VALLI PIACENTINE. IN 400 ALLA GARA DI CARPANETO

CICLOCROSS | 08/12/2018 | 11:00
Un successo già in partenza. Numeri da record per la seconda edizione del Gran Premio “Ciclocross Valli Piacentine”, manifestazione ciclocrossistica in programma domani (domenica) a Carpaneto Piacentino e organizzata dal Team Perini Bike e dal Cadeo Carpaneto Ciclismo. Come dodici mesi fa, l’evento sarà ospitato dall’area verde contigua al centro sportivo di via San Lazzaro con un programma ricco e per tutte le età. L’agenda, infatti, spazierà dalle gare di short track maschili e femminili per i Giovanissimi (da G1 a G5 maschili e femminili) per poi passare alle corse per G6, Esordienti, Allievi, Juniores, Under 23 ed Elite (maschili e femminili), oltre ad amatori uomini e donne tesserati per la Federciclismo o per altri enti della Consulta.
Quest’anno, il “Ciclocross Valli Piacentine” ha già fatto centro sfiorando quota 400 iscritti, superando abbondantemente le partecipazioni del 2017 (circa 270). Il dato che balza all’occhio è quello dei più piccoli, con 102 Giovanissimi (dai G1 ai G5) che si cimenteranno nello Short Track provenendo da varie regioni italiane. Un numero altamente significativo, che testimonia il fermento della disciplina e anche la fiducia guadagnata dagli organizzatori per una manifestazione che rappresenta un fiore all’occhiello nel territorio.
Sul versante agonistico, circa 210 presenze spaziando dai G6 fino ai più grandi a cui si aggiunge l’universo amatoriale, con iscrizioni aperte fino alla vigilia e con già 60 presenze garantite.
Il programma si aprirà alle 10,45 con lo Short Track per Giovanissimi da G1 a G5 maschili e femminili, mentre alle 12,15 andrà in scena la gara per i G6 (maschili e femminili). Alle 12,50 prime pedalate per Esordienti e Donne Esordienti, seguiti alle 13,30 da Allievi e Allieve.
Alle 14,10, invece, ci sarà un lungo blocco di gare con protagonisti Juniores, Donne Juniores, Donne Under 23, Donne Elite e categorie amatoriali Master Junior (17-18 anni), M4 (45-49 anni), M5 (50-54 anni), M6 (55-59 anni) e M7 (over 60).
Dalle 15 alle 16, infine, spazio agli Under 23, Elite maschili e alle categorie amatoriali Elite Sport (19-29 anni), M1 (30-34 anni), M2 (35-39 anni) e M3 (40-44 anni).
 
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Sul nobile traguardo di Limoges, capoluogo del Limousin, arriva un nuovo successo per la Androni Sidermec grazie all'acuto di Francesco Gavazzi. In un finale scoppiettante, l'esperto valtellinese ha preceduto Guillaume Martin e Benoit Cosnefroy, che ha conquistato la vittoria finale...


C'è la firma di Jasper De Buyst sulla quarta tappa del Giro di Danimarca. Il belga della Lotto Soudal ha battuto, grazie ad un colpo di classe nel finale, il connazionale Capiot - all'ennesimo piazzamento in questa corsa - e...


La squadra di Bradley Wiggins, il Team Wiggins Le Col, chiuderà la sua avventura agonistica a fine stagione e precisamente con il Giro di Gran Bretagna. "Il team Wiggins Le Col annuncia oggi che non sarà operativo nel 2020. Dopo...


Volata vincente di Tomas Trainini nel 23simo Trofeo Comune di Vertova internazionale per la categoria JUniores che stamane ha inaugurato la Due Giorni di Vertova che domani si concluderà con il Trofeo Paganessi. Il bresciano del Team Lvf (dodicesima affermazione)...


Buon momento per Veljko Stojnic. Il serbo del Team Ballerini Albion, vincitore a Ferragosto della Firenze-Viareggio, ha vinto per distacco il 59simo Circuito Castelnovese per dilettanti che si è corso a Castelnuovo Scrivia in provincia di Alessandria. Stojnic è scattato...


Tappa breve e spettacolare, la penultima del Tour de l'Avenir: a Tignes - laddove il Tour de France è stato respinto per via di grandine e frane - si è imposto l'ungherese Attila Valter, 21enne di Cosmor della Continental CCC...


L’UCI annuncia in un comunicato ufficiale che Alessandro Petacchi è stato sanzionato con un periodo di inagibilità di due anni per violazioni del regolamento antidoping (VRAD) commesse nel 2012 e nel 2013 (utilizzo di metodo/sostanze proibiti) sulla base delle informazioni...


Il problema c’è da tempo, ma non si vede. Nel senso che si fa finta di non vedere e quel che è peggio si fa finta di non sentire. Non è il caso di demonizzare nessuno, ma è anche bene...


Lutto in casa Astoria. Si è spenta Mina Simonetto, vedova di Vittorino e madre di Antonella, Paolo e Giorgio Polegato. Aveva festeggiato da poco i suoi 90 anni. Originaria di Valdobbiadene, dopo il matrimonio ha sempre vissuto a Crocetta ed...


Nove arrivi in salita, un paio di cronometro, tappe mediamente brevi: anche quest’anno la Vuelta non si discosta dal cliché che nelle ultime stagioni l’ha resa intrigante e divertente. Assenti gli ultimi due vincitori (per scelta Simon Yates, per infortunio...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy