TOUR. ALAPHILIPPE, CAPOLAVORO GIALLO
Oggi in programma l'unica crono individuale della Grande Boucle
Copyright © TBW
17:54
35'00" IL TEMPO DELLA MAGLIA GIALLA CHE REALIZZA UN'IMPRESA STRAORDINARIA.
17:54
CLAMOROSO SUCCESSO DI JULIAN ALAPHILIPPE.
17:52
Manca solo Alaphilippe.
17:52
MIGLIOR TEMPO. Geraint Thomas balza in testa con il tempo di 35'14".
17:51
Delude Bernal: 36'36" il suo tempo a un minuto da De Gendt e Uran.
17:48
Chiude Kruijswijk: 35'45" il suo tempo a 9 secondi dal primo posto.
17:47
Arriva Buchmann con 43 secondi di ritardo.
17:44
Bravo Mas, lo spagnolo chiude con 22 secondi di distacco da De Gendt e Uran.
17:43
Male anche Adam Yates: il suo ritardo al traguardo è di 1'32". Tra i big, peggio di lui solo Bardet.
17:41
Alto il tempo finale di Quintana: 1'15" suo ritardo da De Gendt e Uran.
17:40
Alaphilippe al secondo intermedio: miglior tempo con 6" di vantaggio su Thomas.
17:38
CLASSIFICA. 1. De Gendt in 35’36”, 2. Uran a 0”, 3. Porte a 9”, 4. Pinot a 13”, 5. Asgreen a 16”
17:38
Bernal paga 32" a Kruijswijk al secondo intermedio.
17:38
Arriva Thomas al secondo intermedio: 21'54" per lui, è il miglior tempo.
17:36
Pinot chiude in 35'49" a 13 secondi da De Gendt e Uran.
17:35
22'07" per Kruijswijk a metà gara, è il miglior tempo.
17:32
Uran chiude la sua ottima prova in 35'36" ed è secondo per soli 28 centesimi di secondo!
17:32
35 secondi il ritardo di Valverde al traguardo.
17:31
ATTENZIONE. Julien Alaphilippe è partito a razzo: il suo 11'17" vale il miglior tempo assoluto al primo intermedio!.
17:30
37'26" il tempo finale di Bardet a 1'40" da De Gendt e a 1'31" da Porte. Davvero brutta prestazione per il francese.
17:30
50 secondi di ritardo a metà gara per Adam Yates.
17:29
Sempre al primo intermedio, Thomas è secondo, a un secondo da Kruijswijk.
17:29
Al primo intertempo Bernal cede 12 secondi a Kruijswijk.
17:29
CLASSIFICA. 1. De Gendt in 35’36”, 2. Porte a 9”, 3. Asgreen a 16”, 4. Rosskopf a 25”, 5. Oliveira a 27”.
17:28
Quintana a metà gara ha 45 secondi di ritardo.
17:26
Arriva Daniel Martin al secondo intertempo. 1'0"" di ritardo per lui che oggi vive una giornata difficile.
17:26
Fuglsang al traguardo: 36'07", a 31" da De Gendt e a 22" da Porte.
17:25
Piuttosto alti i tempi di Adam Yates e Quinana al primo rilevamento.
17:25
Miglior tempo di Kruijswijk al primo rilevamento.
17:18
Porte finisce in 35'45", il suo è il secondo tempo assoluto.
17:18
Landa chiude in 36'45" a 1'09" da De Gendt.
17:17
Valverde a metà gara accusa 16 secondi da De Gendt.
17:16
Tempo alto per Bardet che cambia la bici al secondo intertempo e paga 1'26" da De Gendt.
17:16
Sette secondi di riatrdo per Porte al terzo intermedio.
17:15
Fuglasng a metà gara con 16 secondi di ritardo da De Gendt.
17:15
Quinto tempo finale per Mollema in 36'09".
17:14
Uran e Pinot sulla stessa linea: 3 secondi di ritardo da De Gendt al primo intertempo.
17:12
Al via Kruijswijk, dopo di lui solo Bernal, Thomas e Alaphilippe.
17:11
Sale in ambuanza Maximilian Schachmann con una vistosa fasciatura al braccio sinistro.
17:09
Fabio Aru al traguardo con il 12esimo tempo a 1'13" da De Gendt.
17:02
Richie Porte sempre vicinissimo a De Gendt: 1 solo secondo di ritardo.
16:59
Aru transita a metà gara con 47 secondi di ritardo da De Gendt.
16:57
Tocca a Konrad, poi Pinot, Daniel Martin e Quintana.
16:55
Ottima partenza per Porte, secondo al primo rievamento ad un solo secondo da De Gendt.
16:54
CLASSIFICA. 1. De Gendt in 35’36”, 2. Asgreen a 16”, 3. Rosskopf a 25”, 4. Oliveira a 27”, 5. Tratnik a 43”.
16:53
Quarto tempo al primo intermedio per Mollema, a 10" da De Gendt.
16:52
Buon tempo al primo rilevamento per Lutsenko: quinto a 16 secondi da De Gendt.
16:47
Intanto Aru è partito abbastanza bene e cede 26 secondi a De Gendt.
16:47
Fuglsang, Bardet, Valverde e Uran già pronti al via.
16:39
Per il tedesco evidenti escoriazioni alle ginocchia e il braccio sinistro sul quale non forza... non è un bel segnale.
16:38
CADUTA. A terra anche Schachmann ch sta arrivando sanguinante e con una pedalata lentissima.
16:36
Terzo intertempo, Nibali ha 2 minuti di ritardo da De Gendt.
16:32
Intanto sta per partire Fabio Aru. Ormai i corridori prendono il via ogni due minuti. Dopo il sardo vedremo Lutsenko, Gaudu, Mollema e Porte.
16:26
Spettacolo Sagan: pedala sullo strappo su una sola ruota e con una sola mano salutando il pubblico.
16:25
Nibali passa a metà gara con un ritardo di 1'33" da De Gendt.
16:24
Van Aert viene trasporato in ambulanza all'ospedale di Pau.
16:18
Partito Matteo Trentin, si prepara Ciccone.
16:17
