida c'è Michele Pallini. Vincenzo si fa passare la classifica generale del Giro e legge. «Roglic, Zakarin, Mollema... Bene, così almeno gli altri...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy