Japan Cup - Giappone
1992
REDANT Henrik (Bel)
BOWEN Bart (Usa)
MADOUAS Laurent (Fra)
1993
CHIAPPUCCI Claudio (Ita)
ZBERG Beat (Sui)
NELIUBINE Dimitri (Rus)
1994
CHIAPPUCCI Claudio (Ita)
MACHLER Erich (Sui)
CHECCHIN Stefano (Ita)
1995
CHIAPPUCCI Claudio (Ita)
ZANINI Stefano (Ita)
GIANETTI Mauro (Sui)
1996
GIANETTI Mauro (Sui)
HERVE Pascal (Fra)
PERON Andrea (Ita)
1997
ABE Yoshiyuki (Gia)
TAFI Andrea (Ita)
GIANETTI Mauro (Sui)
1998
DE WAELE Fabien (Bel)
NARDELLO Daniele (Ita)
RUBIERA Jose-Luis (Spa)
1999
BARBERO Sergio (Ita)
CELESTINO Mirko (Ita)
DEMARBAIX Sébastien (Ita)
2000
CODOL Massimo (Ita)
MISSAGLIA Gabriele (Ita)
SERPELLINI Marco (Ita)
2001
SIMONI Gilberto (Ita)
EVANS Cadel (Aus)
BRANDT Christophe (Bel)
2002
BARBERO Sergio (Ita)
ASTARLOA Igor (Spa)
SACCHI Fabio (Ita)
2003
BARBERO Sergio (Ita)
SINKEWITZ Patrik (Ger)
TRENTIN Guido (Ita)
2004
SINKEWITZ Patrik (Ger)
CUNEGO Damiano (Ita)
QUINZIATO Manuel (Ita)
2005
CUNEGO Damiano (Ita)
MANCEBO Francisco (Spa)
MORENI Christian (Ita)
2006
RICCO’ Riccardo (Ita)
MARZOLI Ruggero (Ita)
GUSEV Vladimir (Rus)
2007
MORI Manuele (Ita)
WEGMANN Fabian (Ger)
GAVAZZI Francesco (Ita)
2008
CUNEGO Damiano (Ita)
VISCONTI Giovanni (Ita)
BASSO Ivan (Ita)
2009
SÖRENSEN Chris Anker (Dan)
MORENO FERNANDEZ Daniel (Spa)
SANTAROMITA Ivan (Ita)
2010
MARTIN Daniel (Irl)
MCDONALD Peter (Aus)
HATANAKA Yusuke (Gia)
2011
HAAS Nathan (Aus)
NISHITAN Taiji (Gia)
SANO Juniya (Gia)
2012
BASSO Ivan (Ita)
MARTIN Daniel (Irl)
MAJKA Rafal (Pol)
2013
ROGERS Michael (Aus)
BAUER Jack (Aus)
CUNEGOo Damiano (Ita)
2014
HAAS Nathan (Aus)
BOASSON HAGEN Edvald (Nor)
BOLE Grega (Slo)
2015
MOLLEMA Bauke (Ola)
ULISSI Diego (Ita)
ARASHIRO Yukiya (Gia)
2016
VILLELLA Davide (Ita)
JUUL JENSEN Chrisopher (Dan)
POWER Robert (Aus)
2017
CANOLA Marco (Ita)
PRADES Benjamin (Spa)
AMEZAWA Takeaki (Gia)
2018
POWER Robert (Aus)
TOLHOEK Antwan (Ola)
BRESCHEL Matti (Dan)
2019
MOLLEMA Bauke (Ola)
WOODS Michael (Can)
SMITH Dion (Nzl)
Nel 1996 è stata prova di Coppa del Mondo.
Copyright © TBW
TBRADIO

00:00
00:00
Se n’è andato in punta di piedi, proprio come ha vissuto, senza manie di protagonismo, ma badando al sodo. Da bresciano di campagna, appassionato di ciclismo, Tarcizio Bregoli, 80 anni, terzo di una stirpe, i fratelli Bregoli (dieci fra maschi...


Stefan Kung ha conquistato per il quarto anno consecutivo il titolo nazionale svizzero a cronometro indidivuale riservato ai professionisti. Sul circuito di Belp, dopo 30 km di gara, il portacolori della Groupama FDJ ha fermato il cronometro in 37'36"precedendo i...


Lo avevamo già visto brillare al Giro di Svizzera e virtuale e lo ritroviamo protagonista al Tour de France: l'australiano Freddy Ovett, portacolori della Israel Start-Up Nation, ha vinto la quarta tappa della Grande Boucle precedendo il connazionale Nick Schultz...


Marlen Reusser, dell'Equipe Paule Ka, ha conquistato per il secondo anno di fila il titolo nazionale elvetico a cronometro individuale per donne elite, che oggi è stato assegnato a Belp. La 28enne di Jegenstorf, nei pressi di Berna, ha coperto...


April Tacey si conferma davvero come l'atleta più in forma e soprattutto più adatta alle velocità vertiginose e agli sforzi brucianti del Tour de France virtuale. La britannica, classe 2000, ha vinto infatti anche la quarta tappa della corsa francese,...


Ci sono gli organizzatori dei grani giri, e in particolare quelli del Tour de France, nel mirino di Patrick Lefevere e della sua rubrica settimanale su Het Nieuwsblad. «Il motto che ha scelto Aso quest'anno è: "ripido, ripido, ripido", ma...


È chiaro che mi devo dichiarare, senza se e senza ma: adoro da sempre Vasco Rossi. Sono tra quelli che ancora ragazzo, ancora corridore, lo incontra con “Non siamo mica gli americani”, nel 1979. Amore al primo ascolto. Un genio...


Tempo di ripartneza anche in terra svizzera e subito brillanti risultati per i ragazzi dell Vc Mendrisio diretti da Dario Nicolett. Nella corsa in salita Grono - Rossa, che ha difatto segnato la ripresa agonistica, infatti, si è imposto il...


E’ il 12 lugIio 1990, al Tour de France si corre la cronometro Fontaine-Villard de Lans, 33 chilometri con tratto finale in salita. La tappa se l’aggiudica lo specialista Erik Breukink, e Claudio Chiappucci, ventisettenne lombardo di Uboldo, diventa leader...


È un libro da sorseggiare, gustare e assaporare in tutte le sue declinazioni, che sono perlomeno tre, visto che Davide Cassani e Giacomo Pellizzari in sella alle loro biciclette ci indicano percorsi, ma ci suggeriscono anche cosa vedere o mangiare....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155