Al traguardo Alberto Bettiol, secondo al'italiano nella specialità: chiude ottavo a 57" da De Gendt.
16:15
CLASSIFICA. 1. De Gendt in 35’36”, 2. Asgreen a 16”, 3. Rosskopf a 25”, 4. Oliveira a 27”, 5. Tratnik a 43”.
16:13
Sono già trascorsi dieci minuti e Van Aert è ancora a terra.
16:08
MIGLIOR TEMPO. Thomas De Gendt balza in testa con il tempo di 35'36", 46,400 la sua media. 16 secondi di vantaggio su Asgreen per il belga.
16:06
Messa subito in sicurezza la strada, Van Aert viene assistito dai sanitari.
16:05
Tra l'altro è in mezzo alla strada n un tratto piuttosto stretto.
16:04
CADUTA. Van Aert stringe troppo una curva, aggancia una transenna e finisce a terra.
16:04
Il campione belga si è fatto male e resta a terra.
16:03
Van Aert passa in testa al terzo rilevamento.
16:02
Scattato anche Vincenzo Nibali.
16:02
Più di 4 minuti il ritardo al traguardo di Simon Yates, re della tappa di ieri.
15:55
Miglior tempo a metà gara per De Gendt con 16 secondi di vantaggio su Van Aert: 22'12" il suo tempo.
15:53
Rosskopf al traguardo in 36'01", seconda posizione per lui. La regolarità di Asgreen per ora è stata vincente.
15:52
Miglior tempo di Van Aert al secondo rilevamento, ma con soli 4 secondi du Rosskopf.
15:52
Buon tempo di Tratnik al secondo rilevamento: è secondo.
15:48
E al secondo rilevamento, passa al comando lo statunitense Joey Rosskopf.
15:47
Al primo intertempo, passa in testa De Gendt con 5 secondi di vantaggio su Van Aert.
15:44
Miglior tempo al primo rilevamento per Wout Van Aert.
15:40
CLASSIFICA. 1. Asgreen in 35’52”, 2. Oliveira a 11”, 3. Haga a 30”, 4. Dowsett a 40”, 5. Mohoric a 52”.
15:37
Oliveira (Movistar) al traguardo con il secondo tempo assoluto, a 11" da Asgreen.
15:35
Già in gara anche Gianni Moscon. Tra poco toccherà ad Alberto Bettiol.
15:34
Oliveira conferma la tendenza e al terzo intertempo è dietro ad Asgreen di 6 secondi.
15:33
Quarto tempo finale per Mohoric a 52" da Asgreen.
15:27
CLASSIFICA. 1. Asgreen in 35’52”, 2. Haga a 30”, 3. Dowsett a 40”, 4. Perez a 1’01”, 5. Gougeard a 1’14”.
15:26
Il francese Anthony Perez della Cofidis si inserisce al quarto posto della classifica a 1'01" da Asgreen.
15:26
Nelson Oliveira primo anche a meà gara ma con soli 4 secondi di vantaggio su Asgreen.
15:18
Bene anche Mohoric, secondo al primo rilevamento a 10" da Oliveira.
15:17
Oliveira fa segnare il miglior tempo al primo rilevamento in 11'39", 11 in meno di Asgreen.
15:16
Scivolata, per fortuna senza conseguenze, per Stefan Kung.
15:15
In rampa di lancio Damiano Caruso.
15:03
Gougeard si inserisce al quarto posto provvisorio a 1'14" da Asgreen.
15:02
Quarto temppo per Wisniowski al terzo rilevamento.
14:50
CLASSIFICA. 1. Asgreen in 35’52”, 2. Haga a 30”, 3. Dowsett a 40”, 4.Monfort a 1’33”, 5. Scully a 2’49”.
14:50
In rampa di lancio un altro atleta molto atteso, il campione di Svizzera Stefan Kung.
14:41
MIGLIOR TEMPO. Il campione di Danimarca Kasper Asgreen balza in tesata con il tempo di 35'52".
14:40
Parte in questo momento Elia Viviani.
14:38
MIGLIOR TEMPO. 36'22 per Chad Haga al traguardo.
14:37
Eravamo convinti che Tony Martin volesse fare la corsa, invece il tedesco della Jumbo Visma ha scelto di salvare la gamba in vista delle prossime tappe nelle quali tornerà a lavorare per i sui capitani.
14:37
Asgreen in testa anche al terzo rilevamento in 29'20".
14:26
Asgreen fa meglio di Haga al secondo intertempo: 22'42" per il danese, 22'52" per lo statunitense.
14:15
Al momento miglior tempo al primo intermedio per Asgreen e Haga in 11'50", li segue Dowsett a 12 netti.
14:05
Sono tre i punti di cronometraggio previsti dal Tour de France, in pratica ogni sette chilometri.
14:00
PARTITO OFFREDO, COMINCIA LA SFIDA.
13:57
Naturalmente pesa sulla gara l’assenza del campione del mondo Rohan Dennis, protagonista ieri di un ritiro a sorpresa, i cui contorni restano oscuri.
13:56
Avremo subito un punto di riferimento importante con Tony Martin che scatterà per quarto.
13:55
Il primo corridore a partire sarà Yoann Offredo alle ore 14.
13:54
Dopo la tappa di ieri, che non ha detto nulla per quel che riguarda la classifica generale, oggi i big sono chiamati ad un confronto importanre. E stasera avremo una nuova classifica generale.
13:52
Una crono divisa in due parti: la prima più mossa con un paio di côte e gli ultimi 12 chilometri invece pià lineari e pianeggianti, ideali per specialisti.
13:51
Buongiorno amici, ben trovati: siamo a Pau dove oggi si disputa la tappa numero 13 del Tour de France, una cronometro di 27,2 m.
13:50
DIRETTA A CURA DI PAOLO BROGGI

