Pista: sesto posto per Annalisa Cucinotta nello scratch

| 31/03/2007 | 00:00
L’azzurro Roberto Chiappa è stato battuto ai quarti di finale, in entrambe le manche, dall’olandese Theo Boss, primatista e campione del mondo in carica. “E’ due anni che chiudo i mondiali fra i primi otto e questo mi gratifica” ha commentato dopo la gara. Nella finalina dal quinto all’ottavo posto Roberto, ormai esausto, ha chiuso con onore il suo mondiale al settimo posto. Daniel Oss, nella finale della Corsa a Punti, non ha terminato la gara. Fermato da un problema tecnico a circa 40 giri dal termine, ha tentato di rientrare, ma non è riuscito più a riprendere il ritmo. Ha vinto il padrone di casa Joan Llaneras Rosello tra il tripudio degli spettatori, davanti al belga Iljo Keisse e al russo Mikhail Ignatiev. C’era molta attesa per la gara di scratch donne, con la nostra Annalisa Cucinotta (nella foto) in lizza per le prime posizioni. L’azzurra ha controllato bene le rivali e ha risposto a un attacco chiudendo il buco creato a dodici giri dalla fine. Purtroppo, non è riuscita a trovare la posizione giusta nella volata decisiva e si è dovuta accontentare di un sesto posto comunque pregevole. Oro alla cubana Yumari Gonzalez Valdivieso. I 500 metri donne sono stati preda dell’australiana Anna Meares, che ha preceduto la cubana Lisandra Guerra Rodriguez e la bielorussa Natallia Tsylinskaya. Domani scenderanno in pista Vera Carrara nella Corsa a Punti, Annalisa Cucinotta nel Keirin, Marco Brossa nel Chilometro da Fermo, Marco Villa e Matteo Montaguti nel Madison. 500 METRI DONNE: 1. Anna Meares (Aus) 33”588; 2. Lisandra Guerra Rodriguez (Cub) 34”015; 3. Natallia Tsylinskaya (Blr) 34”430; 4. Simona Krupeckaite (Ltu) 34”487; 5. Shanaze Reade (Gbr) 34”633; 6. Willy Kanis (Ol) 34”700; 7. Yvonne Hijgenaar (Ol) 34”776; 8. Anna Blyth (Gbr) 34”870; 9. Sandie Clair (Fra) 34”892; 10. Virginie Cueff (Fra) 35”159. VELOCITÀ DONNE: 1. Victoria Pendleton (Gbr); 2. Shuang Guo (Cina); 3. Anna Meares (Aus); 4. Lisandra Guerra Rodriguez (Cub); 5. Simona Krupeckaite (Ltu); 6. Christin Muche (Ger); 7. Natallia Tsylinskaya (Blr); 8. Clara Sanchez (Fra); 9. Swetlana Grankowskaja (Rus); 10. Anna Blyth (Gbr). CORSA A PUNTI UOMINI: 1. Joan Llaneras Rosello (Spa) p. 76; 2. Iljo Keisse (Bel) p. 55; 3. Mikhail Ignatiev (Rus) p. 52; 4. Cameron Meyer (Aus) p. 46; 5. Milan Kadlec (Rep. Ceca) p. 43; 6. Matthieu Ladagnous (Fra) p. 39; 7. Vasil Kiryienka (Blr) p. 39; 8. Peter Schep (Ol) p. 32; 9. Juan Esteban Curuchet (Arg) p. 28; 10. Oleksandr Polivoda (Ucr) p. 5. Daniel Oss (Ita) n.c. da federciclismo.it
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Riflettori puntatik sulle classiche delle Ardenne, i cui percorsi sono stati presentati oggi dagli organizzatori di ASO. La Doyenne, tornata nel cuore di Liegi nel 2019, lo farà anche nel  2020. Per il secondo anno consecutivo, la Liegi-Bastogne-Liegi maschile e...


Parla eritreo la seconda tappa della Tropicale Amissa Bongo, la più corta della corsa cjhe si svolge sulle strade del Gabon. Sul traguardo di Oyem, infatti, il ventenne Natnael Tesfatsion (NTT Continental Team) ha colto la sua prima vittoria nella...


Portano la firma prestigiosa di Alé Cycling le maglie del Giro d'Italia Giovani Under 23 e sono cinque: Rosa Enel - Leader della classifica generale Rossa Vodafone - Leader della classifica a punti Verde WorkService Group - Leader della classifica...


Nasce a Milano il 43° Giro d'Italia Giovani Under 23 Enel che andrà in scena dal 4 al 14 giugno prossimi. Sarà ancora una volta una sfida affascinante tra i migliori talenti mondiali e al tempo stesso un'occasione di crescita...


Non è cominciata con il piede giusto la stagione per Aliaksandr Riabushenko. Il bielorusso della UAE, infatti, è rimasto vittima di una caduta durante la prima tappa del Tour Down Under. Immediatamente soccorso e accompagnato in ospedale, Riabushenko è stato...


Saranno le scuole di Gemonio e Cittiglio ad ospitare i primi due appuntamenti 2020 del progetto scolastico “Pedala, pedala in sicurezza…” promosso dalla Cycling Sport Promotion e da anni parte integrante della formazione dei bambini delle scuole primarie e secondarie...


Sono davvero tante le iniziative che il mondo del ciclismo sta mettendo in campo per aiutare l’Australia profondamente ferita da una stagione di incendi senza eguali. Tra queste merita di essere segnalata quella proposta da Segafredo Zanetti Australia perché chiama...


Sam Bennett ha iniziato nel migliore dei modi la sua avventura conla Deceuninck - Quick-Step, ottenendo la sua prima vittoria in assoluto nel Tour Down Under sul traguardo di Tanunda, dove la corsa è tornata dopo sette anni. «Mentirei se...


Prima corsa dell'anno e prima vittoria della Deceuninck Quick Step, proprio come un anno fa: allora era stato Elia Viviani ad imporsi, oggi tocca a Sam Bennett. Il campione irlandese ha vinto allo sprint la tappa inaugurale del Tour Diwn...


Ci sono corridori che si avvicinano all'evento a fari spenti, senza fare proclami. Ci sono quelli, come Primoz Roglic, che sembrano non soffrire le pressioni e parlano apertamente delle loro aspettative.  La Jumbo Visma ha annunciato che alla Grand Boucle...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155