Riccò: sfreccia a 200 all'ora, addio patente

| 31/01/2008 | 00:00
Che fosse un dei ciclisti più forti d’Italia era cosa nota, ma che avesse aspirazioni di pilota da formula uno erano in pochi a saperlo. La scoperta, infatti, è stata fatta dai carabinieri del nucleo Radiomobile di Fermo, che però non hanno gradito i suoi insoliti allenamenti fuoripista e gli hanno ritirato la patente. Stiamo parlando di Riccardo Riccò, il ciclista 24enne di Formigine, che sabato scorso è stato fermato dai carabinieri nelle Marche mentre sfrecciava a circa duecento all’ora lungo la Statale Adriatica. Tutto è iniziato quando due militari, che stavano pattugliando il centro abitato di Porto San Giorgio, in provinvia di Ascoli, hanno visto sfrecciare una Porsche Cayenne, che si dirigeva verso nord. I carabinieri, pensando che alla guida dell’auto ci fosse un ubriaco, si sono messi alle costole della fuoriserie tedesca che, dopo aver raggiunto la massima velocità, ha iniziato a sbandare a zig zag. A quel punto i militari sono entrati in azione e l’hanno bloccata. Al momento di chiedere i documenti al guidatore si sono trovati davanti il giovane. Uno dei carabinieri, forse appassionato di ciclismo, ha riconosciuto il noto sportivo, che però non ha potuto evitare il ritiro della patente. Dai controlli specifici effettuati subito dopo essere stato fermato, Riccò non è risultato positivo alla prova dell’etilometro. E pensare che proprio pochi giorni fa, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, l’atleta aveva dichiarato che, grazie ai guadagni ottenuti con i successi nel ciclismo, aveva potuto comperare l’auto che aveva sempre sognato. La stessa auto, ironia della sorte, che l’altra sera gli è costata il ritiro della patente. Tra i tanti risultati sportivi conseguiti da Riccò, vanno ricordati il sesto posto in classifica generale nell’ultima edizione del Giro d’Italia e la vittoria di una delle tappe più ambite, quella con arrivo in salita sulle mitiche tre Cime di Lavaredo da Il Resto del Carlino a firma Fabio Castori
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Colpaccio di Giovanni Lonardi e della Bardiani-CSF-Faizanè sotto il la pioggia battente di Antalya. Il giovane velocista veronese ha capitalizzato al meglio il lavoro dei compagni, anticipando Gianni Vermeersch (Alpecin-Fenix) e Kenneth Van Rooy (SportVlaanderen-Baloise) in una volata di circa...


Luca Paolini torna nel mondo del ciclismo e lo fa con i più giovani per «riportarli sul pianeta terra». Nei giorni scorsi l’ex professionista comasco è stato infatti nominato nuovo tecnico della categoria allievi dal Comitato Regionale Lombardo. «Sono contento...


Annunciate le squadre che saranno al via de Il Giro di Sicilia, organizzato da RCS Sport / La Gazzetta dello Sport in collaborazione con la Regione Siciliana ed in programma dal 1 al 4 aprile. Rispetto all’edizione 2019, saranno 24...


Prima presa di posizione ufficiale da parte dell'Uci riguardo al Coronavirus. Ecco il lungo comunicato emesso dalla Federazione mondiale: «Alla fine del 2019, è stato rilevato un focolaio di polmonite (Covid-19) causato da un nuovo ceppo della famiglia dei coronavirus,...


Due giorni intensi di sopralluoghi e riunioni tecniche svoltisi a Trento, sono serviti al Comitato Organizzatore di “Trentino 2020”, coordinato da APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trentino Marketing in collaborazione con il Comune di Trento e Trento Eventi Sport, per definire i percorsi ed...


A gennaio l’anniversario della nascita, a febbraio quello della morte: ogni anno, stavolta con la suggestione de cinquant’anni ipotetici, la tri­bù del ciclismo si raccoglie compatta attorno alla sua icona, una delle più care e venerate, Marco Pan­ta­ni. Peccato che...


Occhi chiari, sguardo franco e capello sbarazzino, tipico dei suoi 21 anni. Ma anche idee chiare e grande determinazione, carattristiche tipiche della gente della sua terra, il Friuli Venezia Giulia. Nicola Venchiarutti è uno dei volti nuovi della Androni Giocattoli...


L’ultracentenaria storia dell’Unione Ciclistica Bergamasca si arricchisce di un nuovo capitolo: i gloriosi colori sociali della compagine orobica torneranno per le strade della Lombardia e non solo. Con un evento organizzato ieri a Lallio, Gianluigi Stanga – esperto uomo di...


Andrea Guardini ha qualche sassolino nella scarpa da togliersi. Con grinta e consapevolezza ha abbracciato il progetto della Giotti Victoria-Palomar di Stefano Giuliani e con il Tour of Antalya ha cominciato la sua decima stagione tra i professionisti. Certo, 43...


Messa a punto la forma atletica in Francia (il team ha partecipato al Grand Prix de Brignoles e alla Boucles du Haut Var), la Delio Gallina Colosio Eurofeed è concentrata sul doppio debutto italiano in programma, sabato 22 febbraio sulle...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155