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Davide Fomolo è finalmente raggiante dopo la fuga solitaria di 70 km che gli ha permesso di conquistare il successo nella terza tappa del Giro del Delfinato: «Questa vittoria giunge dopo settimane di allenamento in altura con la squadra e...


La seconda Classica Monumento della stagione,  ultima corsa di agosto targata RCS Sport,  si prospetta come uno scontro generazionale tra corridori di esperienza pluriennale e giovani emergenti.  Tra i nomi di spicco il vincitore dell'edizione 2019 Bauke Mollema, il trionfatore del Giro d'Italia 2019 Richard Carapaz,...


Davide Formolo firma una vera e propria impresa tricolore. Il campione italiano è stato protagonista di una bellissima azione solitaria (70 km di azione individuale per il veronese), staccando i compagni di fuga sul Col de la Madeleine e andando...


Dopo il titolo dell'Inseguimento e il  secondo posto ottenuto ieri nel campionato italiano della corsa a punti, oggi Manlio Moro brinda al titolo tricolore dell'Ominium. Il friulano classe 2002 che difende i colori della Borgo Molino Rinascita Ormelle ha concluso...


La quinta ed ultima prova della Transmaurienne Vanoise, gara internazionale di mountain bike, ha ribadito l’egemonia delle ragazze del Trinx Factory Team che hanno letteralmente sbriciolato la resistenza delle avversarie nelle classifiche Donne Elite con Eva Lechner, e Donne Juniores...


Fabio Felline ritrova finalmente il sorriso dopo aver trascorso alcuni giorni difficili a causa dei postumi di una caduta che lo ha costretto a fare i conti con un'infrazione alla sesta costa. «Dopo qualche giorno di riposo ho ripreso a...


«Mancanza di sicurezza, distanziamento sociale non garantito e viabilità stradale fuori controllo»: questo il motivo che ha unito maggioranze e opposizioni di alcuni Comuni del Lago di Como che hanno fatto giungere la loro voce attraverso il sindaco di Oliveto...


4 gare in 4 giorni per i ragazzi del Team Colpack Ballan. Si comincia la DOMENICA con un doppio impegno, a Camerata Picena, in provincia di Ancona, con Antonio Tiberi e Andrea Piccolo in una prova contro il tempo con...


Per un Lombardia che non ha orecedenti nella storia, la Trek Segafredo mette in campo due corridori che questa classica momumento l’hanno già vinta: Bauke Mollema (2019) e Vincenzo Nibali (2015 e 2017, oltre al secondo posto nel 2018). Bauke...


Daniel Martin è stato coinvolto ieri nella caduta che si è verificata prorpio ai piedi del Col de Porte. L’irlandese della Israel Start Up Nation è finito a terra con Higuita e Latour tra gli altri e, dopo essere rimasto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155