UAE. BUONO IL BILANCIO DEL GIRO

PROFESSIONISTI | 30/05/2017 | 19:02
Il Giro d’Italia si è concluso domenica 29 maggio con l’UAE Team Emirates a ottenere l’11° posto nella classifica generale grazie a Jan Polanc.
 
Commentando con orgoglio la sua prestazione, Polanc ha spiegato: “E’ stato un Giro che non dimenticherò. Pensavo non potesse esserci nulla di così bello come la vittoria di tappa che avevo ottenuto al Giro nel 2015, ma mi sbagliavo! Il successo sull’Etna è stato un momento incredibile. Vestire e difendere per alcune tappe la maglia blu mi ha dato ulteriori stimoli e determinazione e il mio livello di competitività è andato crescendo giorno dopo giorno, così sono riuscito a finire il Giro nei quartieri alti della classifica generale, risultato non semplice vista la qualità dei contendenti. Mi piacerebbe in futuro provare a concentrarmi ancora di più sulla classifica in un Grande Giro e magari ambire a una top 10.  L’11° posto è un ottimo risultato, considerando anche che mi sono trovato per la prima volta in carriera a lottare per le posizioni di rilievo della graduatoria generale. Dire che sono contento non rende l’idea della mia soddisfazione”.
 
L’UAE Team Emirates era la più giovane squadra World Tour al Giro d’Italia, con un’età media di 26 anni, potendo contare sui talentuosi giovani Ravasi, Petilli, Conti e Mohoric.
Il debutto della prima squadra emiratina al Giro d’Italia è stato valorizzato da una serie di ottime prestazioni, tra le quali spiccano il secondo posto di Ferrari nella 2^tappa, la top 10 di Modolo nella 3^tappa, l’emozionante finale di tappa di Conti a Peschici, i tre secondi posti ottenuti da Rui Costa e il trionfo di Polanc sull’Etna.
 
Ripercorrendo mentalmente il Giro d’Italia del Centenario, il ds Marco Marzano ha commentato: “Una vittoria e quattro secondi posti, prestazioni di rilievo da parte dei nostri giovani e la costante presenza della squadra nelle principali fughe rappresentano un ottimo bilancio per la nostra formazione. Per la prima volta, una squadra emiratina si presentava al via della Corsa Rosa, pensiamo di aver onorato al meglio il nostro compito con il massimo impegno e mostrando un’immagine vincente dei nostri sponsor e di un’intera nazione”.
 
UAE Team Emirates correrà l’Hammer Series a partire da venerdì 2 giugno, il Critérium du Dauphiné da domenica 4 giugno e il  Tour de Suisse da sabato 10 giugno: nell’attesa, rivivete i momenti più belli della Corsa Rosa con la galleria di immagini del Giro (foto Bettini)
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


Un avvincente penultimo round della UCI Track Champions League 2022 a Londra ha visto Matthew Richardson (Australia) togliere la maglia blu di leader dalle spalle di Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) per la prima volta nella storia della serie. Richardson ha...


Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana...


Il Team Piton Minuter T&T  Italia riprende la sua corsa nel Master Cross Selle SMP. Domenica 4 dicembre la squadra bresciana sarà alla partenza infatti del Ciclocross Nazionale di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, terza prova della prestigiosa Challenge a punteggio.Il...


Si terrà questo pomeriggio alle ore 15.00, presso l'Hotel Crowne Plaza di Padova, la cerimonia di premiazione conclusiva della stagione 2022 del Ciclismo Veneto. L'appuntamento che vedrà sfilare i migliori atleti e atlete del Veneto che nel corso dell'annata agonistica...


Qualcuno si è stupito, vedendo oggi sfrecciare un ragazzo con la maglia di campione del mondo sui muri marchigiani. Qualcuno, ma non certo chi conosce Remco Evenepoel e la sua maniacalità nel preparare un grande evento. Il campione del mondo,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach