Tricolori: a Dalmine vince la pista

| 31/08/2007 | 00:00
La maratona agonistica dei Campionati Italiani Assoluti Pista al Velodromo di Dalmine (Bergamo), protrattasi per tre giorni ed organizzata dal sodalizio orobico Domus, presieduto dal giovane ed appassionato imprenditore bergamasco Stefano Civettini, si è conclusa ieri notte con la spettacolare competizione tricolore derny, ovvero dietro moto leggere. La maglia tricolore è stata conquistata da Alan Marangoni (US F. Coppi Gazzera Videa), condotto da Cordiano Dagnoni, figlio dell’imprenditore milanese Mario, che, in sella alle moto di grossa cilindrata, pilotò al successo il bergamasco Grassi nel mondiale stayer. Al posto d’onore si è classificato il ventiseienne emiliano Angelo Ciccone (Cycling Team Friuli) condotto da Christian Dagnoni, fratello di Cordian, che ha preceduto l’intramontabile Marco Villa (Uc Cremasca) condotto da Fabio Perego. In precedenza, Ciccone, in coppia con Fabio Masotti (Gs Fiamme Azzure), mantenendo fede al pronostico della vigilia, si era laureato campione italiano della prova Madison (americana a coppie). L’affiatata coppia Ciccone – Masotti ha legittimato il successo, totalizzando 38 punti, contro i 31 punti conseguiti da Alex Buttazzoni (Marchiol Famula Ima) e dal suo compagno di squadra Jacopo Guarnirei, classificatisi al 2° posto, ed i 24 punti realizzati da Matteo Montagutti (G. S. Gavardo Tecmor) e Gianpaolo Biolo (Filmop Sorelle Ramonda Parolin), finiti al terzo posto. Particolarmente avvincente è risultata la madison juniores, caratterizzata da uno spettacolare duello fra la coppia, composta da Elia Viviani (FDB Ecodem Veneto) e Nicolò Martinello (GS Pressix Zanon Tosetto), figlio dell’olimpionico padovano Silvio, ed il duo Christian Delle Stelle - Matteo Pelucchi (Biringhello Piemonte), risoltasi per un punto di differenza a favore della coppia veneta Martinella; mentre al terzo posto si sono piazzati i lombardi Giorgio Bocchiola (Team Fratelli Giorgi) – Giacomo Nizzolo (SC Dielle Ceramiche Verdello). La serata conclusiva è iniziata con l’assegnazione dei titoli tricolori keirin, che sono stati conquistati da Roberto Chiappa (Gs Forestale), rodato dai recenti successi statunitensi di Trexeltown (Pennsylvania), nella categoria “open”, e da Matteo Pelucchi (Biringhello Piemonte) fra gli juniores; mentre le prove tricolori kerin femminili hanno registrato i successi di Annalisa Cucinotta, in forza alla SC Michela Fanini Record Rox, e Marina Gandini (Team Valle Sabbia) fra le juniores. L’intramontabile campione umbro Chiappa ha conquistato il titolo tricolore, precedendo nel Keirin “open” il piemontese Marco Brossa (Alba Ciclismo Team Tata) ed il friulano Saveriano Sangion (GS Sorgente Pradipozzo); mentre il promettente junior piemontese Matteo Pelucchi (Biringhello Piemonte) ha superato Giacomo Nizzolo (SC Dielle Ceramiche Verdello) e Daniele Neroni (Team Ceci Dreambike). La friulana Annalisa Cucinotta, invece, si è laureata campionessa italiana keirin donne élite, precedendo Elisa Frisoni (Gs Fiamme Azzurre) e Laura Doria (Gs Verso l’Iride); mentre la junior Marina Gandini (Team Valle Sabbia) ha avuto la meglio nei confronti di Serena Mensa (Desenzanese Verso l'Iride) e Barbara Guarischi (idem).
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Voce e immagini arrivano via zoom da Gran Canaria e portano nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia il volto sorridente e la voce squillante di Pippo Ganna. «Peccato non poter essere con voi stasera, ma Marco Villa ci ha spedito...


Anche il mondo del grande ciclismo internazionale ha voluto essere protagonista nella Notte degli Oscar tuttoBICI. Brent Copeland, general manager del Team BikeExchange, ha voluto premiare in prima persona Cristian Rocchetta, miglior élite della stagione, consegnandogli il Gran Premio Bike...


Elisa Longo Borghini è ormai una presenza abituale alla Notte degli Oscar tuttoBICI e ieri sera ha ritirato ben due riconoscmienti, avendo vinto il Gran Premio Alé tanto nel 202 quanto nel 2021. «La medaglia olimpica di Tokyo è stata...


La campionessa europea e del mondo Lucinda Brand e Toon Aerts brindano al successo nel classico Urban Cross che stamane si è svolto a Kortrijk in Belgio nel contesto della challenge X2O Trofee. Ennesimo trionfo dunque per l'olandese Brand che...


Filippo Baroncini è salto visibilmente emozionato sul palco della Notte degli Oscar per essere premiato da Mauro Gianetti, general manager della UAE Emirates. «Ringrazio tuttoBICI per questo riconoscimento che a va ad arricchire e a chiudere idealmente quella che per...


Sappiamo che la legge lo permette, ma porsi qualche domanda è comunque lecito. Sappiamo che non è questa la sede deputata, che il nostro è un sito di ciclismo, ma il pensiero chiede spazio e merita una riflessione. Il camionista...


Diego Ulissi sale sul palco degli Oscar tuttoBICI con evidente emozione: non è la prima volta, per lui, ma il premio come miglior professionista del 2020 gli dà brividi speciali. «Il 2020 per me è stata un'annata davvero buona, iniziata...


Ho ancora negli occhi i suoi, lucidi e carichi di emozione, per quel raccontare raccontandosi con “Coppiebartali”, tutto attaccato, quasi a sancirne l’impossibilità di parlare di uno senza narrare dell’altro. Una storia di due campioni assoluti, sullo sfondo di un’Italia...


Sonny Colbrelli è lì, in albergo a Udine, pronto al collegamento con la Notte degli Oscar e tiene ben stretto tra le mani l'Oscar tuttoBICI che ha conquistato come miglior professionsita della stagione: «È un premio di cui vado orgogloso....


Cresce il gruppo dei corridori sudamericani alla Drone Hopper Androni Giocattoli. Nel 2022, infatti, nel  team arriveranno tre nuovi giovani corridori colombiani. Si tratta di Didier Merchan, Brandon Rojas e Juan Diego Alba. I tre rappresentano una volta di più la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI