FISCO, COSÌ PER SPORT. COMPENSI SPORTIVI E SUPERAMENTO DELLA SOGLIA DI 10.000€

SOCIETA' | 30/11/2018 | 07:39
di Umberto Ceriani

Senza addentrarci nella normativa e nelle casistiche di quando sia possibile utilizzare i cosiddetti Compensi Sportivi di cui all’art 67, co. 1, lett M TUIR e quando invece è meglio utilizzare altre forme di retribuzione effettuiamo una breve spiegazione di quali sono gli adempimenti in caso di superamento della soglia di esenzione.

In quest’ultimo periodo dell’anno può capitare che le ASD/SSD arrivino al limite della fascia esente dei cosiddetti Compensi Sportivi innalzati a 10.000,00€ come previsto dalla Legge di Bilancio 2018 dal precedente limite di 7.500,00€.

Cosa fare quindi in questa circostanza? Allo stato attuale non occorrono formalismi ulteriori quali il cedolino paga o Comunicazioni preventive ma solamente il versamento delle ritenute e delle addizionali regionali e comunali oltre alla compilazione della ricevuta di pagamento che evidenzi l’importo lordo, il dettaglio delle ritenute ed il compenso netto corrisposto.

Se una parte della somma erogata allo sportivo rientra ancora nella fascia esente fino a 10.000,00€ mentre un’altra parte eccede dovrete aver cura di distinguere i due importi, riportando il primo nella sezione entro la soglia esente da imposte ed il secondo invece nella parte prevista per il conteggio dei versamenti di legge.

Entro il giorno 16 del mese successivo al pagamento del compenso occorre versare l’F24 indicando:
    •    Codice tributo 1040 nella sezione erario per il versamento della ritenuta del 23% Irpef;
    •    Codice tributo 3802 per l’addizionale regionale (verificate Regione per Regione l’importo dell’addizionale da applicare);
    •    Codice tributo 3843 per l’addizionale comunale (verificate le aliquote deliberate dal Comune di residenza dello sportivo in quanto diversi Comuni prevedono una soglia di esenzione in base al reddito percepito e le aliquote cambiano da città a città).

Da ultimo ricordiamo che dovrete consegnare al vostro consulente per effettuare la Certificazione Unica ad inizio 2019, oltre alle copie delle ricevute dei compensi pagati nel corso del 2018 anche gli F24 relativi alle ritenute effettuate. Il compenso pagato nel mese di dicembre 2018, il cui F24 è versato a gennaio 2019, rientra nella Certificazione 2018.

Vi consigliamo inoltre, quando predisponete il contratto annuale per il compenso sportivo, precedentemente approvato dal Consiglio Direttivo con apposita delibera, di indicare sempre il compenso lordo annuo e mai l’importo netto in quanto i conteggi in questo caso potrebbero essere più difficoltosi.

www.consulenza-associazioni.com

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Julian Alaphilippe ha conquistato ieri il suo sesto successo stagionale, il secondo alla Tirreno-Adriatico, e in ammiraglia ha festeggiato in una maniera decisamente inconsueta. A proposito, il talento della Deceuninck Quick Step, si candida quale possibile erede di Tony Manero...


E’ dal 1946, anno di ripresa della corsa rosa, che la Scorta della Polizia Stradale tutela – sul piano viabilistico - la nostra maggiore corsa a tappe, il Giro d’Italia, così come tutte le gare del calendario professionistico e di...


L’UAE Team Emirates sarà di scena sulle strade del Belgio il 20 marzo per la Danilith Nokere Koerse e il 22 marzo per la Bredene Koksijde Classic. Il ds Allan Peiper (Aus) guiderà due formazioni che composte dai seguenti corridori:Danilith...


Ogni evento, qualsiasi manifestazione, il più piccolo o il più grande appuntamento, ha un regista. Quella persona, cioé, che vive con il sogno di rendere ogni volta, ogni anno, più grande, più curata e più partecipata l’iniziativa alla quale dà...


Finalmente è tempo di grande mtb su Red Bull Tv. Questa settimana i migliori biker del pianeta tornano a sfidarsi e a regalarci uno show mozzafiato, a partire dal Crankworx Rotorua. Il Crankworx World Tour, circuito globale di festival dedicati...


Eccoci dunque all’appuntamento clou della prima parte della stagione agonistica femminile. Domenica 24 marzo da Taino a Cittiglio, in provincia di Varese, sono in programma, infatti, il  “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, gara inserita nel calendario UCI...


Arriva dal Portogallo la prima vittoria tra i professionisti di Jonathan Lastra, che èregala anche il primo  successo della stagione alla Caja Rural-Seguros RGA. Lastra ha vinto grazie ad un attacco solitario attacco la Classica da Arrabida. «Sapevamo che sarebbe...


Anche il sindaco di Pisa Michele Conti ospite alla cerimonia di presentazione, ha voluto esprimere l’ammirazione e la riconoscenza per l’U.C. Coltano, per l’impegno e la passione della famiglia Stefanucci a favore di tanti giovani che hanno scelto il ciclismo....


Ha solo undici anni ed è già una star del ciclismo su web. Lei è Ruby Isaac, una ragazzina tutto pepe di Kettering nel cuore dell’Inghilterra, che ha una grande passione: la bicicletta da corsa. I social sono pieni di...


  Dieci anni fa tre società della Valdinievole (Circolo Cintolese, Pol.Anchione e Ponte Buggianese) decisero di dar vita unendo le forze al Team Valdinievole. L’anno scorso arrivo anche il Pozzarello e questa sinergia sta dando copiosi frutti, come ha sottolineato...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy